Report SmackDown 01-01-2021 - WWE
Report SmackDown 01-01-2021 - WWE

Report SmackDown 01-01-2021 – WWE

Report SmackDown 01-01-2021 - WWE: Roman Reigns ha una "richiesta speciale" per la dirigenza della WWE

SmackDown 01-01-2021
Data di uscita
1 Gennaio 2021
Luogo
WWE ThunderDome (Tampa, Florida)
Orario
02:00 (Italia), 20:00 (USA)
Luogo della messa in onda
D-Play Plus (Italia), FOX Sports (USA)

SmackDown 01-01-2020 Report : Bentornati al consueto report dell’odierna puntata di Friday Night SmackDown on FOX Sports. Primo appuntamento dell’anno in casa World Wrestling Entertainment ed il campione Universale Roman Reigns, per iniziare il suo nuovo anno, pone una “richiesta speciale” alla dirigenza della federazione. A farvi compagnia durante questa puntata, come di consueto, c’è il vostro amichevole Alex Bruno di quartiere.

L’odierna puntata di SmackDown si apre con un’immagine dedicata al compianto Jon “Luke Harper” Huber, seguita da un breve recap della puntata precedente dello show blu.

L’episodio vero e proprio, invece, inizia con l’ingresso del campione Universale “The Tribal Chief” Roman Reigns, accompagnato dal consigliere Paul Heyman e dal cugino Jey Uso. Il Big Dog, dopo averci augurato un felice anno nuovo, ringrazia per i servigi il consigliere mentre biasima le insubordinazioni del cugino, ma esaltandone comunque i pregi. Reigns viene interrotto dall’arrivo di Kevin Owens, il quale viene subito interrotto dall’Head of the Table che gli ricorda dei suoi recenti insuccessi intimandolo di andarsene dal “suo” show . Il Prizefighter, però, afferma di aver perso unicamente per colpa di Jey Uso dicendogli che dovrebbe essere il Big Dog ad essere imbarazzato da ciò, per poi sfidare nuovamente lo stesso Reigns ma che prima sarà Jey a pagarla già questa sera.

La regia manda in onda gli highlights del main event dell’ultima puntata.

SINGLES MATCH: BIG E VS KING CORBIN (w/WESLEY BLAKE & STEVE CUTLER)

Il primo match della puntata vede affrontarsi il campione Intercontinentale Big E King Corbin, mentre Sami Zayn è seduto al tavolo di commento. L’inizio del match vede una situazione di parità, ma in breve tempo l’Alpha Unicorn ottiene il controllo della contesa prima di essere atterrato da un Big Boot di Corbin per poi essere lanciato contro l’angolo. Big E non riesce a mettere a segno la sua Big Splash, poi mette a segno la Big Ending prima di essere attaccato da Sami Zayn, Wesley Blake & Steve Cutler.

VINCITORE (VIA DQ): BIG E

Nel post-match arriva Apollo Crews a dare manforte all’Alpha Unicorn.

TAG TEAM MATCH: BIG E & APOLLO CREWS VS SAMI ZAYN & KING CORBIN (w/WESLEY BLAKE & STEVE CUTLER)

Segue un Tag Team match che vede Big E & Crews affrontare Corbin & Zayn, con questi ultimi che dominano subito sul solo Apollo approfittando anche delle scorrettezze dei Knights of the Lone Wolf a bordo ring. A causa di alcuni alterchi con il King of the Ring ed i suoi fedeli cavalieri, Zayn finisce per distrarsi permettendo a Crews di dare il tag a Big E che immediatamente mette a segno una serie di Belly-to-Belly seguito da una Big Splash su Corbin, prima di subire la Deep Six del re. Il Lone Wolf viene distratto dagli alterchi del Great Liberator e Blake & Cutler, poi hanno un’altra incomprensione che porta re e cavalieri ad abbandonare Zayn tra le grinfie di Crews che chiude la contesa con una Sit-Out Powerbomb.

VINCITORI: BIG E & APOLLO CREWS

La visuale si sposta su Adam Pearce, il quale viene raggiunto da Kevin Owens che gli chiede di poter affrontare Jey Uso sentendosi ricevere rifuti dal producer prima di accettare finalmente le richieste del Prizefighter, sebbene con riluttanza.

La visuale si sposta su Big E ed Apollo Crews, i quali vengono raggiunti da Kayla Braxton che chiede al campione Intercontinentale cosa succederà. L’Alpha Unicorn, di tutta risposta, annuncia una Open Challenge per il titolo Intercontinentale che viene accettata da Apollo.

TAG TEAM MATCH: RIOTT SQUAD (RUBY RIOTT & LIV MORGAN) VS NATALYA & TAMINA (w/BILLIE KAY)

Il prossimo match è un tag team match femminile che vede la Riott Squad affrontare un tag team improvvisato: Natalya & Tamina, accompagnate da Billie Kay. La canadese e la samoana iniziano subito a stancarsi dei “suggerimenti” della Femme Fatal, finendo per distrarsi e subire il dominio di Ruby Riott & Liv Morgan. Tamina, però, dopo un Superkick su Ruby Riott tenta il Samoan Drop su Liv che, però, viene ribaltato in un roll-up decisivo.

VINCITRICI: RIOTT SQUAD

La regia manda in onda le fasi finali del Triple Threat Tag Team Match della scorsa settimana.

Poco dopo al WWE ThunderDome “IT’S BOSS TIME”, visto che fa il suo ingresso la campionessa femminile di SmackDown Sasha Banks.

TAG TEAM MATCH: SASHA BANKS & BIANCA BELAIR VS BAYLEY & CARMELLA (w/REGINALD THOMAS)

Il prossimo match è sempre un tag team match femminile, che vede la Legit Boss fare squadra con Bianca Belair per affrontare il duo composto da Bayley Carmella. Le donne legali iniziali sono la EST of WWE e l’Untouchable One, con quest’ultima che dà subito il tag alla Role Model prima di essere entrambe sopraffatte dal duo Bianca & Sasha. Dopo il break pubblicitario, però, Bayley ribalta la situazione concentrandosi sulla Belair insieme a Carmella, tenendola ben lontana da Sasha. La moglie di Montez Ford, nonostante abbia messo a segno un Vertical Suplex su Bayley, non riesce a dare il tag alla Boss a causa della fu Princess of Staten Island, la quale poi si ritrova faccia a faccia con Sasha iniziando a subire i colpi della campionessa dello show blu. Bayley cerca di impedire all’ex-migliore amica di dare il tag all’alleata, finendo per essere schiantata contro il paletto, mentre la Banks mette a segno la sua Bank’s Statement nuovamente interrotta da Reginald Thomas che, dopo aver distratto la Boss, permette a Carmella di mettere a segno un Facebuster che chiude il match.

VINCITRICI: BAYLEY & CARMELLA

La visuale si sposta su Roman Reigns, Jey Uso e Paul Heyman. Il Big Dog ordina ad Heyman di chiamare “chi non lo apprezza”.

La visuale si sposta brevemente sulla rientrante Sonya Deville.

Intanto al ThunderDome fanno il loro trionfale ingresso i campioni di coppia di SmackDown Street Profits. Montez Ford dà subito inizio al party di inizio anno ricordando ad Angelo Dawkins che il 2020 non è stato un brutto anno per loro, tra le vittorie dei titoli di coppia di RAW e SmackDown e Slammy Awards. I due scoprono una batteria, che Dawkins suona mentre Ford dà inizio alle loro Predictions dicendo che le loro T-Shirts saranno le più vendute del 2021. Dopo aver mostrato il loro “scherzetto” fatto a Sami Zayn la settimana scorsa, Montez predice che Dolph Ziggler otterrà il soprannome di “Hearthache Kid“. Poco dopo, però, i Profits vengono attaccati alle spalle da Dolph Ziggler & Robert Roode arrivando a colpire la caviglia sinistra di Ford con una sedia. 

La visuale si sposta su Ziggler & Roode intervistati da Kayle Braxton, affermando che hanno attaccato gli Street Profits perché stanchi delle loro provocazioni ed affermando di volere un rematch per le cinture di coppia di SmackDown.

TAG TEAM MATCH: DANIEL BRYAN & OTIS (w/CHAD GABLE) VS CESARO & SHINSUKE NAKAMURA

Rimaniamo sempre in ambito di tag team match anche per il prossimo incontro, visto che Daniel Bryan stasera fa squadra con Otis per affrontare Cesaro & Shinsuke Nakamura. Lo YES Man ed il Cyborg Svizzero iniziano la contesa dandosi subito un’intensa battaglia che deve prevalere proprio il primo che, però, finisce presto vittima del gioco di squadra degli avversari poco dopo. Il duo nippo-svizzero, quindi, porta il controllo del match a proprio favore non permettendo a Bryan quasi nessun tipo di offensiva, ma il leader dello YES Movement riesce comunque a liberarsi di Nakamura ed a fare il tag ad Otis, il quale inizia a dominare la contesa per poi mettere a segno il Caterpillar su Cesaro non riuscendo, però, a mettere a segno la Vader Bomb. Il Blue Collar Brawler, dopo aver evitato una Kinshasa, dà il tag a Bryan che stavolta riesce a mantenere il vantaggio del proprio tag team mettendo a segno una Running Knee su Cesaro per poi far cedere Nakamura alla YES Lock.

VINCITORI: DANIEL BRYAN & OTIS

La visuale si sposta su Roman Reigns, il quale dice al cugino Jey di dare del suo meglio stasera.

SINGLES MATCH: KEVIN OWENS VS JEY USO

Ed arriviamo subito al main event di questa puntata di SmackDown on FOX Sports, Kevin Owens è pronto ad affrontare Jey Uso in un match uno-contro uno. Il Prizefighter si lancia subito all’attacco del samoano, dimostrando la volontà di tener fede alle sue parole. Owens mette a segno ben due Senton, continuando però a malmenare l’avversario concentrandosi sulla sua gamba sinistra. Il canadese domina in maniera netta il match, ma poco dopo Jey si riprende evitando una Stunner e mettendo a segno un Superkick. Owens, però, gli restituisce il Superkick prima di lanciarlo contro il tavolo dei commentatori. Il Prizefighter, approfittando dell’infortunio alla gamba di Jey, ne approfitta per chiudere il match con una Stunner.

VINCITORE: KEVIN OWENS

Nel post-match Owens colpisce Jey con una seconda Stunner, per poi ammanettarlo alle corde e colpirlo con un Superkick oltre a continuare il pestaggio contro il samoano. Il canadese invita Reigns più volte a farsi avanti ma, non ricevendo alcuna risposta, scaglia Jey contro gli schermi del ThunderDome cercando poi di lanciarsi contro di esso posizionato su un tavolo prima di essere attaccato alle spalle da Roman Reigns. In una situazione di due contro uno il Prizefighter si ritrova a subire i colpi dei due samoani ma ancora resiste ai violenti colpi del Big Dog, almeno prima di essere lanciato contro due tavoli finendo per sfondarli. 

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

Report SmackDown 01-01-2021 - WWE
Report SmackDown 01-01-2021 – WWE
Puntata abbastanza deludente
Il 2021 dello show blu non è iniziato un granché bene, soprattutto per quanto riguarda la parte lottata anche se si inizia ad intravedere alcuni dei possibili incontri per la Royal Rumble e, più in generale, l'inizio della Road to WrestleMania 37
Confronto tra Kevin Owens e Roman Reigns
6.2
Big E vs King Corbin
4.1
Big E & Apollo Crews vs King Corbin & Sami Zayn
5.5
Riott Squad vs Natalya & Tamina
4.7
Sasha Banks & Bianca Belair vs Bayley & Carmella
6.3
Segmento degli Street Profits
6.6
Daniel Bryan & Otis vs Cesaro & Shinsuke Nakamura
6
Kevin Owens vs Jey Uso
6.3
Finale di puntata
6.5
Fattori Positivi
Il segmento degli Street Profits, abbastanza divertente anche se interrotto molto bruscamente
Sasha Banks & Bianca Belair vs Bayley & Carmella, un buon modo di incrociare ben due rivalità
Il ritorno di Sonya Deville, abbastanza improvviso
Fattori Negativi
La situazione tra la Riott Squad e Billie Kay, troppo strana e a tratti cartoonesca e poco interessante
Il primo match della serata, abbastanza scarno per ciò che poteva essere
5.8

Altre storie
SmackDown 15-01-2021 - Risultati Live
SmackDown 15-01-2021 – Risultati Live