PAIGE NON SAPEVA CHE SAREBBE DIVENTATA GM

PAIGE : “Mi dissero che sarei stata presente a Smackdown Live, ma non sapevo per quale motivo”

Paige è di recente apparsa come ospite nel “Edge and Christian’s E&C’s Pod Of Awesomeness” .Durante l’episodio ha affermato, tra le varie cose, di essere stata tenuta all’oscuro della decisione della WWE fino a pochi minuti prima dell’annuncio nell’episodio di Smackdown live! post WrestleMania.

Dall’infortunio a General Manager di Smackdown live!

Paige rientrò in WWE nel Novembre 2017 , dopo un periodo di riposo a causa di un infortunio. Insieme a lei, debuttarono anche Mandy Rose e Sonya Deville, provenienti da NXT, formando l’Absolution. Purtroppo a solo un mese di distanza Paige si infortunò di nuovo in un live Show che la costrinse al ritiro definitivo dal ring. L’annuncio arrivò solo 3 mesi dopo, nell’episodio di Raw after-mania in un segmento molto toccante. Nessuno sapeva in che direzione sarebbe andata quando il giorno dopo venne annunciata come General Manager di Smackdown Live.

PAIGE : “Per evitare una fuga di notizie non dissero niente a nessuno, neanche a me, “

Durante il podcast, Paige ha rivelato che la WWE le aveva comunicato solo di presentarsi il giorno dopo del suo ritiro a Smackdown live, senza fornirle ulteriori spiegazioni.

Qui di seguito degli estratti del Podcast:

Era stato fatto tutto in segretezza. Per evitare una fuga di notizie non dissero niente a nessuno, neanche a me. Mi comunicarono solo di presentarmi a Smackdown il giorno dopo. Chiesi il motivo ma non me lo dissero. A quel punto stavo facendo un sacco di viaggi per conto della WWE ed ero esausta, avrei solo voluto tornarmene a casa. Quindi ero molto curiosa di sapere cosa mi aspettava il giorno dopo.

Mi presentai a Smackdown il giorno dopo e Road Dogg, insieme a dei writer, mi circondarono. Pensai che avessi fatto qualcosa di male, pensai che gli dovessi dei soldi. Mi dissero che sarei diventata GM di smackdown e di non dirlo a nessuno, anche perché in quel momento non era ancora pronto un copione.

Quando devo fare qualcosa di grande tendo a perdere la voce, come quando feci da commentatrice a WrestleMania. Mi controllano quest’ultima proprio perché dovevo essere in piena forma per l’annuncio.

Una volta uscita dalla rampa ricevetti un’ovazione ancora più grande del mio ritiro. Mi sentii onorata, i fans volevano ancora vedermi in WWE

Gianluca Sestito

Classe 1993. Si appassiona al Wrestling durante il Boom Italiano e non ha più smesso di seguirlo. Sul sito si occupa dei montaggi video e della creazioni di immagini per post e rubriche. Nella vita privata studia informatica e si diletta a suonare la chitarra