Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera AlexJin per il report dell’ultima puntata di ROH!

ROH WORLD TAG TEAM CHAMPIONS THE BRISCOES (MARK BRISCOE & JAY BRISCOE) VS THE BOUNCERS (BEER CITY BRUISER & BRIAN MILONAS)

Gli alleati di Silas Young cercano di portarsi in vantaggio sui campioni usando la loro qualità maggiore: la forza fisica. I Briscoes vantano però esperienza, tecnica ed agilità.

Bruiser cerca di eseguire una Cannonball sull’apron ma fallisce e casca fuori dal ring. I Briscoes allora attaccano in due Milonas, chiudendolo all’angolo. Bruiser carica ma i campioni si spostano e colpisce il suo compagno. Blockbuster di Mark fuori dal ring su Milonas, Neckbreaker di Jay su Bruiser nel ring e Froggy-Bow di Mark.

VINCITORI: THE BRISCOES

I Briscoes prendono il microfono e provocano i SoCal Uncensored, che arrivano immediatamente. Scorpio Sky chiede se qualcuno ha detto “SCU”. Jay fa notare che sono 3 vs 2, ma Sky si fa indietro, dicendo che lascerà fare a Christopher Daniels e Frankie Kazarian. Rissa bloccata dalla sicurezza.

4 promo delle partecipanti al match femminile di stasera.

TENILLE DASHWOOD VS “THE GATEKEEPER” KELLY KLEIN VS MADISON RAYNE VS KAREN Q – N°1 CONTENDERSHIP TO THE WOH WORLD CHAMPIONSHIP

Inizio semplicissimo: le due face lottano mostrando una certa qualità e le due heel cercano di approfittarne.

3 lottatrici si trovano ad un angolo a testa. The Taste Of Tennile per tutte e 3. Butterfly Suplex per Q ma Klein ferma il conteggio. Mentre Klein prende Q per un Samoan Drop, Rayne va per un Crossbody ma Klein esegue sia la precedente manovra sia una Fallaway Slam. Crossbody di Tenille su Rayne ma 2. Q prova a rubare uno schienamento dopo un calcio a Rayne che la colpisce con la Rayne Check.

VINCITRICE E NUOVA CONTENDENTE N°1: MADISON RAYNE

Arrivano sul ring Cody, accompagnato come sempre dalla moglie Brandi, e l’NWA World Heavyweight Champion Nick Aldis. Penso ormai tutto lo sappiano, ma è giusto ricordarlo: Cody e Aldis si sono accordati per un Title vs Title match ad ALL IN, evento organizzato dallo stesso Cody e dagli Young Bucks, con in palio il titolo NWA ed il titolo ROH, ma Cody non ha quest’ultimo titolo. Aldis chiede a Cody di mettere qualcos’altro in palio se vuole una title shot. Cody si sfila l’anello di matrimonio e lo da ad Aldis, che fa per andarsene. Cody allora lo stende: mentre lui combatteva con Kota Ibushi e Kenny Omega, Aldis combatteva con un 53enne insegnante di Storia. Aldis riprende l’anello e sfida Cody a baciarlo. Intervengono gli Young Bucks e Adam Page che si mettono in mezzo, mentre Marty Scurll invita il suo amico Aldis ad uscire dal ring. Il segmento si chiude così.

BULLY RAY, ROH WORLD TELEVISION CHAMPION PUNISHMENT MARTINEZ & SHANE TAYLOR VS CHEESEBURGER & JOSH “THE GOODS” WOODS

E qualcuno dirà: “Ti sei scordato Flip Gordon”…ehm, no. Bully Ray lo ha messo K.O. durante l’entrata. Sarà un handicap match.

I due face provano in qualche modo a contrastare gli heel, ma la superiorità numerica si sente troppo. Ad un certo punto Burger colpisce con una DDT a sorpresa ma non c’è nessuno a cui dare il cambio. Allora corre dalla postazione di commento Colt Cabana che allunga il braccio. All’arbitro sta bene e Cabana entra. Prima attacca Taylor, poi fa schiantare Martinez contro il suo alleato. Springboard Moonsault di Cabana su Ray (vorrei ricordarvi che Colt sta indossando dei jeans) e Spear. Tag a Burger. Slingshot Crossbody a Ray fuori dal ring da parte di Cabana, ma dal nulla torna Taylor che colpisce con un Sit-Out Tombstone Piledriver.

VINCITORI: BULLY RAY, PUNISHMENT MARTINEZ & SHANE TAYLOR

Dopo il match, i 3 heel attaccano gli avversari e Ray usa una catena d’acciaio, ma torna Flip Gordon che con una sedia stende Martinez, Taylor e fa scappare Ray.

Per oggi è tutto. Nessun annuncio per la prossima puntata ma giovedì, sabato e domenica ci sarà il tour Honor Re-United in diretta dal Regno Unito.

Alla prossima!