Amigos di The Shield Of Wrestling ben trovati ad un nuovo appuntamento con Impact Wrestling. Oggi si decideranno gli ultimi partecipanti all’Ultimate X di Homecoming, io sono Lorenzo Spagnoli e questo è il report dell’ultimo episodio!

Vi ricordo, inoltre, che ogni match verrà giudicato in base ad un colore specifico: Con il rosso esprimerò un giudizio negativo, con il giallo un giudizio né positivo né negativo, con il verde un giudizio positivo. Buona lettura!

RICH SWANN VS DAVE CRIST

Se da un lato il membro degli oVe è accompagnato dai suoi compagni stable, Jake e Sami Callihan, dall’altro l’ex membro del roster di 205 Live può contare sull’aiuto di Willie Mack.
Il match pur essendo divertente ha la pecca del minutaggio veramente troppo basso. Dopo 3 minuti infatti il wrestler di colore pensa di poter chiudere i conti con il tipico Phoenix Splash, clamorosamente però va a vuoto! Dave sente che può sfruttare la situazione con la sua DDT ma Rich countera il tutto in una cradle e triva il pin vincente!

Vincitore e qualificato all’Ultimate X: Rich Swann

Nel post match i ragazzacci dell’ Ohio vogliono vendetta e la superiorità numerica consente di atterrare Swann e Mack in men che non si dica

Josh Mathews modera il face to face fra Tessa Blanchard e Taya Valkyrie. Dopo del classico trash talking la bomba viene sganciata: il match per il titolo KO ad Homecoming verrà arbitrato da Gail Kim!

TREVOR LEE VS TREY MIGUEL

Per la mia gioia torna in azione nella Zone quel talento di Trevor Lee, per l’occasione ci si gioca l’ultima slot per l’Ultimate X di Homecoming. Il lottato è buono, i due non si sprecano fra dives e vari tipi di kicks ma anche questa volta il minutaggio non aiuta. Nella fase conclusiva Lee va più volte vicino a conquistare una vittoria fondamentale ma si deve arrendere proprio sul più bello: Trey prima va a segno con una 619 poi la sua finisher porta all’agoniato conto di 3.

Vincitore ed ultimo qualificato all’Ultimate X: Trey Miguel

Veniamo informati che Dark Allie affronterà Kiera Hogan nel prossimo ppv ed intanto ecco il penultimo match della serata!

FENIX VS SANTANA

Ad Homecoming i Lucha Brothers contenderanno si contenderanno i titoli di coppia con gli attuali campioni del LAX. Questo è un pregevole antipasto ed i latinoamericani fanno vedere di che pasta sono fatti. Dopo una prima fase di studio si passa ad un vero e proprio incontro di lucha libre, Santana ottiene un near fall dopo una powerbomb mentre Fenix countera tutto quello che si può counterare. Davvero un fenomeno.
Siamo nel finale, i due rispondono a colpo su colpo ma il fratello di Pentagon Jr triva il black fire driver risolutivo!

Winner: Fenix

Eli Drake incontra Raven è dice che può battere Abyss al suo stesso gioco…

Bando alle ciance, finalmente è tempo di Main Event!

MOOSE VS BRIAN CAGE

Duole ammetterlo ma questi due wrestler non sono ancora da Main Event, oggi la dimostrazione. The Machine è una macchina da spot ma senza un qualcuno che lo guida sul timing perde davvero molto e Moose (tranne che per una pop up powerbomb ed una senton davvero ben esguite) fa emergere tutti i lati negativi del rivale, subendo l’iniziativa per la maggior parte del tempo.
Inoltre il risultato è quanto più scontato, dato che dopo la Spear dell’ex RoH sbuca Eddie Edwards che con la sua kendo stick provoca il no contest!

La puntata si chiude con il più classico dei rissoni mentre io vi saluto e vi do l’appuntamento alla prossima, sempre qui su TSOW!