Dopo aver visto la puntata post-WrestleMania 35 di SmackDown Live, andiamo ad analizzare nel dettaglio la serata con gli Ups&Downs del solito Beppe “HBK” Ieno

Si è conclusa da poche ore la puntata di SmackDown Live, che ha seguito di 48 ore la disputa di WrestleMania 35. Come è accaduto a RAW, anche lo show blu è andato in scena al Barclays Center di Brooklyn. Il roster blu è riuscito ad eguagliare il più che discreto spettacolo di ieri sera? Lo scopriamo con gli Ups&Downs.

UPS

– LA FESTA DI KOFI KINGSTON

E’ stata senza ombra di dubbio la serata del nuovo campione WWE Kofi Kingston, che ha conquistato la cintura massima allo Showcase of Immortals, sconfiggendo Daniel Bryan. Il ghanese, assieme al New Day, hanno festeggiato ad inizio show, ma sono stati interrotti dal The Bar. Inoltre, il team europeo ha aggiunto un nuovo tassello momentaneo, ovvero Drew McIntyre. Nel main event, si è verificato il pronosticabile 3 Vs 3, dove ad ottenere il pin decisivo ci ha pensato Kofi grazie al suo Trouble In Paradise su Cesaro. Al termine della contesa, sono saliti sul ring pure i figli e la moglie di Kingston.

– 8 VOLTE CAMPIONI DI COPPIA

La sorpresa della serata di Brooklyn è stata la vittoria degli Hardy Boys, che hanno sconfitto gli Usos al termine di un ottimo incontro, conquistato per l’ottava volta i titoli di coppia. Tuttavia, i festeggiamenti sono durati molto poco, dato che a rovinare il momento ci ha pensato Lars Sullivan, che si è sbarazzato facilmente sia di Jeff, sia di Matt.

– PRE-SHAKE UP

In questa puntata vi sono state diverse interferenze che potrebbero avere a che fare con lo Shake-Up di settimana prossima. Oltre agli interventi di Drew McIntyre e di Lars Sullivan, sono arrivati anche: Braun Strowman, che ha sfidato apertamente il campione US Samoa Joe, Lacey Evans, che ha attaccato nuovamente Becky Lynch e Sami Zayn, con quest’ultimo che però non ha fatto praticamente nulla se non ascoltare il pubblico di Brooklyn. In più, è tornata a farsi vedere Paige, che ha annunciato come nella puntata di martedì prossimo arriverà un nuovo tag team che sfiderà le campionesse di coppia, ovvero le 2 australiane Peyton Royce e Billie Kay.

DOWNS

– ASSENZE PESANTI 

In questa serata però, non sono passate inosservate alcune assenze molto pesanti. Il primo a non farsi vedere è stato l’ex campione WWE Daniel Bryan, così come l’altra ex campionessa di SmackDown Charlotte Flair non si è fatta viva. Anche AJ Styles è rimasto a casa, anche se quest’ultimo a causa di un infortunio riportato allo Showcase of Immortals nel match contro Randy Orton.

– MANCANZA DI PIANI?

Randy Orton e Kevin Owens, al termine del 3 Vs 3 dove hanno visto protagonisti da un lato Alì, Ricochet e Aleister Black e dall’altro Rusev, Shinsuke Nakamura e Andrade, hanno attaccato 2 dei 6 lottatori coinvolti, senza una vera e propria ragione. Possibile feud in vista per entrambi? Si saprà qualcosa di più nelle prossime puntate.

Considerazioni generali

La puntata di SmackDown Live ha mantenuto un discreto livello, nonostante qualche assenza di troppo che ha pesato parecchio sul resto della serata. Nonostante manchino ancora 6 giorni, nello show blu si stanno già vedendo le anteprime dei possibili scambi che verranno effettuati nello Shake-Up (Drew McIntyre e Braun Strowman su tutti).