Fan del wrestling ma soprattutto di The Shield Of Wrestling, in vostra compagnia c’è il direttore, Yuri”Thearchitect”Martinelli per vivere con voi la puntata di Smackdown Live post Royal Rumble

Come da aspettativa la puntata comincia con un video recap dedicato alla faida tra Becky Lynch e Ronda Rousey. Le telecamere inquadrano il pubblico di Phoenix e si sente la theme song della irish Lasskicker. Becky ricorda con piacere gli ultimi due giorni in Arizona. La Lynch passa subito a punzecchiare Ronda e poi fa notare di aver ottenuto la chance di lottare contro la Rousey, vincendo la rumble con una sola gamba. L’ex NXT si dice orgogliosa di tutto ciò che ha fatto, anche di esere stata nel kickoff di Wrestlemania 34 dato che quest’anno sarà nel main event. Becky si rivolge a “Rondy” assicurandole che le romperà il braccio.

A questo punto interviene la regina del ring, Charlotte Flair. La figlia del Nature Boy dice di essere realmente contenta per tutto ciò che sta ottenendo Becky Lynch. Charlotte però è sicura che sia anche merito suo, è certa che Becky abbia imparato qualcosa dalla regina. La Flair dice di aver portato Becky a Wrestlemania.

Becky Lynch si prepara a rispondere…ma opta per un secco colpo al volto! L’irlandese va via ma viene raggiunta da Charlotte e si scatena una rissa, vinta da Becky anche se “con una gamba sola”.

R-Truth e Carmella entrano in scena! L’ex Ron Killings è molto deluso per com’è andata domenica. Carmella dice che Truth meritava di essere nel match dopo la fatica che ha fatto per vincere il Mixed Match Challenge. Il rapper la spara grossa ed assicura che se avesse partecipato al match avrebbe vinto. Lo sanno anche i McMahon che per recuperare gli hanno dato una title shot per il titolo degli Stati Uniti.

UNITED STATES CHAMPIONSHIP MATCH : SHINSUKE NAKAMURA(C) VS R-TRUTH(CARMELLA)

R-Truth viene aggredito immediatamente ma esce bene dalla brutta situazione. Il rapper passa a controllare la contesa provando anche il pin. Shinsuke Nakamura solleva il wrestler di colore sulle spalle ma viene inchiodato con un roll up, 1…2…e c’è anche il 3 per un pelo! Tra lo stupore generale R-Truth diventa campione degli Stati Uniti!

VINCITORE E NUOVO CAMPIONE : R-TRUTH

A bloccare i festeggiamenti interviene Rusev, accompagnato da Lana. Il bulgaro reclama il suo rematch ma R-Truth e Carmella non sembrano voler concedere questa chance ora. La principessa di Staten Island spinge Lana, Rusev però fa lo stesso con Truth, che stizzito, accetta la sfida.

UNITED STATES CHAMPIONSHIP MATCH : R-TRUTH(W./CARMELLA)(C) VS RUSEV(W./LANA)

Match addirittura più breve del precedente. R-Truth riesce a beffare anche Rusev ed a difendere la cintura appena vinta.

VINCITORE ED ANCORA CAMPIONE : R-TRUTH

Nel post match Shinsuke Nakamura e Rusev si alleano, mossi dalla delusione per la sconfitta ed annichiliscono il nuovo campione degli Stati Uniti.

Kayla Becker intercetta Becky Lynch nel backstage. La reporter vorrebbe sapere perchè la Lynch non si fa controllare dai medici. Miss Royal Rumble dice di non voler perdere altro tempo la e se ne va in automobile.

Booyaka! Booyaka! entra in scena Rey Mysterio pronto ad affrontare Samoa Joe. Mr.619 viene raggiunto da Zelina Vega che non è contenta di essere stata estromessa dal ringside la scorsa settimana. In realtà è tutta una trovata per permettere ad Andrade di attaccare Rey alle spalle. L’ex La sombra tenta anche i Tre Amigos ma Mysterio evita il terzo. Il folletto di San Diego non può evitare l’Hammerlock DDT che lo stende.

Nel backstage, Luke Gallows e Karl Anderson prendono le parti di R-Truth sfidando Rusev e Nakamura ad un match.

Intanto The Miz ed Shane McMahon si dirigono verso lo stage per i festeggiamenti.

I campioni di coppia sono sul ring e raccolgono l’ovazione del pubblico. Shane McMahon si prende un minuto per ringraziare The Miz che ha sempre creduto nell’impresa di vincere i titolo di coppia. Parte un video che riassume tutte le peripezie vissute da Shane e Mike.

Shane ha anche un regalo per il suo partner. Infatti esce allo scoperto il padre di Mike, colui che Miz voleva a tutti i costri rendere orgoglioso. Il padre dell’awesome One dice a suo figlio di essere orgoglioso di lui e lo abbraccia!

Mandy Rose, insieme a Sonya Deville, spiega a Kayla Becker che il suo odio per Naomi è radicato fin dai tempi di Tough Enough, programma targato WWE al quale Mandy prese parte e Naomi preenziò. Le due ragazze spiegano che l’ex membro del team B.A.D. dimostrò di essere gelosa della Rose e le disse delle parole orribili.

#1 CONTENDERSHIP FOUR WAY TAG TEAM ELIMINATION MATCH : THE NEW DAY(KOFI KINGSTON&BIGE)(W./ XAVIER WOODS) VS HEAVY MACHINERY(TUCKER KNIGHT&OTIS DOZOVIC) VS THE BAR(SHEAMUS&CESARO) VS THE USOS(JIMMY&JEY)

A movimentare la contesa ci pensano subito Otis Dozovic e Big E che si incastrano due volte in un tentativo di Abdominal Stretch. The Bar prende in mano la situazione ma a metterli in difficoltà intervengono Kofi ed E. Cesaro porta Big E fuori dal ring mentre gli Heavy Machinery stendono Kingston con la Compactor ed eliminano il New Day. L’azione è rapida e logicamente piena di ribaltamenti di fronte. The Bar vengono messi in difficoltà da Knight e Dozovic. Cesaro subisce il Caterpillar ma sul più bello interviene Jimmy Uso che scombina i piani. Cesaro colpisce Tucker e serve il Brogue Kick a Sheamus che elimina gli Heavy Machinery. The Bar si perde troppo in festeggiamenti, Jimmy stende Sheamus e Cesaro con due Superkick, poi si cambia con Jey che chiude la contesa con uno splash!

VINCITORI : THE USOS

Risuona la cavalcata delle valchirie che preannuncia l’arrivo di Daniel Bryan!

Il WWE Champion comincia a parlare e va dritto al punto. Domenica hanno vinto tutti perchè lui ha vinto. The American Dragon si pone sempre più come un profeta dei giorni nostri. Daniel introduce “il suo uomo”, Rowan. L’ex membro della Wyatt Family si presenta vestito come domenica e con un sacco nero in mano. Bryan elogia Rowan dicendo che è un tipo rude e “sporco” a causa della vita e del lavoro che svolge. Il campione mentre parla deve sovrastare le urla assordanti del pubblico.

Daniel è certo del fatto che i fans sono schiavi dei simboli d’eccellenza, proprio come il WWE Championship.

Rowan prende un secchio e lo passa al suo compare. L’ex RoH getta nell’immondizia la cintura WWE e presenta al mondo il nuovo WWE Championship. A questo punto interviene AJ Styles e poco dopo fa lo stesso anche Randy Orton. Dopo la pubblicità scopriamo che è una questione ancora più ampia, intervengono Mustafa Ali, Jeff Hardy e Samoa Joe.

Il campione cerca di far capire che nessuno di loro avrà una chance titolata ma a questo punto interviene Triple H, che appare sul titantron. Il COO annuncia che Bryan dovrà difendere il titolo contro tutti loro nell’Elimination Chamber Match.

L’episodio termina con una rissa senza quartiere. Io vi saluto e vi ricordo l’appuntamento con gli Ups&Downs alle 16.00