in ,

AEW Dynamite 29-01-2020 Report

AEW Dynamite 29-01-2020 Report: A piccoli passi verso Revolution

AEW Dynamite 29-01-2020 Report. Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera Alessandro “Jin” Leone per il report dell’ultima puntata di AEW Dynamite.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Apre la puntata Jon Moxley. Quando è stato colpito nell’occhio ha capito che il tempo dei giochi era finito. A Revolution affronterà Chris Jericho e lo farà perché ha un codice che va oltre i soldi ed i titoli. Non c’è nulla che Jericho possa fare per fermarlo. Per Le Champion, che si presenta, Mox è uno stupido. Gli sarebbe bastato accettare l’invito dell’Inner Circle, che ora è qui a braccarlo insieme ad alcuni teppisti. Mox resiste all’assalto fino all’arrivo della sicurezza.

TAG TEAM MATCH: YOUNG BUCKS (MATT JACKSON & NICK JACKSON) VS THE BUTCHER & THE BLADE (W/THE BUNNY, MJF & WARDLOW)

Poco dopo l’ingresso, MJF si unisce al team di commento. I Bucks si dimostrano un team superiore alla comunque compatta coppia di Butcher e Blade, che in questo incontro non si fanno aiutare dai manager. Eppure non resistono a lungo: Meltzer Driver dopo nemmeno dieci minuti.

VINCITORI: YOUNG BUCKS

Dopo il match gli sconfitti attaccano, ma Kenny Omega arriva al salvataggio. C’è anche Hangman Page, che si fa tenere la birra prima di colpire col Buckshot Lariat.

SINGLES MATCH: NYLA ROSE VS BIG SWOLE

La pubblicità interrompe quest’incontro, dove Swole prova a farsi valere contro la più forte atleta del roster. I suoi duri colpi sono più efficaci dell’arsenale di Swole e la Beast Bomb conclude.

VINCITRICE: NYLA ROSE

SINGLES MATCH: CODY (W/ARN ANDERSON) VS KIP SABIAN (W/PENELOPE FORD)

Con e senza l’aiuto di Penelope, Superbad attua più di una scorrettezza per avere la meglio di Cody. La rabbia con l’arbitro di Arn Anderson non bastano a risollevare la situazione dell’American Nightmare, che si sta davvero sudando la contesa. Sabian e Ford si concedono un bacio, ma mentre le loro labbra stanno per incontrarsi Joey Janela si mette in mezzo e poi scappa nel pubblico. Da lì grande ripresa di Cody che chiude con la CrossRhodes.

VINCITORE: CODY

Britt Baker e Tony Schiavone si incontrano nuovamente. La dentista non si risparmia nuove ingiurie per l’intervistatore ed anche per il team di commento.

Hangman Page interrompe un’intervista a Kenny Omega e gli Young Bucks. L’ex Cleaner prova a calmare le acque, ma non è semplice.

TAG TEAM MATCH: SCU (FRANKIE KAZARIAN & SCORPIO SKY) (W/CHRISTOPHER DANIELS) VS ANGELICO & JACK EVANS

Oltre a dare un bel momento con la loro entrata, gli SCU si riscattano dopo la sconfitta e la perdita dei titoli settimana scorsa. Angelico ed Evans tengono il ritmo rapido, ma non riescono nuovamente ad essere incisivi in AEW e la SCU-later sancisce una nuova sconfitta.

VINCITORI: SCU

Il Dark Order minaccia Christopher Daniels.

PAC dice che non gliene importa della schedule di Omega, settimana prossima verrà per il suo sangue.

SIX-MEN TAG TEAM MATCH: INNER CIRCLE (AEW WORLD CHAMPION CHRIS JERICHO, SANTANA & ORTIZ) (W/JAKE HAGER & SAMMY GUEVARA) VS DARBY ALLIN & PRIVATE PARTY (ISIAH KASSIDY & MARQ QUEN)

Copione identico alla perfezione a quello di settimana scorsa: partenza in quinta dei face, i Proud ‘n’ Powerful fanno il lavoro sporco, Le Champion incide e nella fase finale i face tornano alla carica. Nessuna novità, nessuna differenziazione. Anche il finale è il medesimo: Jericho esce da alcuni tentativi di schienamento e chiude con il Judas Effect.

VINCITORI: INNER CIRCLE

Assalto dopo l’incontro da parte dei vincitori. In particolare Guevara è spietato con Allin, usando più volte il suo skateboard per sbeffeggiarlo e fargli più male possibile. Provvidenziale l’intervento di Jon Moxley armato di mazza.

Per rimanere informati sul mondo del wrestling, continuate a seguirci sul nostro sito e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordTwitter e Twitch.

Se volete far parte della nostra community, entrate nel gruppo Telegram.

What do you think?

Written by Alessandro Jin Leone

Membro di The Shield Of Wrestling da luglio 2018. Newsboarder, reporter, podcaster ed anche altro. A partire dall'anno 2018/2019 frequenta un ITE ed è intenzionato a continuare nel settore economico. Attivista politico. Nel tempo libero è tifoso dell'Inter, predilige la musica metal e s'interessa di diversi ambiti del mondo nerd.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

AJ Styles

AJ Styles conferma il suo infortunio

Drew McIntyre: la WWE starebbe pensando ad una performance da Star alla Royal Rumble

WrestleMania 36: Drew McIntyre potrebbe scrivere la storia