Report RAW 09-11-2020 - WWE
Report RAW 09-11-2020 - WWE

Report RAW 09-11-2020 – WWE

Report RAW 09-11-2020 - WWE: Nuova puntata Moment of Bliss, con ospite speciale Drew McIntyre, stasera a RAW

RAW 09-11-2020
Data di uscita
9 Novembre 2020
Luogo
WWE ThunderDome (Orlando, Florida)
Orario
02:00 (Italia), 20:00 (USA)
Luogo della messa in onda
D-Play Plus (Italia), USA Network (USA)

Report RAW 09-11-2020: Benvenuti al consueto report di Monday Night RAW. Oltre alla costruzione in vista di Survivor Series, visto che allo show rosso manca un membro per Team maschile, stasera ci attende il Moment of Bliss di Alexa Bliss con ospite speciale l’ex-campione WWE Drew McIntyre. A farvi compagnia, come di consueto, c’è il Direttore Yuri“Thearchitect”Martinelli.

Siamo sempre qui, come ogni lunedì pronti a raccontarvi la puntata di Monday Night RAW. Si accende il ThunderDome mentre va in scena un promo dedicato alla caccia del titolo che sta avvenendo nella zona Main Event dello show rosso.

Terminata la clip, parte la sigla e finalmente si parte!

Entrano in scena The Miz e John Morrison, che invece di pensare al match che li vedrà al fianco di Randy Orton contro Drew McIntyre ed il New Day, si preoccupano di promuovere Miz&Mrs. Lo show dedicato alla vita di The Miz.

Randy Orton non digerisce la cosa e si fionda sul ring per un faccia a faccia, chiedendo anche a Miz di provare ad incassare ora se è ciò che vuole. The Viper vuole vincere nel Main Event e ci tiene che i due partner di serata siano concentrati.

Miz e Morrison cercano di far capire ad Orton che loro vogliono dominare anche nella categoria di coppia e questa potrebbe essere una buona occasione. Non sono d’accordo Kofi Kingston e Xavier Woods e non lo mandano a dire. Dopo svariate punzecchiate, Orton ed i due partner attaccano gli ex campioni di coppia ma a questo punto giunge McIntyre che ingaggia una rissa con Randy Orton. Lo scontro volge in favore del WWE Champion grazie all’intervento di The Miz, che colpisce lo scozzese con la sua valigetta.

Lo scontro è solo rimandato!

La regia ci fa sapere che tra poco assisteremo ad un Triple Threat Survivor Series Qualifying Match tra i tre sconfitti delle qualificazioni precedenti; Riddle, Jeff Hardy ed Elias.

Ci viene ricordato che questo è il mese dedicato al The Undertaker’s Final Farewell, che si concluderà a Survivor Series

Elias apre le danze della sfida di qualificazione, definendosi la superstar più famosa. Come da copione Jeff Hardy entra in scena per rovinare l’esibizione del Drifter. Entra anche Riddle e si parte!

TRIPLE THREAT SURVIVOR SERIES QUALYFYING MATCH: ELIAS VS JEFF HARDY VS RIDDLE

Si parte con una girandola di Roll Up che si conclude con un nulla di fatto. La contesa poi si sposta momentaneamente fuori dal ring e Riddle ne approfitta per colpire i nemici con un Dropkick tra le corde. Dopo lo spot assistiamo ad un accelerazione incredibile. Tutti cercano la propria Trademark move ma senza successo. Elias ottiene un momentaneo vantaggio con una Rolling DDT ma non basta, Riddle entra in scena per tentare la chiusura però Jeff Hardy rovescia la situazione e si appresta a connettere la Twist Of Fate ma Elias pesca il jolly con una Leaping Knee. L’asso però lo cala Riddle che si porta a casa la qualificazione con una Bro Dereck a brucia pelo su Elias.

VINCITORE E QUALIFICATO: RIDDLE

Nel backstage va in scena un rifiuto di gruppo attuato da Sheamus e Braun Strowman sul fatto che AJ Styles potesse essere il loro capitano. I due non sembrano temere la presenza del colosso Jordan Omogbehin, dietro al Phenomenal One

Ricochet e la RETRIBUTION entreranno in rotta di collisione tra poco; Ali, l’avversario del One and Only, ed i suoi scagnozzi ci tengono a mettere in guardia il nemico.

Intanto Drew Gulak cerca di entrare nell’Hurt Business ma compie un errore di stile imperdonabile indossando una cravatta a clip, errore che gli costa un pestaggio bello e buono. Con il 24/7 Champion a terra, giustamente R-Truth ne approfitta per riprendersi la cintura.

Ora Lana sale sul ring, ancora frastornata e spaventata per gli ultimi trattamenti subiti. La moglie di Miro dovrà affrontare Shayna Baszler.

Il match è una passeggiata per l’ex NXT, che si qualifica dopo pochissimi minuti grazie alla Kirifuda Clutch. Lana sta per ricevere il solito trattamento da Nia Jax ma questa volta Dana Brooke e Mandy Rose la interrompono ricordandole che fanno parte dello stesso team in vista delle Survivor Series. La Baszler interviene e tiene calma la propria partner.

Nel backstage Lana ringrazia le sue salvatrici ma non riceve molta dolcezza anzi, le viene detto di stare lontano da loro piuttosto che aiutarle, visti i danni che aveva causato sette giorni fa costando il match titolato alla Brooke ed alla Rose.

AJ Styles e Jordan Omogbehin guadagnano il centro del ring. L’ex TNA chiama a se i suoi compagni di squadra ed anche se non viene riconosciuto come capitano continua a fare da leader cercando di far andare d’accordo i componenti della squadra. Riddle cerca di essere d’aiuto proponendo dei soprannomi da usare a Survivor Series. I nomi sono così strambi che vengono ovviamente rigettati e dunque Styles ha la grande idea di provocare i quattro atleti facendo leva sul paragone con quelli di SmackDown. Per risolvere definitivamente la questione, AJ si nomina arbitro speciale nell’incontro tra Strowman e Sheamus contro Riddle ed Keith Lee

TAG TEAM MATCH: BRAUN STROWMAN & SHEAMUS VS RIDDLE & KEITH LEE

Sheamus e Braun Strowman partono con cattiveria, spesso non ascoltando i richiami arbitrali. AJ cerca di ottenere rispetto ma Sheamus e Strowman se ne infischiano e proseguono nell’attaccare senza pietà. Sheamus ha un grande vantaggio su Riddle ma una reazione del wrestler riporta la situazione in parità. AJ ha difficoltà  a farsi rispettare e ben presto finisce vittima degli scontri tra le fazioni. Dopo un Double Splash che colpisce in pieno Styles, interviene Omogbehin per tenere la situazione calma e pare proprio riuscirci. Dopo che si è tornati ad un’apparente calma, Riddle e Lee sfruttano un’incomprensione tra Strowman e Sheamus e portano a casa il match inchiodando l’irlandese a terra.

VINCITORI: KEITH LEE & RIDDLE

Nikki Cross cerca ancora una volta di far ragionare Alexa Bliss, che però non ha alcuna voglia di cambiare il proprio atteggiamento e dice chiaramente di scegliere The Fiend di fronte a qualunque altra cosa.

Settimana prossima Shelton Benjamin e Cedric Alexander potranno puntare ai titoli di coppia del New Day!

MVP e Bobby Lashley raggiungono il ring per promuovere l’Hurt Business in vista di Survivor Series. Il capo del gruppo avvisa gli Street Profits sul fatto che i loro avversari non saranno i membri del New Day ma Cedric Alexander e Shelton Benjamin ed ovviamente mette in guardia Sami Zayn poiché affronterà l’ariete del team ovvero Bobby Lashley.

Titus O’Neal interrompe tutto e reclama una title shot al titolo di Lashley avendo ancora il dente avvelenato per il rifiuto alla sua domanda d’ingresso nella stable. Lashley è seccato ma concede l’opportunità. Il match dura meno di cinque minuti e viene archiviato con la Full Nelson del campione.

Sheamus si lamenta con Drew McIntyre, colpevole di aver rifiutato l’ingresso nel Team RAW offerto dall’irlandese. L’ex WWE Champion convince l’amico del fatto che sia troppo agitato e che non si goda i momenti ultimamente. L’irlandese dopo una rada riflessione dà ragione allo scozzese e si fa una sana risata.

SINGLES MATCH: ASUKA VS NIA JAX(W./SHAYNA BASZLER)

Ad osservare il match ci sono anche Lana, Mandy Rose e Dana Brooke. La contesa parte in maniera decisa, Asuka prova a sottomettere la nemica con un’Octopus Lock che però non va a buon fine. Poco dopo la sfida si sposta fuori dal ring e prosegue senza esclusione di colpi. Dopo la pubblicità. Asuka si sbarazza di una distrazione causata dalla Baszler e poi chiude Nia Jax nella Asuka Lock ma Shayna interviene e salva la partner causandone però la squalifica.

VINCITRICE VIA DQ: ASUKA

R-Truth riceve, da Sarah Schrieber, la notizia che deve difendere la cintura appena riconquistata in un 7 Way Match.

Dopo un mucchio selvaggio ed una serie di roll up infinita che hanno coinvolto Tucker, Lince Dorado, Akira Tozawa, Gran Metalik e non solo, il 24/7 Champion per eccellenza, R-Truth riesce nuovamente a riportare la cintura a casa.

SINGLES MATCH: RICOCHET VS MUSTAFA ALI

Il match è molto particolare, i due wrestler sfruttano la velocità per sorprendere l’avversario. Ricochet tira fuori dal cilindro una Frankensteiner che lascia sgomento Ali. Il leader della RETRIBUTION non subisce più d’ora in avanti e trova il bandolo della matassa per rovesciare le sorti della sfida. Ricochet è alle strette e si trova costretto a cedere quando Ali sfodera un’inaspettata Koji Clutch.

VINCITORE: MUSTAFA ALI

Adam Pearce comunica a Randy Orton che tra sette giorni dovrà difendere la cintura contro Drew McIntyre. Il campione la prende malissimo ed aggredisce fisicamente anche il povero Pearce.

Ultimo atto della puntata, va in scena il Main Event!

SIX MAN TAG TEAM MATCH: NEW DAY(KOFI KINGSTON & XAVIER WOODS) & DREW MCINTYRE VS RANDY ORTON, THE MIZ & JOHN MORRISON

Randy Orton si defila dalla contesa fin dalle prime battute, cosa che assolutamente non fa Drew McIntyre. Ad occupare più il ring sono i membri del New Day, precisamente Xavier Woods, che subiscono molti attacchi da parte di The Miz e Morrison mentre Orton non concede il tag ed osserva impassibile la contesa. La situazione si rovescia quado Drew McIntyre diventa uomo legale e si sbarazza in poco tempo degli avversari per poi chiedere ad Orton di farsi avanti. The Viper pare accettare ma è ovviamente solo una finta, il WWE Champion si allontana dal ring e lascia The Miz e John Morrison in balia del team nemico. La vittoria la porta a casa lo scozzese con una Claymore sullo Shaman Of Sexy che sa molto di messaggio mandato ad Orton.

VINCITORI: NEW DAY & DREW MCINTYRE

La puntata termina molto velocemente ma il messaggio è chiaro, la prossima settimana il WWE Champion dovrà stare molto attento.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

Report RAW 09-11-2020 - WWE
Report RAW 09-11-2020 – WWE
Un piccolo passo indietro rispetto alle ultime puntate
Dopo una mini serie di puntate sufficienti o sopra la sufficienza, oggi RAW compie un piccolo passo indietro. Alcune delle cose buone vengono confermate come Riddle che dà spettacolo insieme a Jeff Hardy ed Elias o AJ Styles che cerca di far andare d'accordo i membri del proprio team ma il problema è che si persiste e nemmeno poco con le cose che invece stanno dando noia durante gli episodi; su tutti la storyline legata ai soprusi subiti da Lana ma anche la mancanza, da troppo tempo, di una seria competizione per il titolo degli Stati Uniti
TRIPLE THREAT SURVIVOR SERIES QUALYFYING MATCH: ELIAS VS JEFF HARDY VS RIDDLE
Shayna Baszler vs Lana + segmento successivo
5.8

Altre storie
Report SmackDown 27-11-2020
Report SmackDown 27-11-2020 – WWE