Benvenuti ad una nuova puntata di Monday Night Raw direttamente da Richmond, in Virginia, come sempre report a cura del vostro TheLegitBoss.

In questa puntata di Raw avremo come Main Event, il Gauntlet Match di qualificazione per l’ultimo posto disponibile nel Money In The Bank femminile.

Video tributo per il Memorial Day in onore degli uomini e le donne che hanno prestato servizio agli Stati Uniti.

La puntata inizia con l’arrivo di Braun Strowman, The Monster Among Man parla del Money In The Bank e si sente motivato ogni volta che guarda la valigetta, all’omonimo ppv lui distruggerà tutti i suoi avversari perché nessuno è al suo livello, arriva Finn Bàlor ad interrompere colui che lo ha battuto settimana scorsa, Finn dice che lui è stato il primo campione universale della storia e non ha mai perso il titolo, a Money In The Bank lui vincerà perché non è mai stato così motivato in tutta la sua carriera, parte una rissa che viene subito sedata da Kurt Angle, il general manager annuncia un match tra i due proprio adesso.

•FINN BÀLOR VS BRAUN STROWMAN

Incontro dominato da Braun Strowman, che dispone del suo avversario senza problemi, Finn però cerca una reazione e mette a segno vari Dropkick, uno Sling Blade e un Coup De Grace, purtroppo per lui il match finisce in squalifica quando Kevin Owens lo attacca con una scala, non riesce a fare lo stesso con Strowman che lancia la stessa scala quasi verso la rampa d’ingresso emergendo vincitore.

VINCITORE VIA DQ: FINN BÀLOR

UP NEXT ELIAS!

Segmento nel backstage con Kevin Owens che vuole andare via, ma viene raggiunto da Kurt Angle, il quale gli ricorda che stasera avrà un match con Bobby Roode.

Solita segmento di Elias da me sempre apprezzato che però viene interrotto da lui stesso, il pubblico non merita la sua performance stasera.

•INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP MATCH: SETH ROLLINS (C) VS JINDER MAHAL (WITH SUNIL SINGH)

Inizio molto aggressivo del campione ma Jinder si è preparato a dovere e prende subito il controllo, molte prese statiche da parte dello sfidante soprattutto agli addominali, Seth tenta un comeback mettendo a segno la solita combo Suicide Dive/Blockbuster, Mahal dal nulla esegue una Gutbuster che quasi gli dà la vittoria, lo stesso per Rollins con il Falcon Arrow pochi secondi dopo, si arriva alla fase finale e Rollins va vicino ancora alla sconfitta dopo una sediata, il campione innervositosi attacca i suoi due rivali con la stessa sedia facendo scattare la squalifica.

VINCITORE VIA DQ: JINDER MAHAL, SETH ROLLINS RESTA CAMPIONE

Elias attacca alle spalle Seth Rollins con la chitarra nel post match. Lo stesso Seth rifiuta di essere trasportato via in barella tornando nel backstage sulle sue gambe.

•NIA JAX VS WRESTLER LOCALE

Prima del match, Ronda Rousey va ad accomodarsi al tavolo di commento facendo innervosire la campionessa, la stessa Nia ribadisce il concetto che a Money In The Bank lei la distruggerà.

L’incontro non inizia nemmeno, con Nia che vuole dimostrare l’inefficacia della Armbar e distrugge la sua avversaria a caso eseguendo il Samoan Drop, per poi chiudere con un Leg Drop.

La campionessa invita Ronda sul ring per aiutare la povera ragazza vittimizzata, Nia afferma di non essere intimidita dallo sguardo della sua rivale e sé ne va sorridendo.

Il turn heel di Nia potevano tenerlo in caldo per Money In The Bank.

•WOKEN MATT HARDY & WOKEN BRAY WYATT VS THE ASCENSION

Incontro come al solito caratterizzato da molto trashtalking, i campioni lavorano bene eseguendo varie manovre combinate, poi Matt viene messo all’angolo e si passa ad una fase decisamente statica, per fortuna, il cambio arriva poco dopo e Bray chiude i giochi con la Kiss Of Deletion in coppia con Matt.

VINCITORI: WOKEN MATT HARDY & WOKEN BRAY WYATT

Nel backstage The B-Team parlano con Angle e reclamano una loro Title Shot, la quale viene respinta, a quel punto Dallas e Axel sclerano parlando di un Barbecue per stasera in cui invitare tutti.

•BOBBY ROODE VS KEVIN OWENS

Bobby inizia bene mostrandosi sicuro di se, ma Kevin non si lascia intimidire e mette a segno una Cannonball contro le barricate, né segue una fase di dominio ma Bobby reagisce con la Blockbuster e va vicino alla vittoria, Owens esegue un bellissimo Superkick ma è solo 2, varie reversal ma alla fine è proprio Kevin a vincere grazie ad un roll-up.

VINCITORE: KEVIN OWENS

Nel post match Braun Strowman attacca Kevin Owens eseguendo la Running Powerslam, stessa identica cosa che accade a Bobby Roode pochi secondi dopo.

Risuona la musica di Sami Zayn che si dirige verso il ring, Sami spiega che settimana scorsa ha sbagliato ed è qui per chiedere scusa, Sami ammette che quelle di settimana scorsa non erano le sorelle di Bobby Lashley ma uomini ingaggiati da lui, le storie raccontate però erano vere e lui non merita questo trattamento. Il segmento viene interrotto da Bobby, il quale afferma che se hanno dei problemi dovranno risolverli nel ring, magari a Money In The Bank, Sami accetta stringendo la mano del suo avversario ma Bobby la stringe in maniera devastante aggiungendo che nel ppv non avrà pietà.

•DREW MCINTYRE (WITH DOLPH ZIGGLER) VS CHAD GABLE

Incontro caratterizzato dalla forza bruta di Drew, il quale domina il suo avversario eseguendo anche un Vertical Suplex, fase statica del match ma Gable reagisce mettendo a segno un bellissimo Moonsault, Drew riprende subito in mano il match e chiude con la Claymore.

VINCITORE: DREW MCINTYRE

È giunto il momento del B-Team e del loro Barbecue, nel ring sono presenti anche vari Tag Team, il duo heel mostra cosa hanno preparato per l’occasione, poi parlano della loro chance titolata e gli altri team si sentono offesi, vari momenti comedy ma il tutto si chiude con una rissa e Rhyno schiantato sul tavolo da Dallas e Axel.

Tutto ciò si poteva evitare sinceramente.

Nel backstage Dallas e Axel chiedono ancora una Title Shot a Angle, ma il general manager ufficializza una Battle Royal per settimana prossima e i vincitori avranno il loro match titolato.

•SECOND CHANCE WOMEN’S MONEY IN THE BANK QUALYFING GAUNTLET MATCH:
PRIMO MATCH: BAYLEY VS LIV MORGAN

Belly-To-Bayley e Liv Morgan prima eliminata.

SECONDO MATCH: BAYLEY VS SARAH LOGAN

Ancora Bayley molto aggressiva con Sarah che però non si lascia intimidire, vari colpi stiff ma roll-up e Sarah seconda eliminata.

Bayley viene attaccata dalle due della riott Squad.

TERZO MATCH: BAYLEY VS RUBY RIOTT

Ruby sfrutta la stanchezza della sua avversaria per prendersi un vantaggio, Bayley cerca un comeback ma viene stesa dal Riott Kick vincente.

QUARTO MATCH: RUBY RIOTT VS DANA BROOKE

Dana cerca di mettere in difficoltà la sua avversaria con una Clothesline ma non basta, allora Riott Kick dal nulla e altra eliminata.

QUINTO MATCH: RUBY RIOTT VS MICKIE JAMES

Mickie attacca subito la sua avversaria con un salto dall’apron, Ruby non ci sta ma viene stesa da una Hurricanrana, Mickie mette a segno anche un Flapjack, niente da fare, roll-up dal nulla e Mickie eliminata.

SESTO MATCH: RUBY RIOTT VS SASHA BANKS

Sasha prova vari roll-up e poi un Crossbody ma non basta, prese statiche, poi STO e Ruby va vicina alla vittoria, Ruby continua a dominare ma Sasha mette a segno la Meteora che quasi le vale la vittoria, Ruby le prova tutte ma la Boss non si arrende, Sasha mette a segno una  fantastica Powerbomb dal paletto ma poi viene distratta da Liv e Sarah, roll-up di Ruby ma stavolta è BANK STATEMENT E TAP OUT! SASHA BANKS È L’ULTIMA QUALIFICATA AL MONEY IN THE BANK FEMMINILE!

VINCITRICE: SASHA BANKS

Con una Sasha commossa per la vittoria e che indica la valigetta si chiude anche questa puntata di Raw, al prossimo appuntamento.