Report NXT 07-10-2020 - WWE
Report NXT 07-10-2020 - WWE

Report NXT 07-10-2020 – WWE

Report NXT 07-10-2020 - WWE: Ember Moon ritorna a lottare in questa puntata di NXT

NXT 07-10-2020
Data di uscita
7 Ottobre 2020
Luogo
Capitol Wrestling Center (Orlando, Florida)
Orario
02:00 (Italia), 20:00 (USA)
Luogo della messa in onda
D-Play Plus (Italia), USA Network (USA)

Report NXT 07-10-2020: Bentornati al consueto report settimanale di NXT on USA Network. TakeOver: 31 è ormai passato agli archivi e finalmente si conosce l’identità del misterioso campione, rivelatosi essere la rientrante Ember Moon. L’ex-campionessa femminile non ha intenzione di perdere tempo, dato che in questa puntata ha intenzione di iniziare ufficialmente il suo dominio nel Black & Gold Brand proprio stasera. A farvi compagnia durante questo episodio, come di consueto, c’è il vostro amichevole Alex Bruno di quartiere.

L’odierna puntata di NXT si apre con un breve recap di quanto successo a TakeOver: 31.

SINGLES MATCH: TOMMASO CIAMPA VS KUSHIDA

La puntata vera e propria, invece, si apre con il match che vede contrapposti Tommaso Ciampa KUSHIDA. I due iniziano la contesa con un breve scambio di colpi, rima che il nipponico ottenga il controllo della contesa al tappeto per poi lottare alla pari con il Sicilian Psichopath. L’ex-IWGP Junior Heavyweight Champion, fresco della sua vittoria contro Velveteen Dream, si dimostra estremamente determinato ma in breve tempo subisce un violento Low Dropkick di Ciampa, che gli permette di rimontare lo svantaggio e di mettere a segno un Backbreaker. L’ex-DiY domina il match e non lascia scampo al nipponico che, come a TakeOver, risveglia la sua aggressività prima di essere schiantato contro l’angolo dall’ex-ROH e soffocato da questi, tornando ad avere la situazione sotto controllo. L’ex-campione NXT blocca l’avversario in una Facelock ma, a seguito di un tentativo di Neckbreaker ed Apron DDT, finisce per essere fatto cadere dall’apron dal giapponese. Dopo il break pubblicitario, però, lo Psycho Killer torna a dominare e si dà battaglia con l’avversario all’angolo, facendolo cadere sull’apron ma viene fatto cadere fuori dal ring dal giapponese poco dopo, facendogli colpire l’angolo con il braccio, per poi evitare una Fairy Tale Ending e bloccare Ciampa in un triangolo che, però, viene trasformata da questi in una Powerbomb. I due continuano a battagliarsi, Tommaso mette a segno un Suplex e tenta uno schienamento e, una volta che l’avversario è uscito al conto di due, cerca nuovamente la Fairy Tale Ending ma KUSHIDA resiste e manda al tappeto l’avversario per poi bloccarlo nella Kimura Lock ma all’improvviso fa la sua comparsa Velveteen Dream, che causa la squalifica del nipponico colpendo Ciampa.

VINCITORE (VIA DQ): TOMMASO CIAMPA

Nel post-match KUSHIDA fa scappare Velveteen Dream dopo un breve confronto fisico.

Dopo la pausa pubblicitaria torniamo al Capitol Wrestling Center, dove ci accoglie la rientrante Ember Moon che, dopo aver ringraziato il pubblico per i cori di bentornata, afferma che è felice di ritornare sul ring dopo 14 mesi di assenza e che finalmente è tornata ed ha scoperto chi è la vera Ember Moon. L’ex-campionessa femminile senza troppi giri di parole afferma di volere il titolo, ma tale frase riceve come risposta l’ingresso della campionessa femminile di NXT Io Shirai, la quale non fa in tempo a parlare perché si aggiunge un’ulteriore ospite: Rhea Ripley. L’australiana, però, viene attaccata da Dakota Kai & Raquel Gonzales ed in breve tempo il tutto degenera in una rissa che costringe il General Manager William Regal annuncia che il main event sarà uno scontro tra Dakota & Raquel e Rhea & Ember.

La regia manda in onda l’arrivo all’arena di Drake Maverick, il quale viene raggiunto da Killian Dain che gli ricorda di non essere alleati.

La visuale si sposta su Io Shirai, al quale afferma che Ember Moon non è un suo problema.

Un altro cambio di visuale vede come protagonisti i membri dell’Undisputed ERA, che promettono vendetta nei confronti di Ridge Holland.

TAG TEAM MATCH: DRAKE MAVERICK & KILLIAN DAIN VS EVER RISE

I prossimi a fare il loro ingresso al Capitol Wrestling Center sono Chase Parker & Matt Martel, gli Ever Rise, seguiti proprio da Killian Dain & Drake Maverick accompagnati da una theme song sgradevole alle orecchie dell’ex-SAniTY. Lo strano tag team continua le loro discussioni a match iniziato, prima che l’ex-general manager di 295 Live finisca preda del duo canadese. L’ex-Rockster Spud, tuttavia, riesce in breve tempo a dominare il match prima di subire i colpi di Martel che, però, fa il fatale errore di colpire Killian Dain e questi lo lancia contro Parker per poi prendersi il tag da Maverick e tornare ad avere il controllo del match prima che l’inglese causi loro svantaggio, colpendo il tag team partner con una Powerbomb su Parker e vincendo questo match.

VINCITORI: DRAKE MAVERICK & KILLIAN DAIN

Nel post-match, tuttavia, un Killian Dain al limite dell’imbarazzo atterra Maverick con un pugno per poi portarselo in spalla.

Dopo aver inquadrato Vic Joseph & Wade Barrett, la regia manda in onda un filmato dedicato al ritorno di Toni Storm.

La regia manda in onda una breve passeggiata di Candice LeRae & Johnny Gargano, i quali al rientro a casa si ritrovano come regalo una nuova TV regalata da Indi Hartwell.

SINGLES MATCH: AUSTIN THEORY VS LEON RUFF

Il prossimo match in card vede Austin Theory affrontare Leon Ruff, il quale subisce subito il dominio dell’ex-discepolo di Seth Rollins prima di riuscire brevemente a contrastarlo grazie alla sua agilità. Ruff, però, viene colpito dalla ATL che chiude il match.

VINCITORE: AUSTIN THEORY

Nel post-match Theory, afferma di essere il futuro di NXT e non gli importa del parere degli altri. Ma, dopo tali parole, fa il suo ingresso il rientrante Dexter Lumis.

SINGLES MATCH: DEXTER LUMIS VS  AUSTIN THEORY

Poco dopo, come prevedibile, i due iniziano un match che vede dominare l’ex-Sam Shaw oltre che resistere all’offensiva di Theory. L’ex-EVOLVE continua a subire i colpi dell’avversario, tanto da essere spedito fuori dal ring da questi, ma fuori dal quadrato inizia la propria rimonta che continua una volta rientrati sul ring. L’ex-RAW mette a segno uno Standing Moonsault ma l’ex-TNA continua a resistere, incassando anche un Suplex ed uno Stomp, prima di mettere a segno la Spinebuster tornando a dominare, riuscendo addirittura a colpire l’avversario con un Monkey Flip. Theory, nel frattempo, colpisce Lumis con un Dropkick illudendosi di avere il controllo, per poi essere colpito dall’Uranage e la Kata Gatame decisiva.

VINCITORE: DEXTER LUMIS

Nel post-match Cameron Grimes attacca Lumis con il suo Double Knee Foot Stomp.

La visuale si sposta su Dakota Kai & Raquel Gonzales, le quali affermano di sconfiggere senza problemi Rhea Ripley & Ember Moon.

Un altro cambio di visuale vede protagonista Cameron Grimes, il quale afferma di aver attaccato Lumis perché nessuno può mancare di rispetto a lui.

La regia manda in onda il Prime Target dedicato al match tra Kyle O’Reilly Finn Balor della scorsa domenica, con in palio il titolo NXT.

Dopo questo filmato, la regia manda in onda l’arrivo all’arena di Ridge Holland.

Un terzo filmato mandato in onda dalla regia vede stavolta come protagonista il campione Nordamericano Damian Priest.

La visuale si sposta proprio su quest’ultimo, il quale ci parla dei festeggiamenti della sua vittoria contro Johnny Gargano.

SINGLES MATCH: RIDGE HOLLAND VS DANNY BURCH

Ma adesso torniamo a Ridge Holland, che fa il suo ingresso al Capitol Wrestling Center pronto ad affrontare un altro inglese: Danny Burch. L’ex-giocatore di Rugby domina l’inizio del match, sebbene lo stile tecnico dell’avversario gli causi problemi fin dall’inizio tanto che, poco dopo, lo porta a subire i suoi colpi. Il tag team partner di Oney Lorcan riacquista terreno contro il connazionale, ribaltando la situazione e cercando la Crossface ma Holland recupera subito mettendo a segno la Northen Grit che chiude il match.

VINCITORE: RIDGE HOLLAND

Nel post-match Burch schiaffeggia Holland, venendo attaccato da quest’ultimo per poi atterrare anche Oney Lorcan, quest’ultimo accorso in aiuto dell’alleato per poi lanciarsi fuori dal ring contro Ridge prima di essere atterrato da una Clothesline di quest’ultimo. L’ultima parola, nonostante tutto, spetta sempre allo Star Destroyer che nuovamente atterra l’ex-NXT UK fuori dal ring.

La visuale si sposta su Johnny Gargano Candice LeRae intenti a guardarsi la Battle Royal di due settimane fa, accorgendosi che Indi Hartwell in realtà ha aiutato Candice.

La regia manda in onda una nuova lezione di Timothy Thatcher, il quale dà consigli su come eseguire diverse manovre di sottomissione in maniera ottimale, usando come cavia un suo allievo interpretato da Mambo Italiano.

La visuale torna sul ring, dove trasportano Ridge Holland in barella, dato che sembra essersi infortunato.

SINGLES MATCH: SHOTZI BLACKHEART VS XIA LI

Ma dalla preoccupazione della salute per Holland passiamo al prossimo match, Shotzi Blackheart fa il suo ingresso con il suo fido carro armato pronta ad affrontare Xia Li. L’ex-EVOLVE atterra subito l’avversaria con un Dropkick ed una Reverse Slingblade, ma dopo un Knee Strike è costretta a subire l’offensiva di Xia che, esattamente come KUSHIDA, è più aggressiva del solito che però, a differenza del nipponico, viene sconfitta in poco tempo dopo la Diving Senton decisiva.

VINCITRICE: SHOTZI BLACKHEART

Nel post-match arriva Boa, il quale consegna a Xia una lettera misteriosa.

TAG TEAM MATCH: EMBER MOON & RHEA RIPLEY VS DAKOTA KAI & RAQUEL GONZALES

Ma adesso passiamo al main event dell’odierna puntata di NXT on USA Network, un tag team match che vede contrapposte Rhea Ripley & Ember Moon Dakota Kai & Raquel Gonzales. La rientrante nel Black & Gold Brand ottiene subito il controllo della prima parte del match, riuscendo a mettere in difficoltà entrambe le sue avversarie prima di subire l’inizio del dominio di queste ultime che, però, viene stroncato da un Sucide Dive dell’ex-RAW sulla neozelandese, mentre Rhea si occupa di Raquel. Le due Big Woman, poco dopo, si ritrovano ad essere le donne legali ed iniziano una battaglia fuori dal ring che vede dominare la figlia di Ricky Gonzales. Il dominio dell’ispanica si conclude quando la rivale riesce a liberarsi dalla sua morsa, riuscendo però a tenerla lontana da Ember grazie anche all’intervento di Dakota. Nonostante tutto l’australiana riesce a dare il tag all’alleata, la quale torna a dominare il match neutralizzando le sue avversarie mettendo a segno anche una Codebreaker dalla seconda corda, eseguita molto velocemente. L’ex-SmackDown, tuttavia, finisce persto vittima delle scorrettezze delle avversarie e della Powerslam di Raquel per poi schivarne una seconda e dare il tag a Rhea. L’australiana si ritrova come donna legale la neozelandese, riuscendo ad avere un minimo controllo del match prima di ridare il tag alla texana che, però, finisce al tappeto e nonostante il caos generale mette a segno una Powerbomb su Dakota ma, mentre sta per preparare la Eclipse, interviene Raquel che poco dopo ingaggia un combattimento con la Ripley. Ember, dopo l’aiuto provvidenziale dell’alleata, sfodera la sua Eclipse mettendo la parola fine al match.

VINCITRICI: EMBER MOON & RHEA RIPLEY

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

Report NXT 07-10-2020 - WWE
Report NXT 07-10-2020 – WWE
Puntata un po' deludente
Considerando il fatto che questa è una puntata post-TakeOver, stasera NXT salvo per pochi punti è risultato davvero deludente. Il ritorno di Ember Moon è uno dei pochi punti a favore, dispiace troppo invece l'infortunio di Ridge Holland
Fattori positivi
Tommaso Ciampa vs KUSHIDA, match molto duro nonostante il finale
Il ritorno in puntata di Ember Moon
I possibili intrighi tra Xia Li e Boa
Fattori negativi
L'infortunio di Ridge Holland, dispiace tantissimo vedere scene simili
Il finale dell'opener
Un clima generale molto poco ispirato, nonostante l'essere una puntata post-TakeOver
5.4
Puntata deludente

Altre storie
Risultati NJPW G1 Climax 30 - Day 19
Risultati NJPW G1 Climax 30 – Day 19