Report NXT 20-04-2021 - WWE

Report NXT 20-04-2021 – WWE

Report NXT 20-04-2021 - WWE: Kyle O'Reilly fa il suo ritorno nel Black & Gold Brand

Report NXT 20-04-2021
Data di uscita
20 Aprile 2021
Luogo
Capitol Wrestling Center (Orlando, Florida)
Orario
02:00 (Italia), 20:00 (USA)
Luogo della messa in onda
Discovery Plus (Italia), USA Network (USA)

Bentornati al consueto report settimanale di NXT on USA Network. La scorsa settimana il Black & Gold Brand ha fatto il suo debutto di martedì, proprio la settimana successiva a TakeOver: Stand & Deliver, e tra il debutto di Franky Monet ed il ritorno per una sola notte di Rhea Ripley e Bianca Belair. Nella puntata di stasera del Black & Gold Brand fa il suo ritorno Kyle O’Reilly, reduce dal violento Unsanctioned Match contro Adam Cole in quel di TakeOver. A farvi compagnia durante questo episodio, come di consueto, c’è il vostro amichevole Alex Bruno di quartiere.

Report NXT 20-04-2021 – WWE

L’odierna puntata del Black & Gold Brand si apre con una nuova sigla cantata da Poppy.

Il primo atleta a fare il suo ingresso al Capitol Wrestling Center è Kyle O’Reilly. L’ex-Undisputed ERA prende il microfono ed inizia un discorso riguardo le sfide ed il superare le difficoltà parlando del suo incontro con Adam Cole in quel di TakeOver, affermando che ormai è andato avanti e che il suo prossimo obbiettivo  è avere successo nel Black & Gold Brand con il suo killer instinct, lo stesso che ha spinto Adam Cole a vincere ogni cintura, per poi chiedersi se sfidare il campione Nordamericano Johnny Gagano o il campione NXT Karrion Kross. Ad interrompere il discorso d O’Reilly ci pensa Cameron Grimes, il quale si congratula con Kyle della sua vittoria di TakeOver arrivando a proporgli un’alleanza come già fatto con Roderick Strong, ma anche stavolta Grimes si ritrova con un secco rifiuto e la controfferta di un match tra di loro per stasera, proposta con un pugno di O’Reilly.

La regia inquadra i commentatori Vic Joseph, Wade Barrett & Beth Phoenix, per poi mostrare l’arrivo all’arena di Sarray che è stata accolta dalla sua avversaria di stasera, Zoey Stark, e dal General Manager William Regal.

La visuale si sposta su LA Knight, il quale è pronto per il suo match contro Dexter Lumis.

SINGLES MATCH: LA KNIGHT VS DEXTER LUMIS

Il primo incontro della serata, come suggerito prima del break pubblicitario, è quello che vede contrapposti LA Knight Dexter Lumis. Il fu Eli Drake invita l’avversario ad attaccarlo, riuscendo a bloccarlo all’angolo per poi ottenere brevemente il controllo della contesa, ma Lumis contrattacca e tenta anche la The Silence ma Knight esce fuori dal ring appena in tempo. La contesa si fa abbastanza equilibrata, ma Lumis spaventa l’avversario facendolo indietreggiare contro il paletto prima di perdere il controllo dopo un colpo all’angolo di Knight. Il Tortured Artist, dopo aver subito il dominio dell’avversario per tutta la durata del break pubblicitario, passa al contrattacco con una Spinebuster per poi andare a segno con una serie di pugni, un Bulldog, un Belly-to-Back ed un Leg Drop. Il fu Sam Shaw è in pieno controllo del match, riuscendo a spedire Knight fuori dal ring prima che questi lo faccia sbattere contro il plexiglass e contro l’apron. Oltre la barricata si presenta Indi Hartwell, che tenta di baciare Lumis non riuscendoci a causa di Kinght ma questi paga caro tale errore, dato che viene colpito da un Elbow Drop. La vittoria, però, va comunque ad LA Knight dopo un Facebuster.

VINCITORE: LA KNIGHT

Nel post-match Indi Hartwell sale sull’apron e tenta nuovamente di baciare Lumis ma viene tirata giù e portata via dai The Way al gran completo.

La visuale si sposta su Leon Ruff, il quale invita Isaiah “Swerve” Scott a farsi avanti.

La regia inquadra brevemente Io Shirai.

Dopo il break pubblicitario Beth Phoenix si reca ad intervistare Io Shirai, iniziando a parlare del regno della Genius of the Sky iniziato in quel di TakeOver: In Your House e concluso nella prima serata di TakeOver: Stand & Deliver. La nipponica afferma che quando arriverà il momento si presenterà per un match, ma che per il momento ha intenzione di riposarsi. L’intervista viene interrotta dal cagnolino Presley e la sua padroncina Franky Monet, arrivata solo per ribadire quanto detto la scorsa settimana ma la Shirai si arrabbia e si chiede chi si crede di essere, per poi dirle che preferisce i gatti.

TAG TEAM MATCH: BREEZANGO (TYLER BREEZE & FANDANGO VS GRIZZLED YOUNG VETERANS (ZACK GIBSON & JAMES DRAKE)

Il prossimo incontro vede i Breezango, vestiti come le guardie reali inglesi, affrontare i Grizzled Young Veterans. L’incontro inizia con una rissa tra i due tag team, dalla quale inizialmente hanno la meglio i Breezango. Zack Gibson Tyler Breeze sono gli uomini iniziali al canonico suono della campanella, con il britannico che domina inizialmente la contesa prima di essere portato all’angolo degli ex-campioni. Anche Fandango inizialmente ha la meglio su Gibson, ma quest’ultimo ribalta la situazione per merito di James Drake. I GYV, però, finiscono per essere gettati fuori dal ring dagli avversari colpiti da un Dive di Fandango. I Veterans recuperano lo svantaggio dopo il break pubblicitario, con Drake che finge un infortunio al ginocchio per permettere a Gibson di attaccare irregolarmente Fandango. Il duo britannico dominano pesantemente sul ballerino, ma questi riesce a dare all’ultimo il tag a Breeze che da solo tiene sotto controllo entrambi gli avversari prima di subire la Ticket to Mayhem decisiva.

VINCITORI: GRIZZLED YOUNG VETERANS

La visuale si sposta su McKenzie Mitchell intenta ad intervistare Indi Hartwell, ma ancora una volta i The Way interrompono l’intervista ma solo per permettere a Bronson Reed di lanciare frecciatine sul come Lumis possa essere un membro utile ai GarganoAustin Theory fa il passo più lungo della gamba e avverte Reed, chiamandolo “Papa John’s” che ha chiesto al General Manager William Regal che si affronteranno.

La visuale si sposta brevemente su Cameron Grimes, il quale riceve la notizia di un investimento mancato a causa di Ted DiBiase.

SINGLES MATCH: ZOEY STARK VS SARRAY

E finalmente arriviamo all’atteso debutto di Sarray, contrapposta per l’occasione a Zoey Stark. Le due si stringono la mano in segno di sportività, per poi iniziare la contesa in maniera molto equilibrata ma in brevissimo tempo la Warrior of the Sun ottiene il pieno controllo della contesa e sottomette l’avversaria con un ponte, ma quest’ultima si libera. L’atleta di Las Vegas contrattacca con una devastante Clothesline, seguita da un Suplex, portando il controllo del match a suo favore. La fu Sareee, però, non ci mette molto a rimontare andando a segno con due Dropkick dopo aver incassato un Knee Strike, per poi andare a segno con un Fisherman Suplex. Zoey va a segno con un Half Suplex ed un altro Knee Strike, poi tenta la 450° ma dopo aver fallito ripiega su un Hook Kick. Sarray schiva un Half Suplex, per poi chiudere la contesa con un Suplex.

VINCITRICE: SARRAY

Nel post-match le due si abbracciano, ma poco dopo Zoey viene attaccata alle spalle da Toni Storm.

La visuale si sposta sulla campionessa femminile Raquel Gonzalez in compagnia di Dakota Kai, con McKenzie Mitchell che chiede chi sarà la prossima avversaria della campionessa ma quest’ultima afferma che non le importa, perché nessuna può batterla.

La visuale si sposta su Candice LeRae che, con Indi Hartwell, che cerca di sfidare le campionesse femminili di coppia Shotzi Blackheart & Ember Moon ma Indi pensa ancora a Dexter Lumis. Le campionesse, quindi, trascinano Candice nel loro camerino per un piccolo combattimento.

Ma adesso è arrivato il momento della Open Challenge del neo-campione dei Cruiserweight KUSHIDA. Dopo un breve filmato dedicato proprio a lui, il Time Splitter si presenta nel ring ed da inizio alla sua Open Challenge.

NXT CRUISERWEIGHT CHAMPIONSHIP MATCH: KUSHIDA (c) VS ONEY LORCAN

A rispondere alla Open Challenge è Oney Lorcan, i quali si danno battaglia mettendo a segno diverse manovre di sottomissione ma nessuno dei due ha la meglio sull’altro. Il nipponico chiude l’avversario con un’Armbar, ma Lorcan si si libera toccando la corda inferiore prima di essere scagliato fuori dal ring. L’ex-campione di coppia, dopo il break pubblicitario, ottiene il pieno controllo della contesa tanto da mettere a segno un potente European Uppercut, poi va per un’Abdominal Stretch ma KUSHIDA si libera e lo colpisce con un Lariat. Il nipponico viene colpito da un altro devastante European Uppercut ed una Blockbuster, incassando poi diverse Chop per poi recuperare lo svantaggio ed andando a segno con l’Hoverboard Lock che fa cedere l’avversario.

VINCITORE ED ANCORA CAMPIONE: KUSHIDA

Nel post-match si presenta l’ex-campione Santos Escobar, mentre Raul Mendoza & Joaquin Wilde attaccano KUSHIDA alle spalle ma in aiuto del nipponico si presentano i campioni di coppia MSK. I tre campioni, alla fine, ricacciano il Legado del Fantasma senza problemi.

La visuale si sposta su Mercedes Martinez, la quale provoca Raquel Gonzalez cercando di farle capire che non è niente senza Dakota Kai e perciò prima si libererà di quest’ultima e poi si prenderà il titolo femminile.

Dopo il break pubblicitario la visuale si sposta sul campione Nordamericano Johnny Gargano ed Austin Theory discutere animatamente, ma venendo raggiunti prima da una Candice LeRae reduce della rissa nel camerino di Shotzi Blackheart & Ember Moon e poi da Indi Hartwell, la quale comunica che hanno ottenuto un’opportunità per i titoli di coppia da William Regal.

TAG TEAM MATCH: EVER-RISE (CHASE PARKER & MATT MARTEL) VS IMPERIUM (MARCEL BARTHEL & FABIAN AICHNER) (w/ALEXANDER WOLFE)

Nel prossimo incontro si affrontano gli Ever-Rise Marcel Barthel & Fabian Aichner dell’IMPERIUM. I due europei dominano nettamente la contesa senza la minima difficoltà, ma a complicare le cose ci pensa l’arrivo di Killian Dain che permette al duo canadese di di recuperare e l’ulteriore arrivo di Drake Maverick non sembra avere lo stesso risultato, tanto che Barhel & Aichner chiudono in breve la contesa.

VINCITORI: IMPERIUM

La regia inquadra brevemente Kyle O’Reilly, il quale si ritrova faccia a faccia con Karrion Kross e Scarlett.

SINGLES MATCH: KYLE O’REILLY VS CAMERON GRIMES

Ma adesso è arrivato il momento del main event della serata, Kyle O’Reilly affronta Cameron Grimes. I due iniziano a darsi battaglia, con l’ex-Undisputed ERA che blocca subito l’avversario in una Kimura Lock che, però, gli viene restituita da Grimes. Cameron sembra ottenere il pieno controllo della contesa, ma O’Reilly torna a dominare sull’avversario tanto da andare a segno con un Knee Strike prima di colpire Grimes con uno schiaffo improvviso. Kyle blocca il fu Trevor Lee in un’Armbar, ma Grimes si libera e va a segno con un German Suplex che fa finire l’avversario fuori dal ring per poi farlo sbattere contro il plexiglass ed il tavolo dei commentatori. L’ex-Helms Dynasty domina per tutta la durata del break pubblicitario, ma riuscendo a tenere sotto controllo O’Reilly anche oltre senza particolari problemi concentrando i suoi attacchi al collo dell’aversario. Kyle, nonostante tutto, si riprende e passa al contrattacco con diversi Knee Strike per poi bloccarlo in un’Heel Hook dalla quale Grime si libera rotolando fino alla corda inferiore. O’Reilly, allora, ripiega sulla Guillottine seguita da un altro Knee Strike prima di essere colpito da una Spinning Slam di Grimes che, poco dopo, tenta un German Suplex ma O’Reilly resiste e tenta un’Ankle Lock. I due continuano imperterriti a darsi battaglia, ma O’Reilly resiste ad un Superkick e va a segno con una Clothesline ed una Brainbuster, per poi chiudere il match con il suo Diving Knee Strike.

VINCITORE: KYLE O’REILLY

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

Report NXT 20-04-2021 - WWE
Report NXT 20-04-2021 – WWE
La prima impressione è quella che conta (a volte)
L'odierna puntata del Black & Gold Brand è stata abbastanza godibile. Tra il debutto di Sarray, il ritorno di Kyle O'Reilly e la Open Challenge di KUSHIDA l'intrattenimento non è mancato
Promo di Kyle O'Reilly
6.7
Dexter Lumis vs LA Knight
6.3
Breezango vs Grizzled Young Veterans
6.8
Sarray vs Zoey Stark
7
Open Challenge di KUSHIDA
6.7
Kyle O'Reilly vs Cameron Grimes
6.7
Fattori Positivi
L'Open Challenge di KUSHIDA, un buon match tecnico
Il debutto di Sarray, un'ottima prima impressione dell'atleta joshi
Fattori Negativi
Il bacio mancato tra Dexter Lumis ed Indi Hartwell, apostrofo rosa di una storia d'amore fin troppo strana ed inquietante
6.7

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Promo di Kyle O'Reilly
Dexter Lumis vs LA Knight
Breezango vs Grizzled Young Veterans
Sarray vs Zoey Stark
Open Challenge di KUSHIDA
Kyle O'Reilly vs Cameron Grimes
Final Score

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre storie
NXT UK Report 29-04-2021
NXT UK Report 29-04-2021
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: