Elimination Chamber
Elimination Chamber

ELIMINATION CHAMBER 2019 UPS&DOWNS

Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera Alessandro “Jin” Leone con il consueto appuntamento con gli Ups&Downs, in questo caso di Elimination Chamber!

UPS:

CRUISERWEIGHT CHAMPIONSHIP ON THE LINE

Nel kick-off di Elimination Chamber, Buddy Murphy e Akira Tozawa hanno offerto il miglior incontro della serata, con una semplice dimostrazione di ciò che si fa a 205 Live. Continua il solido regno di Buddy Murphy senza troppi problemi: chi riuscirà a spodestarlo?

CONSIDERAZIONI NEUTRALI:

ELIMINATION CHAMBER FEMMINILE

Match molto pulito e scorrevole, uno dei migliori match femminili del main roster. Nonostante ciò, ci sono alcuni spot davvero tremendi che incidono parecchio sul giudizio finale. Assolutamente una buonissima prima volta, però.

SMACKDOWN! TAG TEAM CHAMPIONSHIP

Ancora una volta, insieme ad una coppia di buon livello, The Miz e Shane McMahon sono riusciti a portare avanti una contesa di livello più che sufficiente. Un po’ meno apprezzabile il loro segmento dopo il match. Sono curioso di sapere cosa faranno gli Usos da qui in avanti.

ELIMINATION CHAMBER MASCHILE

Una Camera dell’Eliminazione tutt’altro che memorabile, anzi con diversi problemi. Si rialza tantissimo però nel fantastico finale con Kofi Kingston e Daniel Bryan. Fa ancora più male pensare che quella prestazione sarebbe dovuta essere di Mustafa Ali, sarebbe stato fantastico. Difficile pronosticare il prossimo avversario di Daniel Bryan.

DOWNS:

INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP

Match particolarmente stupido e fastidioso da guardare. Molto insoddisfacente e non da affatto risalto alla vittoria del titolo di Finn Balor. Eppure mi aspettavo un momento valido ed emozionante per l’irlandese. Comprensibile ma non apprezzabile secondo me l’attacco di Bobby Lashley ai danni di Lio Rush.

RAW WOMEN’S CHAMPIONSHIP E SEGMENTO DOPO

Senza soffermarci sullo squash di Ronda Rousey ai danni di Ruby Riott: con che credibilità Becky Lynch con una stampella riesce a mettere KO sia Charlotte Flair che la stessa Ronda? Ma sul serio?

NO DISQUALIFICATION

Il match tra Baron Corbin e Braun Strowman è una vera e propria tortura ma legale. Il finale poi…senza soffermarci su Drew McIntyre ridotto a spalla di Corbin…Bobby Lashley improvvisamente si scorda del suo match precedente e Kurt Angle non va ad aiutare Strowman. Ve lo chiedo per la seconda volta, ma sul serio?
Pur con alcuni lati positivi, questo PPV è stato alquanto insapore. Niente di speciale. Speriamo di meglio per WrestleMania, visto che per Fastlane l’hype è pari a 0.
Alla prossima!

Altre storie
RAW Ups&Downs
RAW Ups&Downs | 24-02-2020 | Meraviglie canadesi