Benvenuti cari lettori di The Shield Of Wrestling ad un nuovo appuntamento con NXT, eccezionalmente questa volta sarà il vostro TheLegitBoss a raccontarvi tutto.

• Ad aprire la puntata ci pensa il campione Aleister Black, quest ultimo afferma che essere campione ad NXT è un privilegio e che a Takeover Chicago II ha affrontato la minaccia più grande della sua carriera, tuttavia e riuscito a superarla perché lui non ha paura di nessuno, promo che viene poi interrotto dall’arrivo di Tommaso Ciampa, come al solito subissato di fischi, Ciampa si rivolge al campione dicendo che a Takeover ha sconfitto una minaccia spaventosa ma ora è tempo di affrontare un demone, un demone che ha distrutto Johnny Gargano nel Main Event e che ora è libero di andare per il titolo massimo, se avrà una sola opportunità Aleister saprà finalmente che cosa significa la paura.

• Intervista a Vanessa Borne, la ragazza afferma che diventerà la prossima campionessa perché ha tutto, poi stoppa gli intervistatori per dire che una certa Kairi Sane ha tutti i riflettori su di se pur non facendo nulla e che questo è stupido, l’unica che merita i riflettori è lei e lo dimostrerà.

• KONA REEVES VS MAX HUMBERTO

The Finest domina il suo avversario prima dal punto di vista mentale e poi fisico, Big Boot e Hawaiian Drop vincente.

VINCITORE: KONA REEVES
• CANDICE LERAE VS LACEY EVANS

La Evans provoca la sua avversaria beccandosi in risposta una Japanese Arm Drag, poi riesce a passare in vantaggio colpendo il bracco di Candice dominando per alcuni minuti, la LeRae reagisce con una serie di Chop e poi esegue il Lionsault: 1…2…3!

VINCITRICE: CANDICE LERAE

• Johnny Gargano viene Intervistato nel backstage e afferma di aver rivisto il suo match a Takeover Chicago II tantissime volte e non accetta tutt’ora la sconfitta, lui e Tommaso sono pari ma non è ancora finita, dice di aver parlato con William Regal e avrà un’ultima possibilità, non importa dove e quando ma lui otterrà la sua vendetta.

• Promo pre match dell’Undisputed Era che interrompono i festeggiamenti di Bate e Seven come nuovi campioni di coppia, il trio afferma che la vittoria avvenuta alla Royal Albert Hall è stata solo una coincidenza dovuta al loro stupido pubblico e che questa è ancora la loro ERA e lo dimosteranno, in soccorso dei campioni arriva The One And Only Ricochet, il che porta ad un tre contro tre.

• MOUSTACHE MOUNTAIN (TYLER BATE E TRENT SEVEN ) & RICOCHET VS UNDISPUTED ERA ( ADAM COLE, KYLE O’REILLY & RODERICK STRONG )

Fase iniziale molto tecnica con Bate e O’Reilly, il trio face sembra in controllo grazie anche ad ottime manovre combinate, poi però Bate viene isolato e subisce l’offensiva rivale a base di Striking e trashtalking per alcuni minuti, cambio a Ricochet che distribuisce Uppercut a profusione e uno anche in Springboard, poi però viene intrappolato nella Guillotine Choke ed entra Seven, Michinoku Side Slam: 1…2…NO! Nel finale tutti mettono in mostra le loro mosse caratteristiche soprattutto Ricochet, quest ultimo esegue anche la 630° Senton! 1…2…NO! KYLE O’REILLY INTERVIENE! Ricochet mette a segno un Suicide Dive contro Kyle ma subisce una delle devastanti Backbreaker di Strong sull’apron, viene rigettato nel ring, schienamento di Cole: 1…2…3!

VINCITORI: UNDISPUTED ERA

Con il trio dell’Undisputed Era soddisfatto della vittoria si chiude questa puntata di NXT, al prossimo appuntamento!