RAW REPORT (25-06-2018)

Benvenuti cari lettori di The Shield Of Wrestling ad una nuova puntata di Monday Night Raw, direttamente dal Valley View Casino Center di San Diego, in California, TheLegitBoss è pronto a raccontarvi cosa è successo durante la puntata.

• Lo show viene aperto da Kurt Angle e Constable Baron Corbin sul ring insieme, il general manager di Raw non fa in tempo ad annunciare qualcosa di importante riguardante Brock Lesnar che viene interrotto da Roman Reigns e Bobby Lashley, entrambi dicono di meritare un opportunità contro Lesnar e si punzecchiano a vicenda, Reigns dice che lui è sempre stato qui mentre Lashley sé né andato perché non era all’altezza, Kurt annuncia che non ci sarà nessun multi match ad Extreme Rules a causa di un intoppo nel contratto di Lesnar (?), I Revival decidono ancora una volta di mettersi in mezzo e sfidano di nuovo Reigns e Lashley, il match viene ufficializzato immediatamente.

• ROMAN REIGNS E BOBBY LASHLEY VS THE REVIVAL

Il duo face parte forte ma i Revival sfruttano le incomprensioni per passare in vantaggio, Lashley viene isolato e subisce anche un Double Suplex, riesce però a dare il cambio a Roman che distribuisce Clothesline salvo poi subire la stessa sorte del suo partner, stavolta il cambio è per Lashley che rimette le cose in chiaro eseguendo varie Clothesline e un Vertical Suplex, Reigns però si prende di nuovo il cambio accendendo l’ennesima discussione che permette a Dash di schienare il Big Dog con un roll-up vincente.

VINCITORI: THE REVIVAL

Nel post match continuano le discussioni tra i due e Lashley lascia da solo Roman.

• WOKEN MATT HARDY (WITH WOKEN BRAY WYATT) VS CURTIS AXEL (WITH BO DALLAS)

Matt parte in maniera aggressiva ma subisce una reverse dal paletto e Curtis si porta a casa la vittoria.

VINCITORE: CURTIS AXEL

Nel post match il duo WOKEN applaude la vittoria dei rivali.

• Nel backstage Sasha non sembra essere affatto contenta della decisione di Kurt Angle di metterla di nuovo in coppia con Bayley.

• Altro segmento nel backstage stavolta con Bayley che dà il bentornato ad Alicia Fox ma viene raggiunta da Kurt Angle, quest ultimo le dice che stasera sarà l’ultima opportunità per lei e Sasha di andare d’accordo.

• AUTHORS OF PAIN VS LOCAL COMPETITORS

Dominio del duo heel e Last Chapter vincente.

VINCITORI: AUTHORS OF PAIN

Attacco post match del duo ma intervengono Apollo e Titus in soccorso dei malcapitati.

• Kurt Angle e Baron Corbin parlano dello show ma vengono raggiunti da Finn Bálor e Braun Strowman che vogliono un match per quello che è successo settimana scorsa ma stavolta si farà tutto con team opposti.

• Promo pre match della campionessa insieme a Mickie James ( quindi sei viva?), le due parlano della sospensione di Ronda e Alexa si vanta di essere la migliore ma ovviamente così facendo chiamano in causa Natalya, la quale afferma di non essere da sola. THE IRRESISTIBLE FORCE IS HERE!

• ALEXA BLISS (WITH MICKIE JAMES) VS NATALYA (WITH NIA JAX)

Alexa ovviamente abbassa il ritmo del match sfruttando alcune manovre statiche, poi Natalya prova un comeback eseguendo una Michinoku Driver, Snap Suplex e poi Sharpshooter vincente dopo che Nia ha fatto cadere la Bliss.

VINCITRICE: NATALYA

• Intervista nel backstage di Charly Caruso a Seth Rollins, quest ultimo ammette che settimana scorsa ha perso il titolo e non ha scuse, ma questa è una nuova settimana e lui si riprenderà la cintura.

• SASHA BANKS, BAYLEY E EMBER MOON VS THE RIOTT SQUAD

Varie combo iniziali del trio face e tanta tecnica, Suicide Dive di Ember ai danni di Liv e Ruby, poi la stessa Ruby riprende il comando delle operazioni isolando Ember, cambio a Sasha e solito comeback, ginocchiate ma le tante interferenze regalano la vittoria alla Riott Squad.

VINCITRICI: THE RIOTT SQUAD

Nel post match Bayley attacca brutalmente Sasha lanciandola due volte contro i gradoni d’acciaio.

• Promo di Mojo Rawley che prende in giro la banda di José e poi colpisce quest ultimo.

• Segmento nel backstage con Angle che costringe Bayley ad una scelta, farsi aiutare settimana prossima dopo le azioni commesse oppure essere licenziata.

• BRAUN STROWMAN E KEVIN OWENS VS FINN BÁLOR E BARON CORBIN

Match abbastanza particolare con i due team costantemente in disguido, Strowman e KO sembrano essere in vantaggio e The Monster Among Men comincia a distribuire spallate fuori dal ring, la stessa cosa viene provata da KO ma riesce solo a metà, nel finale tante incomprensioni con Finn e Baron che vengono alle mani e si fanno contare fuori.

VINCITORI VIA COUNT-OUT: KEVIN OWENS E BRAUN STROWMAN

• Nel backstage KO fugge dalla furia di Braun Strowman ma viene beccato e quest ultimo gli mostra la macchina distrutta.

• INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP MATCH: DOLPH ZIGGLER (C) (WITH DREW MCINTYRE) VS SETH ROLLINS

Inizio molto aggressivo da parte dello sfidante ma a Dolph basta poco per passare in vantaggio, fase statica dell’incontro in cui il campione controlla senza problemi, Seth prova una reazione eseguendo una Sling Blade ma viene successivamente distratto da Drew che poi viene cacciato, finale avvincente con Rollins che mette a segno il Revolution Knee ma non basta, Ziggler invece esegue una terrificante Jumping DDT sull’apron, ancora Rollins vicino alla vittoria con un Superkick e un Frog Splash ma incredibilmente Ziggler resiste, Dolph mette a segno la Zig-Zag ma solo 2! L’azione si sposta sul paletto e Superplex/Falcon Arrow ma interviene Mcintyre facendo scattare la squalifica.

VINCITORE PER SQUALIFICA: SETH ROLLINS, DOLPH ZIGGLER RIMANE CAMPIONE

Nel post match Drew e Dolph provano a replicare quanto fatto settimana scorsa ma in soccorso di Seth arriva Roman Reigns che prima esegue una Spear fuori dal ring sullo Show Off e poi connette con un Superman Punch ai danni di Drew.

La puntata si chiude con i campione che stringe tra le braccia la sua cintura e Roman che cerca di consolare Seth, io vi do appuntamento alla prossima settimana.

Yuri Thearchitect Martinelli

Oltre ad essere il direttore di The Shield Of Wrestling,sono un giornalista da sempre appassionato di calcio. Mi faccio largo in un mondo molto competitivo come quello del giornalismo sportivo,creando da me la mia figura,attraverso i vari progetti ai quali partecipo o che ho creato da me,come il sito che state visitando proprio ora. Metto mano su tanti diversi pezzi e news che potete trovare nel sito e do la voce ai due programmi radiofonici del sito,Over The Top Rope e What's Next.