Report SmackDown 30-04-2021 - WWE

Report SmackDown 30-04-2021 – WWE

Report SmackDown 30-04-2021 - WWE : Roman Reigns mette in palio il titolo Universale contro Daniel Bryan

SmackDown 30-04-2021
Data di uscita
30 Aprile 2021
Luogo
WWE ThunderDome (Tampa, Florida)
Orario
02:00 (Italia), 20:00 (USA)
Luogo della messa in onda
Discovery Plus (Italia), FOX Sports (USA)

Benvenuti al consueto report settimanale di Friday Night SmackDown on FOX Sports. L’odierna puntata dello show blu si prospetta a dir poco interessante, dato che prevede ben due incontri titolati. Il primo è il rematch da WrestleMania con in palio il titolo Intercontinentale, dato che tale cintura è contesa tra Apollo Crews e Big E, mentre nel secondo il campione Universale “The Tribal Chief” Roman Reigns mette in palio la cintura contro Daniel Bryan ma quest’ultimo in caso di sconfitta dovrà lasciare lo show blu, come precisato da Reigns. A farvi compagnia durante questo episodio, come di consueto, c’è il vostro amichevole Alex Bruno di quartiere.

Report SmackDown 30-04-2021 – WWE

L’odierna puntata dello show blu si apre con un breve recap del match di cartello di stasera, quello con in palio il titolo Universale, seguito dalla sigla: “Are You Ready” degli AC/DC.

La regia inquadra i commentatori Michael Cole & Pat McAfee.

Fa il suo ingresso al WWE ThunderDome la campionessa femminile Bianca Belair. La EST of WWE ci dà ufficialmente il benvenuto alla puntata di stasera, ma viene subito interrotta dai campioni di coppia Dirty DawgsDolph Ziggler & Robert Roode si pavoneggiano del loro essere i campioni, ma a loro volta vengono interrotti dagli ex-campioni, gli Street Profits, visibilmente infastiditi che i rivali abbiano interrotto Bianca, ma come se non bastasse fa il suo ingresso anche Bayleu. La Role Model strappa il microfono dalla mano della campionessa, per poi scoppiare in una grossa risata con la conseguenza di essere atterrata dalla sua rivale ed in breve tempo il tutto degenera in una rissa tra i sei atleti coinvolti.

SIX PERSON TAG TEAM MATCH: BIANCA BELAIR & STREET PROFITS (ANGELO DAWKINS & MONTEZ FORD) VS BAYLEY & DIRTY DAWGS (DOLPH ZIGGLER & ROBERT ROODE)

Dopo il break pubblicitario ha inizio un Six Person Tag Team Match, dove inizialmente si danno battaglia Bianca e Bayley ma nessuna delle due riesce a dominare in maniera netta sull’altra. Gli Street Profits, al contrario, ottengono il pieno controllo del match Montez Ford si lancia sui campioni di coppia di SmackDown con un Dive. Ziggler recupera con un Superkick, poi Roode diventa l’uomo legale ed i Dirty Dawgs ribaltano la situazione portando il controllo del match a loro vantaggio, isolando Ford dagli alleati e permettendo a Bayley di colpirlo illegalmente. Lo Show Off applica una Sleeper Hold, ma Ford riesce ad uscire ed a contrattaccare a sua volta con un Superkick prima di dare il tag ad Angelo Dawkins, il quale riporta la situazione a favore del suo team dominando su Roode mentre Bianca solleva Ziggler per poi colpire Bayley con il KOD. Roode viene colpito da una frustata dalla treccia di Bianca, per poi capitolare alla combo Spinebuster & Frog Splash dei Profits.

VINCITORI: BIANCA BELAIR & STREET PROFITS

La visuale si sposta su Kayla Braxton intenta ad intervistare Daniel Bryan, il quale afferma di essere contento di poter affrontare il campione Universale ma che è confidente di una sua vittoria, per poi promettere che una volta diventato il nuovo campione concederà un match titolato a Cesaro.

Un altro cambio di visuale ha come protagonista Seth Rollins, il quale pronostica come vincitore a sorpresa una vittoria dell’American Dragon prima di sfidare Cesaro per la settimana prossima.

La regia manda in onda un filmato riassuntivo della rivalità tra le campionesse femminili di coppia Shayna Baszler & Nia Jax Natalya & Tamina.

La visuale si sposta proprio su Shayna & Nia con Reginald a seguito, le quali affermano che non le importa di Natalya & Tamina salvo essere attaccate da queste ultime.

TAG TEAM MATCH: NATALYA & TAMINA  VS SHAYNA BASZLER & NIA JAX (w/REGINALD)

Il prossimo incontro è uno scontro tra le quattro atlete sopracitate, con in palio un’altra opportunità titolata in caso di vittoria di Natalya & Tamina. Quest’ultima parte subito all’attacco ed inizialmente ha la meglio sulle rivali, ma ben presto le campionesse iniziano a dominare in maniera netta la contesa. La figlia di Jimmy Snuka, però, riesce a liberarsi di una Kimura Lock di Shayna ed a dare il tag a Natalya, la quale ribalta la situazione dopo una Discus Clothesline ed un German Suplex, per poi tentare la Sharpshooter ma subendo il recupero delle campionesse. Le due cugine si ritrovano nuovamente faccia a faccia, Natalya cerca di sottomettere Reginald ma viene lanciata contro il tavolo dei commentatori da Shayna. La Queen of Spades tenta un Superplex ma viene fatta cadere da un Headbutt, prima di subire il Superfly Splash decisivo.

VINCITRICI: NATALYA & TAMINA

La visuale si sposta su Booker T, il quale pronostica Roman Reigns come vincitore di stasera.

Dopo il break pubblicitario ci spostiamo su Shinsuke Nakamura, il quale pronostica Daniel Bryan come vincitore ma allo stesso tempo avverte Reigns che in caso di vittoria “si farà trovare pronto”.

La visuale si sposta su Kayla Braxton intenta ad intervistare Rey & Dominik Mysterio, con quest’ultimo che paragona il poter combattere con il padre è come stare in un fumetto mentre Rey afferma di voler diventare la prima coppia padre-figlio a diventare campioni di coppia.

Ci spostiamo in una stanza piena di candele, dove Aleister Black ci narra il secondo capitolo di Tales of the Dark Father: Reality. Questo capitolo fa leva sul fatto di come le promesse della vita altro non siano che una prigione, affermando che potrebbe aiutarci ad uscire ma che non vuole.

La visuale si sposta su Big E, il quale afferma che stasera tornerà ad essere il campione Intercontinentale.

Un altro cambio di visuale ha come protagonista Xavier Woods & Kofi Kingston, il New Day, i quali pronosticano Daniel Bryan come vincitore del main event.

INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP MATCH: APOLLO CREWS (w/COMMANDER AZEEZ) (c) VS BIG E

Il prossimo incontro è il match con in palio il titolo Intercontinentale, conteso tra il campione Apollo Crews Big E in un rematch da WrestleMania. I due iniziano subito a darsi battaglia, con l’ex-campione che si diverte a far perdere la pazienza al Real African American ottenendo poi il pieno controllo della contesa, per poi andare a segno con la Big Splash sull’apron. Apollo recupera con una Stun Gun ed una Clothesline, colpendo poi il rivale con un Suplex fuori dal ring. Il Nigerian King domina sull’avversario, ma nel tentativo di un Double Axe Handle finisce col subire ben due Belly-to-Belly Suplex riuscendo però a recuperare con un’Enziguri, seguito da uno Springboard Moonsault. L’Alpha Unicorn recupera e va a segno con la Big Splash, ma nel tentativo di connettere con la Big Ending viene atterrato da un Big Boot di Apollo, il quale torna in pieno controllo prima di subire un’Uranage del membro del New Day. Il Powerhouse of Positivity tenta una Big Splash, ma Apollo contrattacca e lo colpisce con un Neckbreaker per poi connettere con una Frog Splash. Big E si riprende e va a segno con la Big Ending, ma a questo punto Commander Azeez attacca l’Alpha Unicorn facendo scattare la squalifica.

VINCITORE (VIA DQ): BIG E

Nel post-match interviene anche Kevin Owens, il quale insieme a Big E ha la meglio su Apollo ed Azeez prima di essere attaccato da un’Helluva Kick improvvisa di Sami Zayn. Il Great Liberator tentenna nel consegnare la cintura Intercontinentale ad Apollo, proponendosi al duo nigeriano come alleato prima di essere attaccato dal Nigerian Nail del fu Dabba-Kato.

La visuale si sposta su The Miz, il quale pronostica come vincitore del main event di stasera Roman Reigns.

La visuale si sposta su  Kayla Braxton, la quale richiama Paul Heyman fuori dal camerino di Roman Reigns.

Dopo il break pubblicitario Cesaro, dopo aver accettato la sfida di Seth Rollins, pronostica come vincitore Daniel Bryan.

Un altro cambio di visuale ha come protagonista il campione Universale “The Tribal Chief” Roman Reigns.

La regia manda in onda un filmato riassuntivo della rivalità tra Daniel Bryan e Roman Reigns.

Torniamo da Kayla Braxton Paul Heyman, con quest’ultimo che afferma di essere stanco di sentire il nome di Daniel Bryan così come è infastidito del fatto che i fan continuano a supportarlo, anche perché stasera non solo non vincerà ma che verrà distrutto definitivamente.

La regia manda in onda quanto successo nel main event di WrestleMania 30.

La visuale si sposta su King Corbin, il quale afferma che non gli importa chi vincerà stasera anche se fa capire che gli piacerebbe vedere Daniel Bryan fare le valige e lasciare SmackDown.

WWE UNIVERSAL CHAMPIONSHIP MATCH: ROMAN REIGNS (w/PAUL HEYMAN) (c) VS DANIEL BRYAN

Ma adesso arriviamo al main event della serata, il campione Universale “The Tribal Chief” Roman Reigns mette in palio la sua cintura contro Daniel Bryan. L’American Dragon parte subito all’attacco con la sua Running Knee, bloccando l’avversario all’angolo e mettendo a segno gli YES Kicks per poi tentare anche la YES Lock ma, non riuscendoci, ripiega su un Knee Strike dall’apron. Il leader dello YES Movement è in pieno controllo della contesa, andando a segno con ben due Running Knee prima di essere atterrato da un Lariat dell’Head of the Table. Reigns mette a segno un Suplex, poi chiude Bryan in una Chin Lock prima di scagliarlo contro l’angolo ed atterrarlo nuovamente, stavolta con un’Elbow Smash. Il Big Dog perde il controllo dopo aver subito tre Uppercut, finendo poi per sbattere di faccia contro l’angolo mediano ma riuscendo comunque a bloccare una Super Hurricanrana ed a colpire il rivale con una Powerbomb dal paletto. Il Tribal Chief è in pieno controllo del match, tanto da far schiantare Bryan contro la barricata prima di lanciarlo nel ring e continuando con la sua carneficina personale. Dianel, però, passa al contrattacco con un Back Superplex che fa schiantare entrambi al tappeto. L’American Dragon so rialza e sfodera i suoi YES Kicks, prima di essere colpito da un Samoan Drop di Reigns seguito da un tentativo di Superman Punch, stroncato con un Superkick dell’atleta di Aberdeen. Bryan tenta un Suicide Dive ma il campione lo afferra al volo e lo lancia dietro di sé, per poi caricare una Spear schivata da Bryan che finisce per far sfondare la barricata al solo Reigns. Lo YES Man, dopo il break pubblicitario, va a segno con un Diving Headbutt per poi caricare la Running Knee ma venendo colpito da un Superman Punch dell’ex-Shield, il quale a sua volta tenta la Spear ma Bryan la evita andando poi a segno nuovamente con la Running Knee. L’American Dragon indebolisce il braccio del rivale per poi bloccarlo nella YES Lock, ma il samoano si libera con un roll-up seguito da una Spear ma il Miracle Kid esce dallo schienamento al conto di due. Reigns allora chiude Bryan nella Guillottine, ma lo sfidante esce e riesce a ribaltarla in una YES Lock arrivando a tenere lontano il campione dalla corda inferiore. Il Tribal Chief contrattacca con diversi pugni molto violenti e con una Powerbombcontinuando poi la sua catarsi con altri pugni ed un’altra Powerbomb per poi bloccare l’avversario nella Guillottine svenendo ad essa.

VINCITORE ED ANCORA CAMPIONE: ROMAN REIGNS

Nel post-match Reigns porta due sedie nel ring, su una ci posiziona la testa di Bryan ma in soccorso dell’American Dragon arriva Cesaro, il quale attacca il Tribal Chief con diversi European Uppercut dentro e fuori dal ring. Il Cyborg Svizzero, però, viene attaccato e poi tenuto fermo da Jey Uso venendo costretto a vedere Reigns colpire Bryan con una sediata sulla nuca.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

Report SmackDown 30-04-2021 - WWE
Report SmackDown 30-04-2021 – WWE
Un piccolo antipasto di WrestleMania Backlash
L'odierna puntata dello show blu, seppur con una prima parte abbastanza standard, ha offerto tutto sommato uno spettacolo abbastanza buono soprattutto grazie al main event
Segmento iniziale
6.4
Six Person Tag Team Match
6
Natalya & Tamina vs Shayna Baszler & Nia Jax
5.4
Intercontinental Championship Match
6.5
WWE Universal Championship Match
7.5
Fattori Positivi
Il main event della puntata, un incontro quasi sprecato per una puntata settimanale
Fattori Negativi
Il tag team match femminile, ancora una volta uno spettacolo altamente evitabile
6.4

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segmento iniziale
Six Person Tag Team Match
Natalya & Tamina vs Shayna Baszler & Nia Jax
Intercontinental Championship Match
WWE Universal Championship Match
Final Score

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre storie
FINALMENTE, BAY BAY!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: