in

SmackDown | Ancora scintille tra Kevin Owens & Shane McMahon

SmackDown | Ancora scintille tra Kevin Owens & Shane McMahon. Ieri notte durante lo svolgimento del programma del martedì sera la faida del canadese contro la dirigenza è continuata.

Proprio all’inizio di SmackDown Live il rampollo di casa McMahon ha tenuto un “Town Hall Meeting” con tutti gli atleti del roster blu. La situazione è stata abbastanza equilibrata con i lottatori davvero divisi, alla fine del tutto però Kevin Owens (bandito dall’arena) ha colpito con la sua Stunner il capo.

Una Stunner Fatale

Nel Main Event della serata allora é stato annunciato che proprio Kevin Owens avrebbe lottato contro Dolph Ziggler, in un rematch di Extreme Rules. Durante il match però tanti volti “cattivi” del roster si sono uniti alla causa McMahon circondando il ring e facendo finire il match in No Contest. KO, non contento, ha rifilato un’ altra Stunner al capo per poi fuggire, inseguito da tutti.

“Io ti finirò, Shane”

Al termine di SmackDown Live il canadese su Twitter ha iniziato una discussione, questo dice che anche provando a bandirlo dalle arene o facendolo andare via, lui non andrà da nessuna parte. Infine finisce il tweet con una frase abbastanza criptica che recita: “Io ti finirò, Shane”

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro canale Discord

What do you think?

Written by Davide Cannilla

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Report SmackDown

Report SmackDown 16-07-2019 | Diretta

SummerSlam | Bayley sceglie e svela la propria sfidante