in

SOCIAL: COSA MANCA A SHEAMUS?

Social

Sheamus ha debuttato all’interno della WWE nel 2009, da allora la sua carriera ha avuto una svolta e da quasi 10 anni domina la federazione. Lui ha un palmares molto esteso nella federazione e abbastanza spesso ce lo ricorda.

Infatti da qualche tempo il guerriero celtico sui social rinfaccia i suoi successi anche denigrando altri show/atleti prodotti dalla stessa federazione perchè minori (TotalDivas). Anche ieri è successo ciò quando, sui suoi vari profili social, Sheamus, il membro dei The Bar ha postato una foto di tutti i suoi riconoscimenti sopra ad uno scaffale chiedendo cosa mancasse. Nei commenti la gente ha fatto notare a Sheamus la mancanza di alcune cinture, come quella Intercontinentale, oltretutto Zack Ryder ha fatto notare che è assente anche il titolo internet.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Social message me: ‪what’s missing from this picture? 🤔‬

Un post condiviso da Sheamus (@wwesheamus) in data: Dic 21, 2018 at 3:49 PST

Qui sotto potrete trovare un recap veloce sulla carriera del guerriero celtico

Dopo una piccola parentesi in FCW, allora terreno di sviluppo della ‘E, con il nome di Sheamus O’Shaunessy l’irlandese debutta il 30 Giugno 2009 battendo un wrestler locale in ECW. Si trasferisce a RAW dove a TLC dello stesso anno riesce a vincere il WWE Championship detenuto da John Cena, vince così lo Slammy per la “Breakout Superstar Of The Year”. Inizia una faida con HHH, che culmina a Wrestlemania XXVI con la vittoria dell’americano. Sheamus vince nuovamente il WWE Championship sconfiggendo John Cena, Edge e Randy Orton a Fatal Four Way 2010. Nel Dicembre dello stesso anno vince il King Of The Ring sconfiggendo John Morrison in finale. Nel febbraio 2011 batte Daniel Bryan privandolo del titolo degli stati uniti in un title vs career match.

Annata d’oro e infortunio.

Il 2012 è un anno ottimo per il guerriero celtico, vince la Royal Rumble, sconfigge in 18 secondi il fondatore dello ‘Yes Movement’ mantenendo così il titolo, il quale manterrà per quasi tutto l’anno dopo una faida lunghissima con Alberto del Rio che lo vede trionfare. Perde la corona contro Big Show. Purtroppo si infortuna e rimane fuori per sei mesi.Rientra e in una Battle Royal riconquista lo United States Championship. Nel 2015 vince il Money In The Bank e incassa su Roman Reigns a Survivor Series. Lì parte una rivalità che vede l’ex mastino dello shield prevalere.

Dopo il draft del 2016.

Dopo il draft inizia la famosa “Best of 7” con Cesaro, che vede quest’ultimo prevalere per un punteggio di 4-3 dopo una rimonta incredibile dello svizzero. Mick Foley (Gm di RAW al tempo) decide di metterli in coppia e mandarli per i titoli tag team, che vincono a Roadblock: End Of The Line. Lui e il compagno vengono spostati a Smackdown Live nello shake-up, dove tutt’ ora sono campioni tag team.

What do you think?

Written by Davide Cannilla

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Being The Elite

REPORT BEING THE ELITE 130 – “LEAVING THE TERRITORY”

TSOW FantaWWE – INSERISCI LA TUA FORMAZIONE (23-12-2018)