AEW Dynamite 05-02-2020 Report

AEW Dynamite 12-02-2020 Report

AEW Dynamite 12-02-2020 Report. Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera Alessandro “Jin” Leone per il report dell’ultima puntata di AEW Dynamite.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

AEW TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH: KENNY OMEGA & HANGMAN PAGE (C) VS SCU (FRANKIE KAZARIAN & SCORPIO SKY) (W/CHRISTOPHER DANIELS)

Dopo una partenza alla pari con delle prese si passa all’azione più sfrenata. La solita miscela che ha sempre funzionato con tutti gli atleti coinvolti, che nuovamente dimostrano le potenzialità della categoria di coppia. Ancora una volta, sapendo di dover difendere le cinture, Omega e Page mettono da parte i loro recenti problemi e nel finale eseguono tutto il meglio del loro repertorio, con chiusura affidata alla Buckshot Lariat/V-Trigger Combo.

VINCITORI ED ANCORA CAMPIONI: KENNY OMEGA & HANGMAN PAGE

Scoppia una rissa tra Dark Order, Best Friends, The Butcher & The Blade, Angelico & Jack Evans e gli Young Bucks. I primi e gli ultimi sono quelli ad uscirne meglio.
Santana ricorda il padre, cieco, che è stato un faro nella sua vita quando tutto andava male. Jon Moxley si è scavato la fossa e questa sera lo metterà al buio.
Visto che Darby Allin è ancora infortunato per l’attacco di Sammy Guevara, scrive che promette vendetta a Revolution.

SINGLES MATCH: SAMMY GUEVARA (W/JAKE HAGER) VS DUSTIN RHODES

Copione simile a quello del loro ultimo incontro, con un frenetico Guevara ma un Rhodes che si dimosta in grado di mantenere il ritmo nonostante l’età. La sua durezza si rivelerà nuovamente decisiva: dopo un Flip Piledriver arriva il Final Reckoning.

VINCITORE: DUSTIN RHODES

Dustin dice che Hager è una p*ttana ed un fallimento delle MMA. Vuole sfidarlo a Revolution ma Hager si limita ad andarsene.
Britt Baker insulta nuovamente Tony Schiavone, poi dice che rompendo il dente a Yuka Sakazaki le ha fatto un favore. Lei è una dentista e sa riconoscere quando c’è qualcosa che non va, le ha fatto un favore, meglio presto che tardi. Parlando del match di stasera, la dottoressa ritiene che sia Riho che Nyla Rose le siano inferiori. Infine ricorda al pubblico che lei è la migliore, ha due lauree ed è l’essenza stessa della divisione femminile.

AEW WOMEN’S WORLD CHAMPIONSHIP MATCH: RIHO (C) VS NYLA ROSE

Sin dall’inizio dell’incontro la campionessa parte in quinta, sapendo di dover fare del suo meglio per danneggiare la più corpulenta avversaria. Non riesce sempre nel suo intento, ma nuovamente il suo spirito combattivo emerge e ci ricorda perché è ancora la campionessa nonostante siano molte le lottatrici emergenti. Ignorare l’entità dell’avversaria è però impossibile. Nemmeno tre Double Foot Stomp sono sufficienti a metterla fuori gioco. Colpisce con la Spear a sorpresa, Beast Bomb ed abbiamo la vincitrice.

VINCITRICE E NUOVA CAMPIONESSA: NYLA ROSE

Dopo l’incontro, Nyla ha qualche insulto per vari presenti nel backstage.
Chris Jericho annuncia il nuovo membro dell’Inner Circle: Jeff Cobb! Sarà presente settimana prossima.
Brandi Rhodes si unisce al team di commento.

SINGLES MATCH: MJF (W/WARDLOW) VS JUNGLE BOY (W/MARKO STUNT & LUCHASAURUS)

Sembra una sfida fatta apposta per far emergere l’arroganza di Friedman, visto l’avversario. Invece ancora una volta Jungle Boy non si dimostra secondo a nessuno e riesce a tenere testa allo scorretto avversario. Nel finale però MJF passa in vantaggio e dice a Brandi, toccandosi i genitali, che a differenza di Cody lui è un vero uomo. Dopo un pugno con l’anello passatogli da Wardlow arriva il Double Cross.

VINCITORE: MJF

Wardlow infierisce sullo sconfitto.
Mancano solo due settimane all’Iron Man Match tra PAC e Kenny Omega.

SINGLES MATCH: JON MOXLEY VS SANTANA (W/ORTIZ)

Dopo la rissa per cominciare, i due talvolta attaccano l’occhio già danneggiato, altre volte quello sano, ma in generale la contesa gira attorno ai bulbi oculari. Santana fa sparire la differenza tra i due con una grande prestazione, mettendo spesso alle strette l’avversario. Ortiz prova a fermare la sua reazione con del mist, ma poco dopo arriva il Death Rider.

VINCITORE: JON MOXLEY

L’Inner Circle fa a pezzi Moxley, in particolare 630 Senton di Guevara e Judas Effect di Jericho. In chiusura, a sorpresa, arriva anche Jeff Cobb che schianta Mox con il Tour Of The Islands.

Per rimanere informati sul mondo del wrestling, continuate a seguirci sul nostro sito e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordTwitter e Twitch.

Se volete far parte della nostra community, entrate nel gruppo Telegram.

Altre storie
SmackDown Risultati 03-04-2020
SmackDown Risultati 03-04-2020