Jack Gallagher rompe il silenzio e risponde alle pesanti accuse
Jack Gallagher rompe il silenzio e risponde alle pesanti accuse

Jack Gallagher rompe il silenzio e risponde alle pesanti accuse

La risposta dell'ex WWE alle accuse di qualche mese fa

Jack Gallagher, dopo alcuni mesi, ha risposto alle pesanti accuse subite in relazione allo #SpeakingOut Movement.

In seguito al burrascoso scossone che ha subito il mondo del professional wrestling e che è, giustamente, costato a molti le carriere una delle sue vittime ha rotto il silenzio dopo mesi, testimoniando la sua versione dei fatti.

Gentleman Gallagher, ex cruiser noto in WWE, ha subito le accuse relative ad una tentata violenza carnale nel capodanno del 2014.

L’atleta inglese al seguito dello #SpeakingOut è stato rilasciato dalla federazione di Stamford, ma da allora ha completamente taciuto, non rilasciando alcuna dichiarazione ufficiale.

Jack Gallagher nella più totale sorpresa ha pubblicato la sua versione dei fatti sul suo profilo Twitter:

 

 

“Al seguito delle accuse del giugno 2020 facenti parte dello #SpeakingOut Movement, sono stato rilasciato dalle WWE. Non ho rilasciato alcun comunicato poiché non sapevo bene come comportarmi allora. Ho avuto del tempo per realizzare cosa è successo e vorrei rispondere. Nel 2014, a una festa di Capodanno, ho incontrato una ragazza e il mio comportamento nei suoi confronti è stato inappropriato. Poiché questa festa è avvenuta quasi sei anni fa e quella sera avevo bevuto una grande quantità di alcol, sfortunatamente non riesco a ricordare cosa è successo. Desidero chiarire che l’aver bevuto non è una scusa per il mio comportamento di quella notte. Voglio esprimere il mio più profondo rammarico, sono sinceramente dispiaciuto per il turbamento che ho causato.”

“Al seguito di queste accuse, ho immediatamente contattato il responsabile delle relazioni con i talenti della WWE per assumermi la responsabilità delle mie azioni, poiché ero consapevole che la donna che aveva fatto le accuse e io avevamo entrambi partecipato alla stessa festa di Capodanno. Sono stato quindi informato che questa era una violazione della politica etica aziendale, e questo è ciò che ha portato al mio rilascio dalla WWE. Questo incidente isolato non riflette il mio comportamento e atteggiamento nei confronti delle donne. Come uomo so di poter fare meglio, e con il supporto di mia moglie ho preso del tempo in questi mesi per riflettere su quello che avevo fatto. Ma questo non riguarda me, ma le donne che vengono fuori grazie allo #SpeakingOut Movement. Continuerò a supportare le donne e questo movimento con tutte le mie possibilità.”

 

Jack Gallagher si è assunto le sue responsabilità di questo gravissimo episodio.

 

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su FacebookSeguici su Google News

Altre storie
Aleister Black è avanti rispetto al Wrestling attuale
Aleister Black è avanti rispetto al Wrestling attuale
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: