in

Rocky Johnson: l’ultimo saluto di suo figlio The Rock

L’ex WWE Champion Dwayne “The Rock” Johnson ha rilasciato le sue prime parole dopo il triste addio di suo padre Rocky Johnson

Rocky Johnson: l’ultimo saluto di suo figlio The Rock. L’ex WWE Champion Dwayne “The Rock” Johnson ha rilasciato le sue prime parole dopo il triste addio di suo padre Rocky Johnson

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Due giorni fa, il WWE Hall Of Famer Rocky Johnson è venuto a mancare in seguito a una grave influenza. L’ex WWE World Tag Team Champion si è spento all’età di 75 anni.

Una grandissima perdita per i suoi cari, in particolare per suo figlio Dwayne. Nel momento in cui il padre è venuto a mancare, The Rock si trovava in Messico, nello stato di Jalisco.

Quest’oggi, l’ex WWE Champion ha pubblicato un video sul suo profilo Instagram che mostra suo padre mentre veniva annunciato in un Tag Team Match in coppia con il suo storico partner Tony Atlas. Nel video compare anche suo figlio The Rock, in giovane età.

Lo stesso Dwayne, sotto il video, ha dato il suo ultimo saluto a colui che, nella vita reale, era il suo eroe.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

I love you. You broke color barriers, became a ring legend and trail blazed your way thru this world. I was the boy sitting in the seats, watching and adoring you, my hero from afar. The boy you raised to always be proud of our cultures and proud of who and what I am. The boy you raised with the toughest of love. The intense work. The hard hand. The adoring boy who wanted to know only your best qualities. Who then grew to become a man realizing you had other deeply complicated sides that needed to be held and understood. Son to father. Man to man. That’s when my adoration turned to respect. And my empathy turned to gratitude. Grateful that you gave me life. Grateful you gave me life’s invaluable lessons. Dad, I wish I had one more shot to tell you, I love you, before you crossed over to the other side. But you were ripped away from me so fast without warning. Gone in an instant and no coming back. Im in pain. But we both know it’s just pain and it’ll pass. Now I’ll carry your mana and work ethic with me, as it’s time to move on because I have my family to feed and work to accomplish. Finally, I want you to rest your trailblazing soul, Soulman. Pain free, regret free, satisfied and at ease. You lived a very full, very hard, barrier breaking life and left it all in the ring. I love you dad and I’ll always be your proud and grateful son. Go rest high. #ripsoulman #rockyjohnson 🐐

Un post condiviso da therock (@therock) in data:

“Hai spazzato via barriere razziali, sei diventato una leggenda sul ring e hai costruito la tua strada per tutto il globo.
Quel ragazzo seduto sono io mentre ti guardavo e ti apprezzavo, eri il mio eroe anche a miglia di distanza.
Il ragazzo che hai cresciuto perché fosse stato sempre fiero delle proprie origini e di ciò che è.
Il ragazzo che hai cresciuto con un amore grande e forte.
Il duro lavoro. La mano pesante.
Il caro ragazzo che voleva vedere solo il meglio di te.
Colui che poi è cresciuto ed è diventato uomo capendo che c’erano lati complicati e profondi di te che andavano tenuti e compresi.
Da figlio a padre. Da uomo a uomo.
Ecco quando il mio affetto si è tramutato in rispetto e la mia empatia in gratitudine.
Ti sono grato per avermi dato la vita.
Ti sono grato per avermi dato lezioni di vita, preziose lezioni.
Papà, avrei voluto un’ultima occasione, prima che te ne andassi, per dirti che ti voglio bene.
Ma sei stato strappato via da me in poco tempo e senza preavviso.
Andato via in un istante e nessun ritorno.
Sto soffrendo, ma sappiamo entrambi che è solamente dolore e passerà.
Porterò con me il tuo mana e il tuo senso etico, così che io possa andare avanti per occuparmi della mia famiglia e per ottenere con il duro lavoro.
E ora è giunto il momento di far riposare la tua anima, ‘Soulman’.
Nessun dolore, nessun rimpianto, soddisfatto e in pace.
Hai vissuto pienamente la tua vita, hai lavorato duramente, hai superato ostacoli e hai lasciato tutto sul ring.
Ti voglio bene papà e sarò sempre il tuo figlio grato ed orgoglioso.
Vai lassù a riposare.”

Per rimanere informati sul mondo del wrestling, continuate a seguirci sul nostro sito e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordTwitter e Twitch.

Se volete far parte della nostra community, entrate nel gruppo Telegram.

What do you think?

Written by Francesco The Raven Auletta

Il suo primo incontro con il mondo del wrestling è avvenuto nel 2004 con il celebre boom di WWE SmackDown in Italia, ma è divenuto un fan a tempo pieno a fine 2012. Con il passare degli anni, la sua passione per il wrestling è maturata così tanto da diventare una sorta di linfa vitale. Sogna di diventare un wrestler e di diventare WWE Champion.
Oltre al wrestling, è anche appassionato di musica (principalmente musica rock e metal) e di cinema.
Vorrebbe entrare nell'Accademia delle Belle Arti di Napoli per studiare fotografia, cinema e televisione e approfondire da autodidatta la produzione musicale.
I suoi sogni secondari sono quelli di creare un musical project, avviare un progetto di cortometraggi, aprire un canale YouTube per trattare delle sue tre passioni principali, e creare un programma televisivo contenente un format rivoluzionario per la TV dei ragazzi.
E' entrato a far parte di The Shield of Wrestling nell'aprile del 2019 e, da allora, occupa il ruolo di addetto alle news.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

SmackDown Report 17-01-2020

SmackDown Report 17-01-2020

SmackDown Risultati 17-01-2020

SmackDown Risultati 17-01-2020