Carissimi lettori di The Shield of Wrestling, Phoenix è alla tastiera ed è pronto a raccontarvi quanto successo nell’ultima puntata di Smackdown Live!

•La puntata viene aperta da Samoa Joe che, a detta sua, ci fa uno spoiler riguardante il Money In The Bank Ladder Match, salendo dalla scala e prendendo la valigetta. La Samoan Submission Machine aggiunge che stanotte lui ci dimostrerà che Daniel Bryan avrebbe fatto meglio a ritirarsi. Arriva proprio l’American Dragon, il quale mette in chiaro le cose dicendo che se Joe dovesse menzionare di nuovo la sua famiglia, gli spezzerà le gambe. Sta per partire il tipico rissone ma nell’arena risuona la theme song di Big Cass, che con estrema cautela – poiché sostenuto dalla stampella – si avvicina verso il ring. Cass prende in giro i due wrestler che si trovano sul ring per i loro assurdi dialoghi, per poi sganciare la news bomba: lui ha parlato con Paige e ha fatto cancellare il match di qualificazione che si sarebbe tenuto stasera; in compenso, sarà proprio lui ad affrontare Samoa Joe, solo quando sarà guarito del tutto… Tipo ora. Cass attacca ambedue i lottatori con la stampella, Bryan ha una lieve reazione ma viene annichilito totalmente insieme a Joe grazie all’ausilio della valigetta.

•Una Paige parecchio provata cammina nel backstage e, dopo svariati inconvenienti, annuncia un Triple Threat Match fra Big Cass, Samoa Joe & Daniel Bryan.

•SINGLE MATCH: SHINSUKE NAKAMURA V. TYE DILLINGER

Shinsuke Nakamura viene dapprima attaccato con svariati pugni al paletto, dopodiché Dillinger commette lo sbaglio di spostare la contesa fuori dal ring, dove si becca alcune ginocchiate, anche al tentativo di Suicide Dive. Torniamo dal break televisivo con The Artist che prosegue la sua micidiale offensiva composta da ginocchiate e conteggi. Dillinger subisce una Kinshasa dalla seconda corda, e viene poi abbattuto all’ennesima riproduzione della manovra.

VINCITORE: SHINSUKE NAKAMURA

A conti fatti, Nakamura colpisce il Perfect Ten con un’ulteriore Kinshasa e ottiene il conto di 10.

•AJ Styles risponde subito al messaggio lanciato da Shin’ske, dicendo che lo vede abbastanza pericoloso. È un ottimo striker, pensa di essere il migliore ma questo è un cliché, ed è per questo che lui è il WWE Champion. Quando tutto sarà finito, l’ultimo uomo in piedi sarà The Phenomenal, A. J. Styles!

•Rusev e Aiden English introducono Lana per la sua Dance Battle. A seguire, gli Usos fanno lo stesso con Naomi. Lana inizia per prima la danza e ci propone alcuni stili, principalmente quello robotico. Naomi ci propone uno stile più sfrenato e underground, che si chiude con una sempreverde spaccata. Parte poi una rissona generale che vede trionfare i face della situazione.

•SIX MEN TAG TEAM MATCH: NEW DAY V. THE BAR & THE MIZ

Si inizia con il New Day che lavora Cesaro grazie ad alcuni cambi. Dopo la pubblicità, il team heel usa la stessa strategia con Kofi Kingston, perennemente confinato all’angolo nemico. Il trio heel continua a portarsi in vantaggio con alcuni stratagemmi veramente ingegnosi, Kofi nonostante tutto riesce però a connettere la SOS su The Miz. Doppio cambio! Xavier Woods mette in piedi un vispo come back, distribuendo mazzate qua e là. Springboard DDT su Sheamus: solo 2! I The Bar connettono una combo su Woods che riesce ad uscire dal conteggio. Big E entra nuovamente nella contesa e, insieme a Woods, esegue una combo STO-Backstabber su Cesaro: solo 2. Miz va con la DDT su Big ma Kofi interrompe il pin; nel frattempo Woods viene lanciato contro le barricate dal Bar, successivamente abbattuto da un volo spericolato di Kingston, il quale si becca una Big Ending senza precedenti!

VINCITORI: NEW DAY

•The Club manda un messaggio ai Bludgeon Brothers tramite un’intervista diretta da Renee Young. La risposta non tarda ad arrivare e, tramite un promo pre registrato, i due vichinghi dicono – in parole loro – che il Club verrà annientato.

•Carmella si siede al tavolo di commento per il prossimo match.

•SINGLE MATCH: ASUKA V. MANDY ROSE

Prima dell’inizio effettivo del match, Sonya Deville attacca Asuka alle spalle. Possiamo dunque iniziare! Mandy è aggressiva, esegue un Reverse Side Slam ma non sortisce l’effetto desiderato. Si prosegue con un duro Bicycle Kick: ancora 2. Torniamo dalla pausa con una scatenatissima Asuka che sfoggia tutto il suo repertorio, caratterizzato da manovre stiff ma anche da un ultimo Missile Dropkick. L’ex NXT Women’s Champion cerca poi la Asuka Lock, e la applica al secondo tentativo.

VINCITRICE: ASUKA

Charlotte Flair e Becky Lynch osservano dal backstage, e nel frattempo discutono su chi debba vincere la valigetta. Paige raggiunge le due amiche e rammenta i tempi del PCB, per poi essere ignorata totalmente quando propone di bere il tè.

•NEXT WEEK: BECKY LYNCH VS CHARLOTTE FLAIR.

•Andrade “Cien” Almas esce dal camerino e viene salutato da Sin Cara, salvo poi essere bullizzato da Zelina Vega che gli dice di non toccarlo. Almas acconsente.

•MAIN EVENT – TRIPLE THREAT MITB QUALIFYING MATCH: SAMOA JOE V. DANIEL BRYAN V. BIG CASS

Coalizione di Joe e Bryan che distruggono letteralmente il loro “terzo incomodo”. È dunque tempo di rompere l’alleanza: Joe colpisce Daniel con svariati colpi all’angolo, per poi abbattere definitivamente Cass con un Suicide Dive. I due vengono poi raggiunti da un volo di Bryan. La pubblicità giunge al termine, Samoa Joe è in completo dominio su ambedue i wrestler che però escono da svariati pin. Cass ora spedisce Bryan oltre il tavolo di commento, torna poi sul ring dove mette Joe sulla terza corda ma… DROPKICK DI BRYAN! L’American Dragon butta giù l’ex SAWFT ed esegue una Super Frankensteiner su Joe! Bryan mette a segno una serie di due Dropkick su Joe, cerca il terzo ma Cass gli rifila una Clothesline paurosa! 1…2…NO! Dopo l’ennesimo break pubblicitario, torniamo sul ring con Cass impegnato a danneggiare ancora una volta l’ex TNA World Champion. Joe è visibilmente arrabbiato ma viene atterrato da una Spinebuster seguita dall’Empire Elbow: 1…2… Bryan interrompe e si becca la finisher di Cass: Altro pin, altro fallimento! Daniel distribuisce Dragon Screw per tutti, inizia poi con gli Yes Kick conclusi dall’usuale Roundhouse, che serve a ben poco. Bryan sfugge dalla Coquina Clutch ottenendo un pin di 2, applica poi la Yes Lock su Cass ma viene tirato giù da Joe, il quale si becca una ginocchiata dall’apron. Daniel mette giù Big Cass con un Missile Dropkick e… KNEE PLUS A SEGNO! 1…2…COQUINA CLUTCH DI JOE! APPLICATA! BRYAN PERDE I SENSI!

VINCITORE E ULTIMO QUALIFICATO AL MONEY IN THE BANK LADDER MATCH: SAMOA JOE

Oltre il danno, anche la beffa per Bryan che a fine match viene attaccato da Big Cass.

Questa puntata si chiude con Samoa Joe più soddisfatto che mai. Riuscirà ad imporsi sugli altri partecipanti come ha fatto stasera con Bryan? Vedremo. Goodbye… And… Goodnight!