NXT 25-09-2019: Ci attende una puntata spettacolare di NXT, che torna col botto su USA Network dopo il suo debutto la scorsa settimana. A farvi compagnia durante questa puntata dello show giallo c’è Alex Bruno

NXT 25-09-2019

L’odierna puntata dello show giallo si apre con un recap della precedente puntata, con tanto di commenti giornalistici e il discorso di Triple H durante l’inizio della stessa.

La visuale poi si sposta sull’Undisputed ERA totalmente titolata sugli spalti e sopra il team di commento.

SINGLES MATCH: KEITH LEE VS DOMINIK DIJAKOVIC

Ottimo opener il rematch tra questi due big men che, 3 settimane fa, ci hanno dato un gran bello scontro. Il match carbura fin dall’inizio, a riprova della loro ottima chimica oltre che accolta ottimamente dal pubblico. Dopo un’intensa battaglia sull’apron, caratterizzata da tentativi di apron suplex da parte di entrambi, Keith Lee si lancia contro l’avversario fuori dal ring. A ciò segue una dominanza nell’incontro da parte dell’afroamericano, per poi essere recuperato da Dijakovic con una sottomissione. Il match culmina dopo un Moonsault di Lee, seguito da un tentativo di flip Bottom sempre di Lee che viene, però, reversato in una Sunset flip powerbomb dal paletto. Sembra finita per Keith Lee, ma questi, dopo uno sguardo intenso lanciato a Dijakovic, vince con una poderosa Powerslam.

VINCITORE: KEITH LEE

Vengono fatti vedere, nell’ordine, la sfida di Shayna Baszler a Candice LeRae e lo street fight della scorsa settimana.

Si vede anche Matt Riddle nel backstage di NXT 25-09-2019

SINGLES MATCH: DAKOTA KAI VS TAYNARA

Match di rientro della neozelandese, che inizialmente viene messa in difficoltà da Taynara e il suo stile da Judoka per poi recuperare subito dopo. La vittoria va proprio a Dakota Kai dopo una GTK.

VINCITRICE: DAKOTA KAI

Viene sancito il 6 man tag team match tra gli IMPERIUM (Alexander Wolfe, Fabian Aichner e Marcel Barthel) e Kushida insieme a due tag team partner misteriosi.

Si vede Killian Dain fuori dall’arena.

La regia annuncia il rematch tra Undisputed ERA e Street Profits per i titoli di coppia di NXT e Shayna Baszler vs Candice LeRae per la prossima settimana.

STREET FIGHT NUMBER 1 CONTENDER MATCH: MATT RIDDLE VS KILLIAN DAIN

Partiamo con la posta in gioco: chi vincerà sarà il contendente numero uno al titolo NXT di Adam Cole. Il match si apre con un pestaggio tra i due partecipanti e, almeno per il momento, la situazione è equilibrata. Durante il break pubblicitario l’Original Bro colpisce molto duramente con uno shinai la Beast of Bellfast, per poi infierire con colpi al tappeto. Segue un secondo pestaggio molto violento, che si sposta fuori dal ring ed è degna di nota una crossbody di Dain su Riddle. Il pestaggio si sposta nel ring dove, però, Dain rimonta e colpisce duramente Riddle sia con lo Shinai che con la sedia. Alla fine Riddle recupera con una knee strike sulla sedia in faccia a Dain per poi far culminare il match con una Fujiwara armbar che consegna la vittoria all’Original Bro.

VINCITORE: MATT RIDDLE

Nel post match si presenta il campione NXT Adam Cole, che viene sottomesso anche lui alla Fujiwara armbar prima di essere soccorso dagli altri membri dell’Undisputed ERA.

Viene annunciato proprio il match tra Adam Cole e Matt Riddle valevole per il titolo NXT.

SINGLES MATCH: RHEA RIPLEY VS KAYDEN CARTER

Match molto veloce ed equilibrato e risulta essere una buona vetrina per la Carter, che dimostra tutta la sua agilità. La vittoria va però all’ex campionessa femminile del Regno Unito dopo una Riptide.

VINCITRICE: RHEA RIPLEY

TAG TEAM MATCH:ONEY LORCAN & DANNY BURCH VS EVER-RISE

Match quasi totalmente dominato dal duo Lorcan/Burch, messi in difficoltà solamente dagli schienamenti evitati dai loro avversari. Dopo un hot tag e una Implant DDT vince il duo di pesi leggeri.

VINCITORI: ONEY LORCAN & DANNY BURCH

Vengono inquadrate Deonna Purrazzo e Chelsea Green presenti tra il pubblico per questa puntata di NXT 25-09-2019

SINGLES MATCH: CAMERON GRIMES VS RAUL MENDOZA

Fin da subito si evidenzia come Raul Mendoza tenga testa a Cameron Grimes, tenendo un ottimo controllo del match e lasciando ben poca offensiva all’ex Trevor Lee. Il messicano rifila al suo avversario prima un Missile Dropkick e poi una inverted Frankensteiner che, però non saranno sufficienti a garantirgli la vittoria, che va a Grimes dopo un double knee stomp.

VINCITORE: CAMERON GRIMES

6 MAN TAG TEAM MATCH: KUSHIDA & BREEZANGO  VS IMPERIUM (ALEXANDER WOLFE, FABIAN AICHNER & MARCEL BARTHEL)

Inaspettato ma, almeno per il sottoscritto, pronosticabile la scelta dei Breezango come tag team partner di Kushida. Gli IMPERIUM provano fin da subito ad imporsi ricevendo, però un’agguerrita offensiva da parte dei loro avversari. Infatti riescono ad avere un certo vantaggio solo colpendo l’uomo legale avversario, Tyler Breeze, tramite colpi degli uomini non legali non visti dall’arbitro. A ciò segue un Dropkick implant di Aichner e Barthel ai danni sempre di Breeze e il Prince Pretty tenta un hot tag, venendo però fermato degli IMPERIUM che tirano giù dall’apron Kushida e Fandango. L’hot tag avviene poco dopo, dato a Fandango che riesce a sistemare i suoi avversari e, nel frattempo, Kushida prende il tag. Il nipponico, dopo aver messo nuovamente KO Aichner e Wolfe, schiena con un roll-up Barthel dopo uno scambio intenso.

VINCITORI: KUSHIDA & BREEZANGO

La puntata di NXT su conclude con il leader degli IMPERIUM, WALTER, che attacca Kushida e si posiziona nella classica posa insieme ai propri compagni di squadra.

E con questo si conclude il nostro report di NXT 18-09-2019!

Scopri tutti gli episodi di SmackDown

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.