Report NWA – ROH Crockett Cup 2019

Report NWA – ROH Crockett Cup 2019: Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera Alessandro “Jin” Leone per il report della Crockett Cup 2019, storico evento ripreso da quest’anno da NWA e ROH!

La serata sarà occupata principalmente, come dice il nome stesso, dalla Crockett Cup 2019, competizione già tenuta in passato per tre edizioni dalla Jim Crockett Productions, poi divenuta World Championship Wrestling (WCW). Si tratta di un torneo di una sole notte tra tag team. Per questa edizione, in palio l‘NWA World Tag Team Championship, tornati attivi dopo quasi due anni. Altri grandissimi match, però, in questo evento: dopo un regno pluriennale, Jazz ha reso vacante l’NWA Women’s Championship, che verrà riassegnato tra Allysin Kay e Santana Garrett; Willie Mack difenderà l’NWA National Championship e, nell’annunciatissimo main event, Marty Scurll andrà all’assalto dell’NWA World Heavyweight Championship. – Nel primo match, in palio l’accesso alla Crockett Cup.

WILD CARD TAG TEAM BATTLE ROYAL 

Partecipanti: i Dawgz, i Boys, i Dawson Brothers, Josephus & Jay Bradley e Royce Isaacs & Thomas Latimer. In questo caos più totale (nel senso negativo) è l’ultimo team ad aggiudicarsi la vittoria in pochi minuti.

VINCITORI: ROYCE ISAACS & THOMAS LATIMER

CROCKETT CUP FIRST ROUND MATCH: FLIP GORDON & BANDIDO VS GUERRERO MAYA JR. & STUKA JR.

Tanta sportività, ma soprattutto tanta lucha libre. Tantissima lucha libre. In questo contesto, però, a farla da padrone è il gioco di squadra. Specialmente il team del CMLL ha una buona alchimia e riescono ad andare più volte vicini alla vittoria anche contro due fuoriclasse. Mayan Sacrifice su Gordon dopo aver bloccato la sua offensiva ma Bandido salva sul due. Superkick di Flip, Bandido mette fuori dai giochi Stuka e Gordon colpisce con l’Assisted TKO.

VINCITORI: FLIP GORDON & BANDIDO

CROCKETT CUP FIRST ROUND MATCH: THE WAR KINGS (CRIMSON & JAX DANE) VS ROYCE ISAACS & THOMAS LATIMER

I Re della Guerra hanno un grandissimo vantaggio fisico e lo fanno sentire per quasi l’intera durata dell’incontro, salvo alcuni buoni momenti grazie al gioco di squadra. In un buon momento, l’ex Bram riesce a neutralizzare la dominante offensiva, dando l’assist al compagno per un Roll-Up.

VINCITORI: ROYCE ISAACS & THOMAS LATIMER

Si presenta una delle personalità più di spicco del wrestling mondiale: Jim Cornette. Lo storico manager è qui per annunciare un altrettanto storico tag team, i WWE Hall Of Famer, The Rock ‘n’ Roll Express. Ricorda, inoltre, che nelle loro carriere hanno sempre evitato questa competizione. Arrivano i loro avversari, i Briscoes, che danno la possibilità di dare forfait prima di venir ritirati proprio dai due ex campioni ROH.

CROCKETT CUP FIRST ROUND MATCH: THE BRISCOES (JAY BRISCOE & MARK BRISCOE) VS THE ROCK ‘N’ ROLL EXPRESS (ROBERT GIBSON & RICKY MORTON)

Pur avendo più di sessant’anni, gli Hall Of Famer sono ancora in grado di dare un briciolo di spettacolo. I Briscoes rispondono con azioni di coppia e lavoro a terra. Diverse occasioni per la vittoria degli Express, soprattutto dopo un Rocket Launcher, ma la risposta dei due fratelli si fa sentire. Chiusura con il Froggy-bow.

VINCITORI: THE BRISCOES

CROCKETT CUP FIRST ROUND MATCH: VILLAIN ENTERPRISES (BRODY KING & PCO) VS SATOSHI KOJIMA & YUJI NAGATA

Non tutti avranno apprezzato la scelta degli atleti della NJPW, invece ritengo che i due veterani abbiano fatto un buon lavoro, trovandosi bene insieme agli ex campioni ROH nei colpi duri ed un po’ di tecnica. Pur con svariate reazioni, PCO e King sono in vantaggio e proprio quest’ultimo si porta a casa il pin con un Michinoku Driver.

VINCITORI: VILLAIN ENTERPRISES

Si presenta un’altra WWE Hall Of Famer: Madusa (Alundra Blayze). Sarà lei a consegnare il titolo alla vincitrice.

VACANT NWA WOMEN’S CHAMPIONSHIP: ALLYSIN KAY VS SANTANA GARRETT

L’ex Sienna fa valere tantissimo la differenza di forza, facendone un cavallo da battaglia per pressoché l’intero match. Solo sui tre quarti c’è una vera risposta della Garrett, con un piccolo dominio e poi una fase concitata, con la Shooting Star Press che va a vuoto e la Big D.

VINCITRICE E NUOVA CAMPIONESSA: ALLYSIN KAY

Caprice Coleman è con i Midnight Express: Stan Lane, Bobby Eaton e Dennis Condrey. Quest’ultimo ha vinto la sua battaglia contro il cancro.

CROCKETT CUP SEMIFINAL MATCH: FLIP GORDON & BANDIDO VS ROYCE ISAACS & THOMAS LATIMER

Se prima sono stati in svantaggio dal punto di vista fisico, ora Isaacs e Latimer sono favoriti. Peccato che i loro avversari siano due atleti straordinari e con spettacolarità mantengono il controllo dell’incontro. Neanche i consigli di Madusa, arrivata all’angolo, sembrano aiutare. 450 Splash di Gordon, che tuttavia inizia ad accusare dell’infortunio al ginocchio. Questo diventa un grave svantaggio ed un importante obiettivo per gli attacchi di squadra e non. Gordon cerca più volte il disperato tag a Bandido che viene però buttato giù da Isaacs, mentre Latimer chiude Flip in un Roll-Up tenendolo per il costume.

VINCITORI: ROYCE ISAACS & THOMAS LATIMER

CROCKETT CUP SEMIFINAL MATCH: THE BRISCOES (JAY BRISCOE & MARK BRISCOE) VS VILLAIN ENTERPRISES (BRODY KING & PCO)

Con i precedenti tra questi due team, inutile dirvi che l’obiettivo è stato riempirsi di mazzate. Momemtum identico per tutto il match tra violenza e spettacolo. I Briscoes ci aggiungono, come al solito, scorrettezze. La più eclatante è la rimozione dei pads dei paletti. Entrambi i fratelli prendono delle sedie e King risponde per le rime. PCO atterra Jay, ma Mark colpisce King.

VINCITORI PER SQUALIFICA: VILLAIN ENTERPRISES

Dopo il match, attacco brutale sul braccio di PCO. Ancora delusi, i due fratelli mandano all’inferno l’NWA.

NWA NATIONAL HEAVYWEIGHT CHAMPIONSHIP MATCH: WILLIE MACK (C) VS COLT CABANA

Stretta di mano e si parte con il loro più che unico stile, specialmente quello di Mack, che è praticamente un cruiserweight nel corpo di un bestione. (Per questo ne sono fan da svariato tempo). Ciononostante, Cabana è molto abile a reagire alla spettacolarità avversaria e rispondere a modo suo. Moonsault a vuoto del commentatore ROH, striking di Mack ma Cabana incastra con il Superman Pin.

VINCITORE E NUOVO CAMPIONE: COLT CABANA

Si presenta James Storm, che si congratula. Quando è arrivato in NWA, voleva un campione come si deve, non uno che beve birra e si diverte. Ecco perché rispetta Cabana e lo sfida ad un match titolato.
Caprice Coleman introduce Nikita Kolloff e alcuni della famiglia Crockett. Kolloff introduce poi Magnum TA. I due si abbracciano e Magnum ringrazia l’NWA ed i fan per tutto questo.

CROCKETT CUP FINAL – NWA TAG TEAM CHAMPIONSHIP: ROYCE ISAACS & THOMAS LATIMER VS VILLAIN ENTERPRISES (BRODY KING & PCO)

King e PCO soffrono tantissimo l’attacco dei Briscoes e soffrono per svariati minuti. Nel momento più buio, King si riprende ed, incredibilmente, riesce a “ridare vita” al braccio di PCO. Quest’ultimo ora non soffre più nulla e distrugge i nemici. King va con il Michinoku Driver, la Black Hole Slam e PCO colpisce con il Moonsault.

VINCITORI E NUOVI CAMPIONI: VILLAIN ENTERPRISES

NWA WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPIONSHIP MATCH: NICK ALDIS (C) VS MARTY SCURLL

Inizio con tanto lavoro a terra e anche alcune scorrettezze ad opera di Kamille, valletta di Aldis. La contesa si sposta anche fuori dal quadrato, dove i due non si risparmiano. Dominio Aldis totale grazie alla maggiore forza fisica, riuscendo anche a schiantare l’inglese su un tavolo. Reazione, dopo tantissimi minuti, della disperazione di Scurll, con Tornado DDT e Suicide Dive, pur di ribaltare. Il pubblico è tutto per il Villain ed Aldis non sa più come uscirne. Neanche le dita negli occhi vanno bene, e come sfottò Marty evita la Crossface Chickenwing e va di CrossRhodes, ottenendo solo un due. Ref bump, torna Kamille ma approfitta Marty che colpisce prima con un Low Blow e poi con la Black Plague…ma non basta! Non ci può credere! Reazione di Aldis ma Scurll chiude alla perfezione la Crossface Chickenwing, ma Aldis lotta e all’ultimo esce. Tentativo di Package Piledriver, ma Aldis ribalta in una Cloverleaf. Marty lotta fino allo sfinimento, il pubblico con lui, ma non c’è niente da fare. Deve arrendersi.

VINCITORE ED ANCORA CAMPIONE: NICK ALDIS

Abbraccio tra i due. Marty prende il microfono e racconta che, all’inizio della sua quindicennale carriera, la prima persona che ha incontrato è stata Nick. L’ha preso sotto la sua ala e senza di lui non sarebbe qui. Per Nick, Marty è la più grande superstar autoscritta al mondo e la rinascita NWA è qualcosa di vero.

Altre storie
EVIL è un nuovo membro del BULLET CLUB?
EVIL è un nuovo membro del BULLET CLUB?