Report Being The Elite 164 Throwback

Report Being The Elite 164 Throwback: Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti all’episodio 164 di Being The Elite! Io sono Francesco D’Onofrio e vi proporrò il report della puntata. Buona lettura!

Throwback…

Kenny Omega e gli Young Bucks parlano del fatto che è da tanto tempo che non stanno un po’ insieme solo loro tre, l’Elite originale. E’ cambiato tutto, nel bene e nel male. Prima, era tutto diverso. Per esempio, cantavano al karaoke. E’ come se BTE non sia più lo stesso BTE di prima. Bisogna tornare un po’ indietro, bisogna ricordare alle persone che non sono semplicemente Kenny Omega e gli Young Bucks, sono l’Elite. Hanno sprecato troppo tempo su orribili gimmick come quella dei Bibliotecari. Per questo motivo, adesso possono riportare indietro il tempo, solo loro tre. A cominciare dalla vecchia…
Sigla!
Gli Young Bucks sono in aeroporto. Nick Jackson si comporta da bravo fratello e paga anche per Matt, nonostante l’elevatissimo prezzo dei prodotti. Sono entrambi di buon umore, perché hanno appena venduto, per il primo episodio del nuovo show televisivo, 10.000 biglietti in due ore! Per premiare questa invasione di fan, i due fratelli sono riusciti ad ottenere 2.000 posti extra, che saranno presto disponibili. Non vedono l’ora di cominciare. Come già annunciato dall’AEW, il loro primo match sarà un 6-Man Tag Team Match, con Kenny Omega e gli Young Bucks da una parte e Chris Jericho e due partner misteriosi dall’altra parte. Si parte!

L’arrivo in Messico

Gli Young Bucks sono appena arrivati a Città del Messico. Nick non riesce a trovare le sue lenti a contatto (è cieco, senza queste, dice Matt) giornaliere, che vanno bene per dodici ore, mentre loro saranno lì per tre giorni. Nell’albergo, cercano la stanza di Kenny, sbagliando inizialmente. Hanno preso una nuova telecamera e un nuovo microfono. I tre decidono di ordinare il servizio (molto lungo) in camera. Di solito, non si comportano così, ma sono a Città del Messico e volevano provare delle cose strane.
Matt Jackson prende in giro un fan dell’Undisputed Era e poi, guardando la telecamera, dice: “Riposa in pace, Adam Cole. Che Dio riposi la tua anima”. Dopo alcune foto con i fan e un viaggio per i negozi, l’Elite incontra Cody.

E’ il momento di Triplemania…

I quattro atleti sono arrivati all’arena dove si svolgerà Triplemania (il Lince Dorado Center, dice Cody, salvo poi essere corretto, perché Lince Dorado è uno dei Lucha House Party). Ci saranno almeno 20.000, se non 30.000 persone, pronte a gridare. Questa è la prima Triplemania per loro. Hanno fatto una passeggiata nell’arena, per vedere cosa dovranno aspettarsi successivamente, ed è fantastica! Kenny sapeva che sarebbe stata migliore dei normali show, ma non si aspettava qualcosa del genere.
Kenny e i fratelli Jackson sono davvero eccitati, perché, finalmente, l’Elite è tornato in azione insieme. Amano il pro wrestling. Kenny lo vuole così tanto che non tornerebbe indietro, si lascerebbe tutto alle spalle, non ha neanche chiuso il garage di casa, chiunque può entrare in casa sua! Matt lo vuole così tanto che l’applicazione di UPS lo aveva avvisato che avrebbe ricevuto un pacco a casa, ma a lui non interessa, vuole stare lì. Kenny era così emozionato per questo show che, quando ha lavato i vestiti in lavanderia, non ha separato, ha messo tutto in un unico lavaggio! Matt era così emozionato per questo show che, nonostante i suoi figli fossero malati, ha lasciato loro una sacca marrone e li ha lasciati alla moglie…
Nick non partecipa a questa celebrazione del pro wrestling e, anzi, dice che gli manca la sua famiglia. Kenny OmegaMatt Jackson non ce la fanno a sentire queste parole e vogliono attaccare Nick Jackson, ma, quando Matt ha bloccato il fratello, Kenny schiaffeggia la persona sbagliata e i due iniziano a litigare. Nick si vendica e, per far capire loro quanto ama questo business, si lancia dal paletto contro di loro.
Cody e Kenny Omega provano una caramella messicana che gli Young Bucks mangiavano spesso in passato. Se Cody ha una normale reazione, Kenny la odia e comincia a sclerare.
L’Elite si prepara al debutto di Triplemania.

Il primo show della AEW è sold out!

Tutti ne hanno dubitato, ma il primo show della AEW è ufficialmente sold out! L’Elite festeggia, ma poi si rende conto di dover programmare anche le settimane successive. Quale sarà la prossima città che ospiterà l’All Elite Wrestling?
 
Grazie per la lettura!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre storie
RAW Report 06-04-2020
RAW Report 06-04-2020