SmackDown Report 14-02-2020
SmackDown Report 14-02+2020

SmackDown Report 14-02-2020

SmackDown Report 14-02-2020: Questo San Valentino in casa WWE, per l’occasione con lo show blu su Fox Sports. Tra l’appuntamento del fortunato Otis e la bellissima Mandy Rose e la contesa titolata con in palio il titolo femminile dello show blu, il giorno di San Valentino a SmackDown è più esplosivo che mai. A farvi compagnia durante questa puntata dello show blu, in via del tutto eccezionale, c’è il vostro amichevole Alex Bruno di quartiere.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

L’odierna puntata di SmackDown si apre con il Moment of Bliss di Alexa Bliss Nikki Cross. Il segmento inizia con la rivelazione delle “Celebrity Crush” delle due amiche, ma dopo questa breve introduzione a tema San Valentino fa il suo ingresso l’ospite speciale: Carmella. L’intervista vira da subito sulla campionessa femminile di SmackDown Bayley, dato che lei e Carmella hanno avuto delle “discussioni” sui social. Alexa mostra delle foto di Bayley e Carmella dove sono mostrate molto amiche, quindi Carmella afferma con convinzione che se Bayley è cambiata è a causa di Sasha Banks. Ad interrompere e schernire la principessa di Staten Island arriva proprio Bayley, la quale ha intenzione di insegnarle il rispetto dato che lei è la donna più dominante di SmackDown mentre Carmella è una perdente. Bayley schernisce anche Alexa e Nikki, ma Carmella è decisa a sfidare Bayley proprio adesso.

SMACKDOWN WOMEN’S CHAMPIONSHIP MATCH: BAYLEY (C) VS CARMELLA

Ad aprire la puntata è, di conseguenza, la contesa valevole per il titolo femminile dello show blu. Il match vede in vantaggio Carmella, ma Bayley non accenna a cedere la cintura. In poco tempo Bayley tiene fede alle sue parole dette al Moment of Bliss poc’anzi, riuscendo facilmente a dominare la contesa, nonostante si faccia ingannare da alcune contromosse di Carmella. Bayley decide di giocare sporco, eseguendo una Stun Gun sul tavolo dei commentatori e godendosi sadicamente il momento. Dopo la pausa pubblicitaria, Carmella riesce ad avere una minima offensiva sulla campionessa ma Bayley si dimostra un osso più duro del previsto ed esegue la Bayley-to Belly, ma Carmella esce al conto di due. Carmella ancora una volta risponde ai colpi di Bayley, stavolta con un’Hurricanrana dalla terza corda, seguono diversi tentativi di roll-up di entrambe e Carmella spedisce Bayley fuori dal ring con un Superkick, per poi bloccarla con una manovra di sottomissione una volta tornate nel ring. Bayley si conferma campionessa con un roll-up aiutata dalle corde.

VINCITRICE E ANCORA CAMPIONESSA: BAYLEY

Nel post match Bayley infierisce su Carmella ma arriva Naomi a confrontarsi con la campionessa, che viene attaccata alle spalle da Carmella e picchiata dalle due face.
La regia ci mostra un filmato della settimana scorsa, dove King Corbin irrompe nella cabina di regia e in seguito versa ad un fan la sua bibita in testa.
La visuale si sposta su una furiosa Bayley intervistata da Sarah Schreiber, promettendo vendetta.
La regia ci mostra un filmato riguardante Lacey Evans e, di conseguenza, segue un annuncio della sua intervista prevista per la prossima settimana.
Altro cambio di visuale che stavolta vede protagonista Otis intento ad imbellettarsi, e riceve immediatamente l’e-mail di Mandy Rose. Otis viene raggiunto ed incoraggiato dal tag team partner Tucker.

2 ON 1 HANDICAP MATCH: SHEAMUS VS SHORTY G & APOLLO CREWS

Il secondo match della serata vede coinvolto Sheamus in aperto conflitto con Apollo Crews Shorty G, i quali partono immediatamente all’attacco del Guerriero Celtico prima dell’inizio della contesa. I due sembrano inizialmente avere la meglio su Sheamus, ma ben presto hanno a che fare con la superiorità fisica di Sheamus. Shorty G cerca di bloccare il Guerriero Celtico nella Ankle Lock, non riuscendoci, ma Sheamus sembra comunque soccombere al gioco di squadra dei due face. Sheamus, però, non cede e rifila ad entrambi un Brogue Kick che gli vale la vittoria.

VINCITORE: SHEAMUS

La visuale si sposta su Carmella intervistata da Sarah Schreiber, chiedendo apertamente un rematch contro Bayley.
Finalmente veniamo catapultati nel ristorante di lusso con Mandy Rose, in attesa dell’appuntamento con Otis, ma l’inquadratura si sposta su Hulk Hogan collegato via satellite.
La regia ci mostra delle immagini di repertorio dedicate al match tra Goldberg “The Fiend” Bray Wyatt previsto per Super ShowDown.
Via satellite viene intervistato “The Immortal” Hulk Hoganche parla della sua introduzione nella Hall of Fame insieme al New World Order e riserva anche delle parole per il match tra Goldberg e The Fiend: l’Hulkster afferma che il Fiend è una forza inarrestabile. 
Il segmento della Firefly Fun House inizia parodizzando gli annunci del New World Order in WCW. Wyatt riserva velate frecciatine verso la storica stable, ma riceve gli auguri di buona fortuna di Hogan. Wyatt afferma di non aver bisogno dei suoi auguri perché ha The Fiend dalla sua parte, e conclude il tutto inserendo la foto di Hogan nel Wall of Friendship.
La visuale si sposta brevemente su Otis e Tucker.
Sul ring sono presenti Sami Zayn & Cesaro intenti a scimmiottare Elias, dicendo di farlo a causa delle ingiustizie che questi ha arrecato a loro e a Shinsuke Nakamura. Zayn e Cesaro non fanno in tempo ad iniziare la canzone, poiché vengono interrotti dallo stesso Elias. Segue un battibecco tra Zayn ed Elias, dove Elias non è minimamente toccato dalle parole di Zayn e, incurante dei membri della sicurezza assunti dall’Underdog from the Underground, entra sul ring. Zayn e Cesaro fanno risuonare le prime note della loro canzone, ma vengono interrotti dal coro “Walk With Elias”, per poi suonare la loro canzone incuranti dei fischi del pubblico. Il pubblico intona diversi altri cori di incitamento verso Elias che infastidiscono Zayn a tal punto da chiudere il concerto, chiusura accolta con giubilo dal pubblico. Segue una breve rissa tra Elias e i due heel, dove a dare manforte al chitarrista è il campione Intercontinentale Braun Strowman, che costringe i due alla fuga e si accanisce sui poveri bodyguard insieme ad Elias.
La visuale si sposta su Naomi intervistata da Sarah Schreiber sulla situazione tra Carmella e Bayley.
La visuale si sposta nuovamente su Mandy Rose in attesa di Otis al ristorante.
La regia ci fa sapere che Carmella e Naomi si affronteranno la prossima settimana e la vincitrice si scontrerà con Bayley a Super ShowDown, così come ci fa sapere del ritorno di Godlberg la settimana prossima.
La regia ci mostra un filmato riassuntivo della Love Story tra Otis e Mandy Rose.
La visuale si sposta su Otis che finalmente arriva al ristorante con un mazzo di rose in mano, da donare a Mandy Rose. Mandy, però, viene raggiunta dal terzo incomodo Dolph Ziggler e Otis li vede, andandosene con il cuore spezzato e gettando le rose per terra.

TAG TEAM MATCH: JOHN MORRISON & THE MIZ VS ROMAN REIGNS & DANIEL BRYAN

Ed è ora del main event della puntata. Dopo il loro ingresso, John Morrison & The Miz si prendono gioco degli Usos e si pavoneggiano del loro essere contendenti numero uno per i titoli di coppia di SmackDown. Il tag team partner misterioso di Roman Reigns si rivela essere Daniel Bryan. Negli spalti è presente King Corbin che, nonostante sia stato bandito dall’arena, è comunque riuscito ad entrare avendo acquistato un biglietto. Il match procede senza particolari intoppi, con Bryan e Reigns che riescono ad avere il controllo del match mentre Corbin si gode lo spettacolo dalla prima fila. Bryan riesce a mettere in seria difficoltà Morrison, dopo aver messo KO Miz con un Suicide Dive, ma il Prince of Parkour riesce a spedire Bryan fuori dal ring e Miz, una volta ripresosi, attacca l’American Dragon scatenando l’intervento di Roman Reigns che, però, viene distratto da Corbin e ciò permette a Morrison di colpirli entrambi lanciandosi dal paletto fuori dal ring. Dopo lo stacco pubblicitario sono Morrison & Miz ad avere il controllo del match, non intendono permettere a Bryan di dare il cambio a Reigns, bloccando l’American Dragon nel loro angolo e colpendo Reigns facendolo cadere dall’apron. Morrison cerca di colpire Bryan con una 450° Splash, fallendo e portando al doppio tag al quale segue il dominio di Roman Reigns. Reigns va per il Superman Punch, contrattaccato in una Skull Crashing Finale che permette a Morrison di prendersi il tag e, dopo dei calci, cerca la Starship Pain ma il Big Dog lo contrattacca con un Superman Punch e cerca la Spear contrattaccata da Morrison, seguita dalla Skull Crashing Finale di Miz, il cui schienamento viene interrotto da Bryan. Sbarazzatosi dell’American Dragon, Miz cerca la Running Knee ma Reigns risponde con il Superman Punch e la Spear che fanno aggiudicare la vittoria al suo team.

VINCITORI: ROMAN REIGNS & DANIEL BRYAN

Appena dopo la fine del match, Corbin colpisce Reigns con lo scettro e si siede sul trono collocato sul palco, concludendo la puntata.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram mentre per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie seguite il nostro canale Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.

Altre storie
RAW Report 30-03-2020
RAW Report 30-03-2020