Report RAW 18-01-2021 - WWE

Report RAW 18-01-2021 – WWE

Report RAW 18-01-2021 - WWE: Alexa Bliss affronta Asuka

RAW 18-01-2021
Data di uscita
18 Gennaio 2021
Luogo
WWE ThunderDome (Tampa, Florida)
Orario
02:00 (Italia), 20:00 (USA)
Luogo della messa in onda
Discovery Plus (Italia), USA Network (USA)

Benvenuti al consueto report di Monday Night RAW. Manca una sola settimana alla Royal Rumble e nonostante la pesante assenza del campione WWE Drew McIntyre, rimasto a casa dopo essere risultato positivo al COVID-19 ma confermando il suo match con Bill Goldberg in pay-per-view, lo show rosso riesce comunque a portarsi avanti con un’altra storyline di rilievo. Stiamo parlando di quella che vede come protagonisti Alexa Bliss e Randy Orton, storia che lascia presagire il ritorno di The Fiend. La Little Miss Bliss, però, stasera è impegnata in uno scontro uno contro un con la campionessa femminile dello show rosso Asuka. A farvi compagnia, come di consueto, c’è il Direttore Yuri“Thearchitect”Martinelli.

Report RAW 11-01-2021

Dopo un video che ricorda alcuni dei momenti più importanti della vita di Martin Luther King ci proiettiamo all’interno del WWE ThunderDome. In pochi secondi le telecamere ci portano in un angolo buio del backstage dove un Randy Orton mascherato a causa delle ustioni provocate da Alexa Bliss, ricorda con dolore e rabbia le sue ultime tre settimane caratterizzate dai giochi mentali con la Bliss. The Viper rivive il momento in cui stava per bruciare l’amica di The Fiend, quello nel quale ha preso fuoco il martello di Triple H e poi ripensa a quando è stato bruciato dalla Bliss. The Apex Predator dice che non incolpa la ragazza per questo ma sa che la colpa è di The Fiend, che vuole impedirgli di andare a WrestleMania come vincitore della Royal Rumble. Orton fa capire che lotterà anche da sfigurato e si iscrive ufficialmente alla rissa reale.

Byron Saxton, Tom Philips e Samoa Joe ci illustrano la situazione di RAW; più tardi assisteremo al Dirt Sheet con ospite Goldberg, poi sarà la volta dello scontro tra Asuka ed Alexa Bliss.

Lacey Evans e Ric Flair vengono fermati nel backstage per chiarire la loro ambigua relazione. La ragazza chiede rispetto per il leggendario Flair e spiega che lei sta solo imparando dal più grande del business. Dopodiché la Evans chiede di andare via perché lei e Ric devono andare a vedere “Peyton Royce prendere a calci una cattiva regina”

Charlotte Flair sta andando verso il ring ma Peyton Royce l’attacca alle spalle e prende un vantaggio in vista del match

SINGLES MATCH: CHARLOTTE FLAIR VS PEYTON ROYCE

Charlotte Flair è arrabbiatissima e lo dimostra aggredendo senza sosta l’avversaria. Peyton Royce prova una timida reazione ma non c’è nulla da fare e finisce a penzoloni sulle corde e poi scaraventata duramente a terra. A questo punto entra in scena Ric Flair, che poi fa strada alla sua nuova fiamma, la quale si presenta con la vestaglia del Nature Boy. Charlotte è infuriata e non si avvede della Royce, che la stende con un calcio al volto. La Regna evita il pin e la sfida prosegue. La campionessa di coppia scatena tutta la sua rabbia sulla wrestler australiana e la manda fuori dal ring con un poderoso Big Boot. l’ex IIconics cerca di reagire ma la sua avversaria la silenzia e la fa cedere con una Figure Eight Leg Lock.

VINCITRICE: CHARLOTTE FLAIR

Tra poco vedremo Asuka partecipare all’Alexa’s Playground. Intanto Riddle cerca di schernire l’Hurt Business ma non fa altro che attirare l’attenzione di Bobby Lashley, il quale dice di apprezzare le ciabatte di Riddle ma fa notare che hanno un difetto, a questo punto il campione degli Stati Uniti schiaccia il piede del wrestler ex NXT.

Mustafa Ali ha un messaggio per Xavier Woods, prossimo avversario di Mace. Il leader della RETRIBUTION gli promette che lo spezzerà con le sue convinzioni.

SINGLES MATCH: XAVIER WOODS VS MACE (W./ MUSTAFA ALI, T-BAR & SLAPJACK)

Xavier Woods spedisce al mittente le provocazioni iniziali di Ali colpendolo con un pugno. Dopo lo spot il match parte per davvero. Mace sfrutta il proprio strapotere fisico ma viene beffato e scaraventato fuori dal ring, contro il tavolo di commento. Woods viene distratto dal gruppo nemico e a questo punto il suo avversario non ci mette molto a rimontare lo svantaggio e a vincere grazie alla propria superiorità fisica.

VINCITORE: MACE

Mustafa Ali fa capire a Kofi Kingston che lo stanno aspettando.

Attraverso un divertentissimo promo Triple H e Stephanie McMahon travestiti da presentatori, Roman Reigns, Sasha Banks e John Cena, nelle vesti di inviati, promuovono le prossime tre edizioni di WrestleMania, che si terranno a Tampa Bay, Orlando ed Hollywood.

Alexa Bliss entra in scena e si siede sulla sua altalena. Dopo aver preso in giro Randy Orton senza alcun rimorso la ragazza introduce Asuka. La campionessa di RAW sembra elettrizzata ma allo stesso tempo in imbarazzo. La wrestler giapponese viene fatta rimanere in piedi perché per la Bliss l’altalena vicino a lei è occupata. La Bliss annuncia la sua partecipazione alla Rumble ed intanto continua a parlare con lo spirito di Bray Wyatt, agitandosi ogni volta che la giapponese cerca di nominarlo o imitarlo.

Shayna Baszler si dice disposta a tutto per vincere la Rumble, anche andare contro la propria partner. Nia Jax sente le parole della partner e non la prende benissimo.

SINGLES MATCH: SAYNA BASZLER (W./ NIA JAX) VS MANDY ROSE (W./ DANA BROOKE)

Shayna Baszler pensa di aver perso anche troppo tempo con Dana Brooke e Mandy Rose e dunque vuole sbarazzarsi del’avversaria. La cosa è chiara fin da subito e nonostante la Rose provi a tenere testa, viene spazzata via abbastanza in fretta. Prima l’ex campionessa di NXT piega dolorosamente il braccio di Mandy con uno stomp e poi dopo un accenno di reazione, la chiude nella Kirifuda Clutch.

VINCITRICE: SHAYNA BASZLER

Shayna e Nia riprendono a discutere animosamente ma a disturbarle arriva Dana Brooke che con un Missile Dropkick scaraventa la Jax contro la Baszler, che finisce schiantata su ring post.

Charley Caruso va per parlare con Shayna Baszler e Nia Jax ma le due non comprendono perché con tutto quello che sta accadendo alle altre ragazze di RAW, la Caruso debba rompere le scatole a loro. La Baszler ha la geniale idea di chiedere il rematch per i titoli di coppia che non hanno mai avuto e la Jax approva la scelta.

Ricochet intende sfruttare al massimo l’occasione che Adam Pearce gli ha appena dato per dimostrare di poter prendere parte alla Royal Rumble. Il suo avversario sarà AJ Styles, che cerca di scoraggiare il One and Only con ogni mezzo.

SINGLES MATCH: RICOCHET VS AJ STYLES (W./ OMOS)

Lo scontro parte con un buon ritmo e vede, inizialmente, Ricochet prendere il sopravvento. AJ Styles esce dal ring scaraventato fuori da Ricochet, che poi prova a lanciarsi ma finisce in braccio ad Omos. L’arbitro intima al compare di AJ di lasciare i fu Prince Puma e l’ex ninja di Akira Tozawa lo prende alla lettera e lo lascia schiantare al suolo. Dopo lo spot il ritmo si alza ancora di più, Ricochet fa un balzo all’indietro ed esegue un perfetto German Suplex ma poco dopo l’ex WWE Champion risponde con un Brainbuster seguito da una Ushigoroshi. Il Phenomenal One cerca di chiudere con il Phenomenal Forearm ma subisce una Recoil al volo. La contesa ancora non termina, ora il One and Only vorrebbe chiudere i conti ma rimane vittima di una giocata da maestro di AJ, che scaglia l’avversario sopra la terza corda e sfrutta il rimbalzo per eseguire la Styles Clash al volo ed ottenere la vittoria.

VINCITORE: AJ STYLES

Comincia il Dirt Sheet. Dopo le presentazioni, The Miz e John Morrison invitano sul ring Goldberg ma ad uscire è Gillberg. Da questo momento si capisce che assisteremo ad una grandissima parodia ed infatti poco dopo entra in scena un finto Drew McIntyre con tanto di fisico non ben messo e parrucca. Miz è un po’ deluso dalle controfigure trovate da Morrison ma non perde il filo del discorso e spiega che a Royal Rumble perderanno sia Drew McIntyre che Goldberg perché lui incasserà la valigetta del MITB.

Giunge sullo stage l’Hurt Business al completo

SIX MAN TAG TEAM MATCH: HURT BUSINESS (BOBBY LASHLEY, SHELTON BENJAMIN & CEDRIC ALEXANDER W./ MVP) VS LUCHA HOUSE PARTY (LINCE DORADO & GRAN METALIK) & MATT RIDDLE

Partono Cedric Alexander e Gran Metalik. Il membro dell’Hurt Business ha un buon guizzo ma non vuole collaborare con i compagni continuando ad essere come sempre il membro ribelle del gruppo. Benjamin e Lashley si spazientiscono e dopo aver visto il loro partner subire contro Lince Dorado, Shelton decide di prendersi il tag. Ovviamente Alexander non la prende bene ma l’Hurt Business riesce a prendere le redini del match anche grazie  Bobby Lashley. Cedric prende il tag di prepotenza su Benjamin e poco sopo quest’ultimo fa lo stesso. MVP prova a dire all’ex RoH di comportarsi bene ma Alexander non capisce e qualche minuto dopo Shelton Benjamin lo spinge fuori dal ring. Dopo la pausa entra in scena Riddle che se la vede con Shelton Benjamin ed ottiene facilmente il sopravvento eseguendo anche una Final Flash DDT. Il match però se lo aggiudica l’Hurt Business grazie a Bobby Lashley, che stende Gran Metalik con una Spear poi manda a terra Riddle ed infine fa cedere il Luchador con la Full Nelson.

VINCITORI: HURT BUSINESS

Proseguono però le incomprensioni all’interno del team di MVP.

Elias si dirige verso il ring dopo aver istruito per bene Jaxson Ryker, che si appresta ad affrontare ancora una volta Jeff Hardy.

L’incontro dura molto poco e ben presto vediamo Jeff Hardy che sta per assicurarsi la vittoria con la più classica delle Swanton Bomb ma Elias lo spinge via, facendo anche un po’ arrabbiare Jaxson Ryker. Il match è finito per squalifica ma Hardy cerca la rivalsa, che però non arriva dato che l’ex Forgotten Sons lo schianta al suolo.

La regia annuncia che tra sette giorni avremo a RAW sia Drew McIntyre che Goldberg

Tocca all’ultimo atto della puntata, di nuovo Asuka ed Alexa Bliss sul ring.

SINGLES MATCH: ASUKA VS ALEXA BLISS

Dopo una prima fase abbastanza caotica del match si spengono di colpo le luci e quando si riaccendono, dopo lo stacco pubblicitario, vediamo che Alexa Bliss è trasformata; vestito nero così come il rossetto. Asuka è turbata da quanto visto mentre l’amica di Bray Wyatt inizia a lottare con le mani dietro la schiena. La RAW Women’s Champion cerca di colpire l’avversaria ma senza successo e quando ci riesce, la Bliss risponde mettendosi a testa in giù come era solito fare Bray Wyatt. L’ex NXT cerca anche di eseguire una Mandible Claw ma senza successo va a segno però la Sister Abigail con la quale Alexa blocca l’offensiva avversaria e si porta a casa il match.

VINCITRICE; ALEXA BLISS

A questo punto lo scenario torna normale ed il sipario cala mentre Alexa Bliss pronuncia le parole “Let me in” con la voce di The Fiend

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

 

Report RAW 18-01-2021 - WWE
Report RAW 18-01-2021 – WWE
Basta demoni e storie d'amore assurde
Una puntata di RAW che, passata la prima metà, rischiava di ricevere un voto complessivo tra il 3 ed il 4. La storia tragicomica tra Alexa Bliss, Bray Wyatt e Randy Orton sta letteralmente affossando ogni puntata e oggi ha trascinato nel baratro anche Asuka. Per quanto mi riguarda, visto anche il discorso forzato di Orton che ha lasciato intendere di voler partecipare alla Royal Rumble per fare quasi un dispetto a Bray Wyatt, questa storyline si può ufficialmente cestinare. Da buttare completamente anche la storia assurda tra Ric Flair e Lacey Evanse qua non voglio aggiungere altro perché è già stato fatto in tantissime sedi e da tantissime persone. A salvare la baracca ci pensano il buon lottato di AJ Styles e Ricochet seguiti dai protagonisti del 3 vs 3 e poi da un segmento carino di che ha coinvolto Morrison e Miz. Il fatto che il secondo voto più alto lo abbia ottenuto un promo pubblicitario è eloquente.
Promo d'apertura di Randy Orton
5
Charlotte Flair vs Peyton Royce + segmento con Ric Flair
5
SINGLES MATCH: XAVIER WOODS VS MACE (W./ MUSTAFA ALI, T-BAR & SLAPJACK)
6
Promo per WrestleMania
7
Alexa's Playground
3
SINGLES MATCH: SAYNA BASZLER (W./ NIA JAX) VS MANDY ROSE (W./ DANA BROOKE)
5.5
SINGLES MATCH: RICOCHET VS AJ STYLES (W./ OMOS)
7.5
The Dirt Sheet
6.5
SIX MAN TAG TEAM MATCH: HURT BUSINESS (BOBBY LASHLEY, SHELTON BENJAMIN & CEDRIC ALEXANDER W./ MVP) VS LUCHA HOUSE PARTY (LINCE DORADO & GRAN METALIK) & MATT RIDDLE
6.5
Jaxson Ryker vs Elias
5.5
SINGLES MATCH: ASUKA VS ALEXA BLISS
5.8
Fattori Positivi
Promo per WrestleMania
SINGLES MATCH: RICOCHET VS AJ STYLES (W./ OMOS)
Fattori Negativi
Promo d'apertura di Randy Orton
Charlotte Flair vs Peyton Royce + segmento con Ric Flair
Alexa's Playground
5.8

Altre storie
Report Elimination Chamber 2021 - WWE
Report Elimination Chamber 2021 – WWE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: