Report IMPACT! 23-03-2021 - IMPACT! Wrestling

Report IMPACT! 23-03-2021 – IMPACT! Wrestling

Report IMPACT! 23-03-2021 - Kenny Omega è tornato!

Ultimo aggiornamento:
Report IMPACT! 23-03-2021
Luogo
Skyway Studios (Nashville, Tennessee)
Orario
02:00 (Italia), 20:00 (USA)
Luogo della messa in onda
IMPACT! Plus, FITE TV, Twitch

Benvenuti all’episodio di sta sera della IMPACT! Wrestling, qui con voi c’è Alessandro Riina pronto a farvi compagnia questo martedì sera. I rapporti fra le federazioni sono sempre più forti e con essi anche le faide fra i lottatori si fanno sempre più vive. Questa sera assisteremo al ritorno nella Impact Zone del vice presidente Don Callis in compagnia dell’AEW World Champion Kenny Omega, questi affronterà a Rebellion l’Impact & TNA World Champion Rich Swann ed entrambi i campioni massimi metteranno in palio i loro titoli.

REPORT IMPACT! 23-03-2021

Dopo che Tasha Steelz vince il suo match a Before The Impact, schienando Alisha Edwards, ha inizio IMPACT! Wrestling.

La Virtuosa fa il suo ingresso aprendo la serata pronta ad affrontare la leggendaria Jazz.

SINGLES MATCH: DEONNA PURRAZZO (W./SUSAN) VS JAZZ (W./JORDYNNE GRACE)

Non appena il match ha inizio Jazz prende il vantaggio attingendo alla sua esperienza, dopo aver provocato la campionessa riesce a rigirare in maniera brillante ogni presa o sottomissione in uno schienamento. Deonna distrae l’arbitro permettendo a Susan di interferire ma l’ex Su Young si becca un Forearm, Purrazzo riesce comunque a passare in vantaggio chiudendo la sfidante in salde prese. Jazz scattante risponde con Irish Whip e colpi ben assestati, la Virtuosa chiude a sorpresa l’avversaria in un Fujiwara che però la veterana riesce a contrastare con un Facebuster. Deonna è in difficoltà e distraendo di nuovo l’arbitro permette a Susan di colpire con una scarpa mentre Purrazzo ottiene la vittoria.

VINCITRICE: DEONNA PURRAZZO

Nel backstage i Good Brothers stanno parlando con dei ragazzi quando Edwards li provoca ricordando di aver perso i titoli, i due vanno per allontanarsi ma i Decay sono nell’angolo e Rosemary continua a prenderli in giro dicendo che adesso le loro cinture sono in Giappone.

Johnny Swinger pubblicizza il suo casinò e nella pubblicità troviamo Lenny Powers come bodyguard, John E. Bravo come impiegato, Alisha Edwards come dipendente del gioco d’azzardo.

Rohit mentre cammina e si vanta trova Fallah che si è accampato negli studios, Raju lo prende in giro ricordandogli come abbia perso tutto per colpa della dipendenza dal gioco d’azzardo e allora Bahh lo minaccia sfidandolo a un match.

Torniamo sul ring dove sta per iniziare il match per il titolo simbolo della X-Division.

X-DIVISION CHAMPIONSHIP MATCH: ACE AUSTIN (C) W./MADMAN FULTON VS TJP

I due danno il via al match con degli scambi molto veloci, Perkins dopo un po’ riesce a mettere in difficoltà lo sfidante ma Ace risponde prontamente con un colpo secco al volo, finiti all’esterno Austin continua a colpire con calci l’avversario schivando tutti i colpi in arrivo. Saliti sull’angolo TJP sembra stia per fare un Superplex ma il campione lo contrattacca con un X-Factor. Tornati dalla pubblicità Ace è in chiaro vantaggio, chiudendo l’avversario in varie sottomissioni viene però poi rigirato e afferrato in altre prese dall’ex WWE. Perkins va con degli Stomps all’angolo, poi sollevando lo sfidante viene massacrato all’angolo e Ace salta per un imponente Legdrop. TJP con un contrattacco colpisce di Suplex, poi chiude lo sfidante nell’Octopus Stretch ma Fulton aiuta il campione le Rope Break. Perkins dopo aver colpito via MadMan va con uno Splash che Austin contrattacca e i due si colpiscono in contemporanea con un doppio Clothesline. Dopo altri scambi TJP riesce a ingaggiare con il Phoenix Splash ma Fulton interrompe lo schienamento quando stava per toccare il 3 facendo scattare la squalifica.

VINCITORE VIA DQ: TJP

A scontro terminato Fulton fa un Chokeslam su TJP e mentre i due heel pestano l’ex WWE ecco che Josh Alexander fa il suo ingresso armato di sedia e mettendo in fuga il campione e il suo scagnozzo.

Cardona viene intervistato e parlando della sua situazione dice che non importa in che federazione si trova, sa che deve essere sempre pronto a dare il meglio. L’essere per sempre campioni o imbattuti è una cosa irraggiungibile e lui ne è consapevole. Alla domanda riguardo la situazione con Myers, lui dice che loro sono da sempre amici, che non è in Impact per inseguirlo e che se vuole un match, lo avrà.

Mentre Trey sta avendo un esaurimento nervoso i XXXL gli urlano contro e mentre la situazione si scalda ecco Dreamer che entra e dice di risolvere la situazione in un Exploding Barbed Wire Deathmatch il 10 Aprile a Hardcore Justice, i due heel si allontanano e Tommy dice a Miguel di non permettere a Callihan di insinuarsi nella sua testa e che deve superare la sconfitta subita.

Torniamo sul ring e Raju fa il suo ingresso per affrontare il gigantesco avversario.

SINGLES MATCH: ROHIT RAJU VS FALLAH BAHH

Bahh inizia il match prendendo subito il vantaggio grazie alla sua imponente stazza, dopo aver mandato l’indiano ko sale sull’angolo ma viene contrattaccato al suo Splash. Raju dopo aver subito un Headbutt colpisce con una ginocchiata, evita che l’avversario lo schiacci e chiudendolo in un Crucifix Roll Up schiena l’avversario e vince.

VINCITORE: ROHIT RAJU

Nel backstage Omega e Callis non appena gli viene proposta l’intervista mandano via il personale e si allontanano prendendoli in giro.

Durante lo spot pagato dalla AEW i due Tony sono con Callis e Omega, questi dice che Matt Sydal non ha alcuna possibilità contro di lui domani e non potrà mai diventare campione, dopo che Kahn dice che tutto può accadere Kenny si infuria con lui e va via insieme a Don. Schiavone introduce la card di domani su Dynamite: Nyla Rose con Vickie Guerrero vs Tay Conti; FTR e Spears con Tully vs Martin Dante e Varsity Blondes; Young Bucks e Cutler vs Lucha Bros & Laredo Kid; Darby vs Silver per il TNT Championship; Omega vs Sydal e se Matt vincerà, avrà un’opportunità titolata.

Dopo aver visto i Good Brothers cercare inutilmente Omega, ecco che il campione AEW è con Callis mentre fa il suo ingresso. Kenny e The Invisible Hand parlano di come l’Impact diventerà la loro terra, dopo aver fatto i complimenti a Swann dicendo che è una brava persona evidenziano come la One Winged Angel con cui Omega l’ha già sconfitto sarà la scena che si ripeterà a Rebellion. Nessuno è mai uscito dallo schienamento dopo la final per eccellenza di Kenny, e Callis dice che il canadese è il migliore della storia, migliore anche di Moxley, Flair, Hogan, tutti quanti. Don poi introduce una compilation delle migliori One Winged Angel mai fatte mostrandone molte della AEW e anche quella su Rich. Poi Omega prosegue dicendo che sa di essere imbattibile e che non vede l’ora di aggiungere le due cinture di Swann alle sue due cinture che già possiede.

Un promo di Eric Young viene trasmesso in cui illustra come ha rieducato anche Rhino nei Violent By Design tramite un lavaggio del cervello e varie torture in una prigione abbandonata.

Nel backstage le Fire’N Flava prendono in giro Havok e Nevaeh, dopo aver detto che dovranno meritarsi un’occasione per i titoli vanno via e Tenille fa il suo ingresso proponendo a Nevaeh di formare un team con lei, menre posa per una foto Havok la manda via.

Il prossimo match è in arrivo, e Trey avrà un problema abbastanza pesante.

SINGLES MATCH: ACEY ROMERO (W./LARRY D) VS TREY MIGUEL

Miguel da il via al match con dei Dropkick caricati in corsa, ma al terzo tentativo Acey rimane in piedi mandando al tappeto l’avversario con un One Arm Spinebuster. Romero tiene il match in pugno grazie alla sua stazza. Tornati dalla pubblicità ecco il membro degli XXXL che blocca lo sfidante con delle sottomissioni. Miguel dopo un Dropkick va con un Neckbreaker al volo, poi assalta Ace con dei Forearm e manda giù il lottatore di sumo con un colpo alla gamba. Romero colpisce lo sfidante durante uno Spingboard con una spallata in corsa. Trey con vari colpi in corsa termina lo sfidante con una Springboard Stunner seguita da una Meteora e riesce a terminare il match con una vittoria.

VINCITORE: TREY MIGUEL

Dopo il match Larry assalta Trey, ma le luci si spengono solo per riaccendersi poco dopo e mostrare Sami con una mazza da baseball. The Draw salva Miguel e scompare subito, lasciando l’ex Rascalz solo e confuso.

Nel backstage Rich è con il titolo Impact e non si mostra per niente impressionato dal discorso di Callis e Omega, infatti dice che a Rebellion non sarà come Hard to Kill perché non ci saranno gli altri quattro lottatori del loro scorso match.

Nel backstage Storm festeggia i suoi 999 match fatti in Impact Wrestling e dice che vuole festeggiare bevendo birra e affrontando i Violent By Design. D’Amore dice al Cowboy che la prossima settimana il main event sarà il 1000imo match di James Storm in cui affronterà Eric Young. Martedì vedremo anche Ace & Fulton vs TJP & Alexander; Fire’N Flava vs Havok & Nevaeh, se vincono avranno un’opportunità titolata; Omega & Callis torneranno di nuovo nella Impact Zone.

Ora si torna sul ring per il main event tanto atteso.

SINGLES MATCH: KARL ANDERSON (W./DOC GALLOWS) VS EDDIE EDWARDS

Dopo alcuni scambi, Edwards manda fuori Anderson con una Clothesline e ingaggia i Good Brothers con un Suicide Dive mandando in onda la pubblicità. Tornati live, Eddie continua a mantenere il vantaggio ma mentre si sposta al bordo ring Doc lo fa inciampare, allora l’arbitro prende una sedia e gli ordina di stare seduto accanto alla rampa. Karl massacra Edwards alternando prese a duri colpi, nel mentre Gallows lo incita e mostra in alto i doppi Too Sweet. Dopo un duro pressing il membro del Bullet Club ingaggia con uno Shotgun Elbow, ma in un momento di distrazione Eddie si libera e ingaggia con alcune Clothesline, poi un Suplex e andando all’angolo colpisce con una Back Running Stunner. Il bostoniano prosegue con un Blue Thunderbomb, poi parte un duello di Forearms che termina in un Uppercut di Karl seguito da un Claymore Kick. Anderson tenta il Gun Stun ma si becca una gomitata in volto, mentre l’arbitro non vede Eddie viene respinto da un Roll Up e si infrange col volto sul colpo di sedia regalato da Gallows, allora the Machine Gun conclude il match con uno Spinebuster.

VINCITORE: KARL ANDERSON

Terminato il match vengono trasmessi sullo schermo i FinJuice che prendendo in giro i Good Brothers mostrano i titoli Tag Team della Impact ricordandogli che loro sono in giro in Giappone e che per il loro rematch dovranno aspettare che tornino.

Terminato il nostro episodio con la ex TNA ci diamo appuntamento a domani sera con un nuovo “esplosivo” episodio di Dynamite.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

Report IMPACT! 23-03-2021 – IMPACT! Wrestling
Tasha Steelz (w./Kiera Hogan) sconfigge Alisha Edwards
6
Deonna Purrazzo (w./Susan) sconfigge Jazz (w./Jordynne Grace)
7
Ace Austin (c) w./Madman Fulton sconfigge TJP
8
Rohit Raju sconfigge Fallah Bahh
4
Trey Miguel sconfigge Acey Romero (w./Larry D)
6
Karl Anderson (w./Doc Gallows) sconfigge Eddie Edwards
8
6.5

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tasha Steelz (w./Kiera Hogan) sconfigge Alisha Edwards
Deonna Purrazzo (w./Susan) sconfigge Jazz (w./Jordynne Grace)
Ace Austin (c) w./Madman Fulton sconfigge TJP
Rohit Raju sconfigge Fallah Bahh
Trey Miguel sconfigge Acey Romero (w./Larry D)
Karl Anderson (w./Doc Gallows) sconfigge Eddie Edwards
Final Score

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre storie
Report NXT 13-04-2021 - WWE
Report NXT 13-04-2021 – WWE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: