Benvenuti cari lettori di The Shield Of Wrestling

Oggi il vostro TheLegitBoss vi parlerà della gestione dei Revival, un Tag Team che si è fatto un grande nome ad NXT vincendo per due volte i titoli di coppia e dimostrando che la loro categoria può ancora brillare se gestita come si deve.

THE BEGINNING

Il percorso dei Revival è cominciato nel 2014 sotto il nome The Mechanics perdendo svariati match per poi essere presi lentamente in considerazione, il cambio di nome in Dash e Dawson frutta anche la prima chance titolata contro gli allora campioni I Vaudevillains, vincono prima un incontro non valido per le corone e successivamente un match con i titoli in palio svoltosi l’11 Novembre 2015 diventando dunque nuovi campioni di coppia.

THE NEW BEGINNING

Si susseguono diverse difese titolate fino al cambio di nome definitivo in The Revival, dopo un ottimo regno perdono le loro cinture ad NXT Takeover: Dallas contro gli American Alpha in un incontro definito straordinario che eleva ulteriormente la divisione Tag Team.

THE REVIVAL HAS ARRIVED!

Dopo soli due mesi, ad NXT Takeover: The End, i Revival riconquistano i titoli battendo proprio gli American Alpha in un altro match sensazionale ed in più diventano anche il primo Team ad NXT a vincere le cinture per due volte. Sopraggiungono poi nuovi sfidanti, i DIY, ma il loro primo assalto alle corone fallisce ad NXT Takeover: Brooklyn II, una rivincita si svolge poi a Takeover: Toronto in un 2 Out Of 3 Falls Match e i DIY riescono a vincere mettendo fine al regno dei loro avversari.

A NEW PACE TO START

Questo incontro viene premiato come Match Of The Year del 2016 facendo capire quanto sia diventata importante la categoria di coppia nello show giallo , i Revival perdono vari match per riconquistare le cinture e vengono definitivamente draftati a Monday Night Raw.

INJURY ZONE

Nel loro primo incontro battono addirittura il New Day, ma nelle settimane successive Dash subisce un grave infortunio alla mascella interrompendo bruscamente il loro possibile push verso i titoli, dopo il ritorno di Dash, i Revival vengono relegati semplicemente ad apparizioni nel backstage fino a quando non iniziano un feud con Il Club e gli Hardy Boyz. Purtroppo però, un nuovo infortunio stavolta a Dawson, principalmente alla cuffia dei rotatori, costringe quest ultimo ad uno stop forzato di cinque mesi, il calvario sembra non finire mai.

NEW BEGINNING: CHAPTER TWO

Una volta tornati di nuovo in azione né segue una losing streak rimanendo nell’ombra, solo nell’ultimo periodo i Revival stanno ottenendo di nuovo attenzione da parte della dirigenza, la vittoria contro Lashley e Reigns con schienamento ai danni di quest ultimo è di assoluto prestigio e la sconfitta per squalifica di questa settimana lascia presagire che la WWE voglia preservare il loro status in ottica futura.

Diciamocela tutta, la categoria Tag Team nel Main Roster è gestita malissimo senza nemmeno un occhio di riguardo, sperando che la gestione cambi presto ma che soprattutto i Revival possano essere messi di nuovo in condizione di brillare, come successo ad NXT, e i risultati si sono visti.