HULK HOGAN HA PARLATO A THE BUFFALO NEWS E SI È SCUSATO ANCORA UNA VOLTA PER I COMMENTI RAZZISTI CHE LO HANNO PORTATO AL LICENZIAMENTO DALLA WWE.

People know me. I’m human being like anybody else, and sometimes, people make mistakes. When they do, you watch that person a little bit more closely than you did before to see what kind of person they really are. I just want people to judge me by my actions, not a few misspoken words. To those few fans who feel (hurt), I’m forever sorry, and I’ll do whatever I can to make them feel comfortable with me.

Le persone mi conoscono. Sono un essere umano come chiunque altro, e qualche volta, le persone commettono errori. Quando lo fanno, guardi quella persona più da vicino per capire che tipo di persona è veramente. Voglio essere giudicato per le mie azioni, non per qualche parola fuori posto. A quelli che si sentono ancora offesi, mi dispiacerà per sempre, e farò qualsiasi cosa perchè si possano riconciliare con me.

Parlando invece dei recenti rumors che lo vedrebbero ritornare in WWE in poco tempo, l’hulkster dice:

Until you hit a home run, it’s not a home run. All these things say it’s imminent or rumors, that’s like saying ‘maybe, possibly, could be.’ Until I’m back home with the WWE, I’m not home. Hopefully some day I can go back home and be with my family, the wrestlers and all the people I love. I just really, really hope it happens.

Finchè non segni un homerun, non è un homerun. Tutti questi rumors suonano come “forse, è possibile, potrebbe essere”. Finchè non sarò a casa nella WWE, non sarò a casa. Spero che un giorno possa tornare a casa dalla mia famiglia, i lottatori e tutte le persone che amo. Spero veramente che ciò possa accadere.