Fan del wrestling ma soprattutto di The Shield Of Wrestling, il vostro direttore come ogni martedì passa da Over The Top Rope al report di Smackdown Live per vivere la puntata in diretta, insieme a voi dalla Legacy Arena di Birmingham,Alabama.

La puntata parte dal parcheggio…letteralmente. Becky Lynch al microfono di Kayla Becker dice di doversi dirigere sul ring ma prima si imbatte negli Heavy Machinery e gli dimostra di essere The Man anche quando si tratta di ingurgitare schifezze.

L’irlandese raggiunge il quadrato ed inizia a parlare della sfida di Royal Rumble contro Asuka. Becky da merito alla sua futura avversaria di aver reso migliore la categoria femminile ma fa anche notare che la campionessa, ritennuta imbattibile, è stata sconfitta nell’ultima edizione di Wrestlemania e non solo, ha anche avuto una flessione incredibile. Dunque Becky si domanda, perchè lei dovrebbe porsi il problema se essere o meno pronta per Asuka?

Proprio la giapponese esce allo scoperto per assicurare una cosa : dopo Royal Rumble, Becky non sara nell’ombra di Charlotte ma nella sua.

A questo punto giungono sulla scena The IIconics per punzecchiare le due contendenti. Le australiane poi assicurano che riusciranno a vincere il Royal Rumble Match e anche a conquistare i titoli di coppia femminili. L’irlandese non prende bene la provocazione e dice di voler dimostrare di cosa è capace.

SINGLE MATCH : BECKY LYNCH VS PEYTON ROYCE(W./BILLIE KAY)

La contesa comincia in maniera piuttosto semplice ma dopo poco Peyton Royce cerca di aggredire Becky Lynch con dei pugni assestati con poca precisione. Il match ha poca storia e la Lynch trionfa agilmente.

VINCITRICE : BECKY LYNCH

Successivamente tocca a Billie Kay ed Asuka.

SINGLE MATCH : BILLIE KAY VS ASUKA

Il match dura ancora meno del precedente e si conclude agilmente a favore di Asuka grazie alla sua Asuka Lock.

VINCITRICE : ASUKA

AJ Styles entra in scena, interrompendo il face to face tra Asuka e Becky. Il Phenomenal One compare solo per passare attraverso i fans e se ne va passando tra i posti a sedere degli spalti.

L’ex WWE Champion parla davanti la telecamera, con tutto il pubblico alle spalle, solo per rispondere alle parole dette da Daniel Bryan, la settimana scorsa. Styles difende il pubblico che The American Dragon aveva attaccato sette giorni fa. Come spesso accade, il diretto interessato compare sulla scena ed il tutto finisce in rissa. Styles ha la meglio e atterra Bryan su un tavolo per il rinfresco poi viene portato via dagli addetti.

The Usos stanno facendo un photoshoot ed arriva un regalo per Jimmy. Jey è curioso e prende il contenuto della scatoletta. Jimmy dice che è un regalo di Naomi per il loro anniversario ma ben presto la sorpresa si rivela essere di Mandy Rose che continua a mettersi in mezzo tra Jimmy e Naomi.

Samoa Joe si dirige verso il ring e sulla sua strada incontra EC3 intento a provare le sue mosse.

Kayla Becker intervista Andrade”Cien”Almas a proposito del suo match contro Rey Mysterio. L’ex La Sombra dice che Rey è il suo idolo ma il tempo è cambiato, lui è il futuro e sconfiggerà Mysterio. Zelina Vega rafforza il concetto idolatrando,il suo assistito.

A questo punto dovrebbe svolgersi l’incontro tra Samoa Joe e Mustafa Ali ma l’ex TNA ha altri piani ed aggredisce l’ex 205 Live durante il suo ingresso e poi non contento continua ad attaccare un Ali visibilmente stordito scagliandolo contro la barricata.

Nel backstage Mandy Rose fa capire chiaramente a Sonya Deville di voler distruggere il matrimonio tra Jimmy Uso e Naomi.

Samoa Joe nel backstage afferma di aver preso una posizione decisa poco fa. Lui entrerà nel Royal Rumble match e lo vincerà!

SINGLE MATCH : REY MYSTERIO VS ANDRADE”CIEN”ALMAS(W./ZELINA VEGA)

Inizio insolito per essere un match tra luchadores, Rey Mysterio ed Andrade Almas giocano molto sullo studio dell’avversario e su prese lente come le chiavi articolari e le headlock, usate solo da Mr.619. Il match si velocizza dopo che l’ex campione del mondo connette una headscissor e va vicino a mettere a segno la 619. Andrade si sveglia dal torpore iniziale ed anche lui mette quasi a segno la sua finisher. L’assistito di Zelina Vega stende Rey con una poderosa powerbomb fuori dal ring, poco prima della pubblicità.

Durante lo spot però la situazione cambia ed assistiamo al dominio di Rey. Inizia una sequenza di spot spettacolari che vede il folletto di San Diego protagonista. Rey connette una Headscissor sull’apron seguita dalla sua West Coast Pop verso l’esterno del ring. Almas risponde con un dropkick che respinge un volo di Mysterio dal paletto e ciò gli permette di recuperare terreno. Col passare delle mosse ci si accorge di come questa resterà un incontro da non dimenticare. Rey riesce a connettere anche una Canadian Destroyer e poi una Crucifix Bomb che stordiscono Almas e lo rendono vittima della 619.

Solo l’intervento di Zelina salva Andrade che sfrutta la distrazione per far scivolare Rey dal paletto ed annichilirlo con la sua Hammerlock DDT dal paletto.

VINCITORE : ANDRADE”CIEN”ALMAS

Jimmy si trova davanti alla porta della stanza d’hotel di Mandy Rose. Il samoano entra e Mandy ovviamente lo stava aspettando. La Rose si toglie la vestaglia la ma Jimmy mantiene le distanze, solo che un paparazzo pagato da Mandy fotografa tutto. La ragazza dice che fa questo solo per colpire Naomi. Il gemello degli Usos non sembra preoccupato e va via. Un secondo dopo entra Naomi e scatta una rissa tutta al femminile.

Come ci ha più volte ricordato la regia, è il momento del Bestie Birthday Ever, organizzato da The Miz per Shane McMahon. Entrano in scena proprio i due partner. Shane è sorpreso da tutti i preparativi fatti da The Miz ed ancora più sorpreso dalla torta con la foto di Mike, Shane ed il trofeo che hanno vinto a Crown Jewel.

Si passa ai regali : Shane scarta un pacco e trova un nuovissimo paio di Jordan! Non solo questo, anche un bel video realizzato per il rampollo di casa McMahon.

Shane O’Mac ringrazia e si dice contento di fare squadra con The Miz alla Royal Rumble. The A-lister assicura che loro vinceranno i titoli e poi intona un coro di buon compleanno. I due vengono interrotti da The Bar che si dicono imbarazzati per il tutto.

Shane non ci sta a farsi prendere in giro un’altra volta ed oltre che a non mandarle a dire, sancisce anche un incontro tra Sheamus e The Miz. Mike non sembra convinto ma McMahon fa leva sul suo orgoglio e l’ex campione intercontinentale,carico come una molla, si prepara alla lotta.

SINGLE MATCH : SHEAMUS(W./CESARO) VS THE MIZ(W./SHANE MCMAHON)

Sheamus e The Miz sono pronti a scontrarsi, il Celtic Warrior ha la sua tenuta da ring, mentre Miz è costretto a lottare con il suo abito elegante. Mike parte in maniera aggressiva ma le cose si mettono subito male per lui, che subisce anche i classici dieci pugni di Sheamus. Tentativo di White Noise dell’irlandese, invertito in roll up da The Miz, ma non basta, ed il Celtic Warrior torna in controllo, con un headlock. Un attimo di respiro per The Miz, tentativo di Skull Crushing Finale che va a vuoto. Cesaro prova a colpire The Miz, Shane si intromette, schiantando lo svizzero sul tavolo fuori dal ring, distrazione fatale per Sheamus che viene beffato con un roll up!

VINCITORE : THE MIZ

Shemaus prova ad accanirsi su The Miz, ma interviene Shane che permette all’A-lister di connettere la Skull Crushing Finale. La rivincita di Mike e Shane si completa con la Coast to Coast di McMahon con tanto di torta schiacciata sulla faccia di Sheamus!

L’episodio si conclude con i festeggiamenti per Shane McMahon che si becca anche un pezzo di torta in faccia per colpa di Miz.

Noi ci salutiamo unendoci agli auguri per Shane O’Mac.

L’appuntamento è per domani, alle 16.00 con gli Ups&Downs, vi aspetto!