Amigos di The Shield Of Wrestling ben trovati con il primo special event dell’anno per quanto riguarda Impact: Homecoming! Io sono Lorenzo Spagnoli e vi auguro una buona lettura.

Vi ricordo, inoltre, che ogni match verrà giudicato in base ad un colore specifico: Con il rosso esprimerò un giudizio negativo, con il giallo un giudizio né positivo né negativo, con il verde un giudizio positivo. Buona lettura!

 

Lo special event parte col botto, è già tempo di Ultimate X!

X DIVISION CHAMPIONSHIP “ULTIMATE X MATCH”: JAKE CRIST VS ETHAN PAGE VS RICH SWANN VS TREY MIGUEL

Come da classico i quattro contendenti si arrampicano ai 4 estremi della struttura per conquistare l’ambito premio. Ethan page si ritrova l’unico ancora arrampicato ma è solo un attimo prima che si scateni il superkick party generale! Trey Miguel e Rich Swann decidono di collaborare ma dopo poco subiscono una doppia cutter da parte di Jake Crist! come se non bastasse vediamo uno spettacolare elbow drop connesso da Page! A questo punto segue una fase in cui a turno tutti i wrestler vengono fatti cadere dalla struttura; ultimo fra questi è l’ex campione dei pesi leggeri WWE il quale cade sopra i suo avversari odierni. Dopo lo spot della tower of doom vediamo il membro degli oVe eseguire una tombstone piledriver su Swann direttamente sul pavimento! Crist sente che il suo momento è vicino, va per l’arrampicata ma viene stroncato da una spear di Page! La questione riguarda ormai unicamente Rich e Trey i due battagliano ma alla fine a staccare il titolo è Rich Swann!

Winner and new X Division Champion: Rich Swann

 

Lo special event continua con un incontro a squadre!

TAG TEAM MATCH: ALLIE AND SU YUNG VS KIERA HOGAN AND JORDYNNE GRACE

Probabilmente questo è il match meno atteso della kermesse e lo svolgimento dell’incontro conferma ciò. Difatti le heel in maniera classica, quasi scolastica, cercano di isolare Kiera Hogan per lunghi tratti, salvo poi subire il comeback di Jordynne Grace!  Hogan con un suicide dive centra l’ex migliore amica ma Su in maniera molto scaltra tira fuori dal cilindro il mist per colpire in faccia Grace! Allie capisce che la situazione è invitante e con un codebreaker stende Kiera. Per l’ex campionessa delle KO è un gioco da ragazzi strangolare la rivale con una mandible claw!

Winners: Allie & Su Yung

Nel post match la moglie di Rich Swann vorrebbe infilare Kiera Hogan nella sua bara. Le spose non morte aprono il sarcofago ma attenzione…C’E’ ROSEMARY DENTRO LA BARA! ROSEMARY E’ TORNATA! Colei che era la donna della Decay fa piazza pulita delle scagnozze prima, della Yung poi ed infine terrorizza Allie a tal punto da farla fuggire!

FALLS COUNT ANYWHERE MATCH: EDDIE EDWARDS VS MOOSE 

Moose non fa nemmeno tempo ad entrare che è subito viuuulenza; Edwards non perde tempo e dopo pochi secondi vediamo già un volo suicida ed una apron bomb niente male. La rissa prosegue fra il pubblico ed il ragazzo hardcore non si fa scrupolire a colpire l’ex amico proprio dove fa più male. Vengono messe in mezzo pure le sedie ed ecco che Moose connette con un superplex sopra di esse! EE però non ci sta e spedisce l’avversario contro le barricate. Eddie è carico a molla e tira fuori il suo fidato kendo stick col quale punisce l’ex giocatore di football americano. Dunque alla festa si unisce pure Alisha, la moglie di Edwards, che schiaffeggia il wrestler di colore prendendosi la sua personale rivincita. Future Shock e tutti a casa!

Winner: Eddie Edwards

 

SAMI CALLIHAN VS WILLIE MACK

L’incontro è stato aggiunto alla card nell’ultimo episodio di Impact ma onestamente si tratta di un riempitivo bello e buono. Mack mostra il suo repertorio ma le continue intromissioni di Dave Crist favoriscono Sami Callihan. Nella fase finale il wrestler di LU connette una bella stunner ma non è sufficiente a stroncare il leader degli oVe. Callihan allora esegue un lariat molto ruvido a cui segue il piledriver risolutivo.

Winner: Sami Callihan

Lo special event prosegue con un altro incontro hardcore!

MONSTER’S BALL MATCH: ELI DRAKE VS ABYSS

Più che un match di wrestling pare un rissone dal ritmo compassato. Eh sì, i due sono un po’ troppo lenti. Comunque sia entrambi non si risparmiano per alcuni spot come Drake che viene schiantato su dei tavoli posizionati da Abyss. Eli cerca di adeguarsi e lo fa colpendo numerosi colpi con la sedia d’acciaio. Nella fase conclusiva a fare la differenza è una pagaia dato che Drake colpisce il mostro con una “remata” in piena testa!

Winner: Eli drake

 

Siamo arrivati al match che personalmente più attendo in tutto lo special!

IMPACT TAG TEAM TITLE MATCH: LAX (C) VS LUCHA BROTHERS

Durante l’ultimo episodio del podcast ci si domandava se i LAX odierni fossero al livello di quelli del passato. Che dire, Santana ed Ortiz con un’altra spettacolare prestazione fanno capire di essere degni della stable che vanno a rappresentare. Già dai primi minuti i near falls non mancano, poi il ritmo si alza ulteriormente e notiamo un doppio volo suicida dei fratelli a cui seguono svariate manovre in combo davvero sensazionali. Pentagon urla “Cero miedo” ma Santana non ci sta e attacca Fenix con con una reverse powerbomb! I ragazzi guidati da Konnan sono pronti a vincere dopo la street sweeper ma Penta salva in zona Cesarini. I latinos alzano ulteriormente le marce e con una serie di manovre ai danni di Rey fenix trovano uno strano pin vincente!

Winners And Still Champions: LAX

Konnan arriva nel post match e porge i propri complimenti ad entrambi i team.

Penultimo incontro della kermesse!

KO CHAMPIONSHIP MATCH: TESSA BLANCHARD (C) VS TAYA VALKYRIE CON GAIL KIM ARBITRO SPECIALE

 “Sono contrariato” recitava un simpatico cartello di un tifoso romanista qualche stagione fa’. Perchè l’ho tirato fuori? Beh il finale dice tutto ma andiamo con ordine.

Il match dura 11 minuti e per i primi 10 lo spettacolo è davvero godibile. le due contendenti non vanno al risparmio e fra chops, spear, double knee volanti e suplex vari il wrestling è davvero buon. Tessa mette in mostra la cazzimma che la distingue e più volte scaglia la rivale contro le barricate salvo poi subire nettamente lo stile da lucha di Taya. La Blanchard riesce a connettere la sua hammerlock DDT e vuole prendere la cintura per andarsene; Kim però si mette in mezzo e nel marasma questa colpisce involontariamente la moglie di Johnny Impact. Dopo l’ennesimo near fall l’atleta di terza generazione perde la pazienza e ne esce fuori una rissa con l’hall of famer! Taya sfrutta la situazione andando a segno con la Road To Valhalla e vince il match!

Scelta di booking curiosa come poche altre volte. Davvero conviene interrompere un regno così buono per dar spazio ad una Gail Kim che si è ritirata 420 volte?

Winner And New KO Champion: Taya Valkyrie

 

E siamo arrivati al Main Event di questo special event!

IMPACT CHAMPIONSHIP MATCH: JOHNNY IMPACT (C) VS BRIAN CAGE

I due vanno faccia a faccia prima di aprire le danze e la prima parte vede Cage eseguire manovre più concrete del solito come blocchi e clothesline. Ben presto i due alzano il livello e fra moonsault, dives ed hurricanrana l’ordine e la storia viene un po’ a mancare. Comunque sia The Machine para una starship pain e la converte in una F5! Near fall! anche il campione va vicino alla vittoria con una spanish fly davvero bella! Cage esegue una compilation di powerbomb e la weapon X! Ancora conto di 2! L’arbitro che prima era stato colpito involontariamente si ristabilisce ma non riesce a contare velocemente la Drill Claw dello sfidante! La contesa si sposta sull’angolo più alto e qua Impact con una magia esegue un superplex su Cage! 1..2…3!!

Winner and Still Champion: Johnny Impact

 

Johnny festeggia con Taya alla fine dell’incontro ma arriva Killer Kross ad attaccarlo! KK si libera del campione del mondo e poi esegue una powerbomb su Taya

Su queste immagini termina lo special Homecoming, io vi saluto e vi do appuntamento alla prossima, sempre qui su TSOW!