AGGIORNAMENTI SULL'ACCORDO FOX – WWE

FOX HA FATTO UN OFFERTA CHE NON SI POTEVA RIFIUTARE

Un nuovo report proveniente dal “Hollywood Reporter” ha rivelato alcune informazioni riguardante l’accordo tra la FOX e WWE. Secondo l’articolo, NBC si aspettava di firmare un accordo decennale con la WWE per detenere entrambi i roster, per un totale di 360 milioni di dollari all’anno. La federazione di Vince Mcmahon ha preferito cercare altri lidi per Smackdown live e il giorno seguente della messa in vendita dei diritti la FOX ha fatto un offerta che non si poteva rifiutare.
Il Chairman della FOX, Peter Rice, ha contattato personalmente la WWE comunicandole di non prendere accordi con la NBC in quanto la sua emittente era fortemente interessata ad incontrare subito la compagnia. Come anticipato prima, i diritti di Smackdown sono stati messi in vendita il 16 Maggio. Il giorno seguente Triple H, Stephanie McMahon, Michelle Wilson e George Barrios hanno fatto visita alla FOX per sentire la loro proposta.
Secondo il reporter, la NBC non era granché fiera di avere la WWE nella propria scuderia, mentre con la FOX la federazione di Stamford ha fatto un poker di assi, in quanto i promo di Smackdown goderanno di maggiore visibilità grazie agli altri sport dell’emittente televisiva.
Infine per battere l’offerta della NBC di 200 milioni di dollari annui per smackdown live, la Fox ha offerto 205 milioni, assicurandosi il prodotto. la NBC continuerà ad avere RAW per un totale di 360 milioni all’anno per i prossimi dieci anni, mentre ricordiamo che gli accordi precedenti prevedevano un guadagno di 130 milioni annui sia per RAW che per Smackdown Live! , cosa che rimarca ancora di più gli ottimi affari conclusi di recente dalla WWE, che vedrà presto quadruplicare i propri guadagni tramite la rete televisiva.
 

Altre storie
King Danza: il suo ultimo comunicato dopo le accuse di violenza sessuale
King Danza: il suo ultimo comunicato dopo le accuse di violenza sessuale