RAW Underground non si è disputato nell'ultima puntata
RAW Underground non si è disputato nell'ultima puntata

RAW Underground non si è disputato nell’ultima puntata

Strana assenza dello show di Shane McMahon

RAW Underground non si è stranamente disputato nell’ultima puntata dello show rosso.

Il lunedì sera è come sempre tempo dello show più longevo della WWE. Puntata molto interessante che ha presentato alcuni colpi di scena. Mustafi Ali si è rivelato il leader della RETRIBUTION, Murphy ha finalmente attaccato Seth Rollins e Randy Orton è diventato la prima persona nel 2020 ad aver schienato il campione WWE Drew McIntyre, con i due ormai totalmente proiettati all’interno dell’Hell in a Cell.

Una puntata con tantissima azione e tante svolte a livello narrativo ma un occhio più attento sarà riuscito ad accorgersi che tra tanta carne al fuoco mancava un qualcosa.

RAW Underground, il fight club del lunedì sera, condotto e ideato da Shane McMahon non è andato in onda.
Una mancanza, ad essere onesti, abbastanza semplice da notare in quanto lo show era una delle parti principali della terza ed ultima ora di Monday Night RAW.

Dubbi sul futuro?

Questa mancanza ha riaperto i numerosi dubbi sulla creatura di Shane. Il fattore novità che animava l’idea è ormai completamente svanito col passare delle settimane. Uno stop di una settimana che potrebbe rappresentare un segnale importante ma allo stesso tempo non definitivo.
Nonostante tutto il team creativo potrebbe solo aver avuto bisogno di una settimana di pausa per costruire le storyline nel ring tradizionale, avendo bisogno di un quantitativo di tempo maggiore.

Rivedremo RAW Underground settimana prossima? La risposta tra sette giorni.

 

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su FacebookSeguici su Google News

Altre storie
Liv Morgan: il suo tributo a Ruby Riott a SmackDown
Liv Morgan: il suo tributo a Ruby Riott a SmackDown
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: