in

SMACKDOWN LIVE REPORT (5-6-18)

Carissimi lettori di The Shield of Wrestling, Phoenix è alla tastiera ed è pronto a raccontarvi quanto successo nell’ultima puntata di Smackdown Live!

•Lo show viene aperto dalla luccicante Carmella, la quale si scaglia contro il pubblico dicendo che devono cadere ai suoi piedi. Carmella sposta poi il focus su Asuka, mostrandoci alcuni video dei suoi successi più grandi, dall’inizio della Streak alla vittoria della prima Women’s Royal Rumble. In secondo luogo, la campionessa manda in onda un video che ritrae Asuka dolorante, sconfitta e distrutta dalla Figure Eight Leg-Lock di Charlotte Flair. Prosegue il video che ci mostra altri insuccessi della giapponese. “Doloroso da guardare. Ma la verità è che Asuka è perseguitata dalla sua ombra di ciò che era prima di Wrestlemania. L’era di Asuka è finita” esclama la nostra campionessa. The Princess Of Staten Island chiede al pubblico di alzare le mani se sono pronti per Asuka, la quale però si palesa in arena e fa capolino verso il ring. Sonya Deville e Mandy Rose si aggiungono al party, ed entrambe vogliono un match contro Asuka. Arriva Paige a reazionare il tutto, dà l’opportunità alla nipponica di scegliere chi voglia affrontare, e quest’ultima sceglie entrambe.

HANDICAP MATCH: ASUKA V. MANDY ROSE & SONYA DEVILLE

Asuka ha il completo controllo della contesa, evita ogni manovra e mette in ginocchio Sonya, la quale però riesce a prendere fiato grazie a dei quick tags. Mandy fa il possibile per mantenere il vantaggio da poco acquisito ma è tutto inutile: la nipponica sfoggia tutte le sue manovre, salvo poi essere distratta da Carmella che dà un sostanzioso vantaggio alle avversarie della sua nemica. Torniamo dalla pausa pubblicitaria con Asuka nuovamente in vantaggio su entrambe le sue avversarie, le quali tentano inutilmente di opporsi alla superiorità di Asuka. C’è uno scontro di calci fra la Deville e Asuka, ed entrambe cadono al suolo. Spear di Sonya: solo 2! Scambio di sottomissioni, Sonya viene chiusa nella Asuka-Lock e non può far altro che cedere!

VINCITRICE: ASUKA

Nel post match Carmella approfitta di Mandy per connettere un Superkick su Asuka.

•Nel backstage si tiene un segmento fra il New Day e The Miz, con i primi che si fanno burle di Mizanin.

SINGLE MATCH: LUKE HARPER V. KARL ANDERSON

Luke gode di una partenza parecchio aggressiva e spericolata, composta da colpi micidiali e ben serrati. Arriva anche la Swinging Side Slam che frutta solo 2 all’ex campione Intercontinentale, che viene di conseguenza schienato grazie ad un roll-up furtivo di Anderson!

VINCITORE: KARL ANDERSON

MIXED TAG TEAM MATCH: JIMMY USO & NAOMI V. AIDEN ENGLISH & LANA

Jimmy attacca la gola di Aiden con uno schiaffone tagliente, provocando un’interazione generale che porta Naomi a volare su entrambi i suoi nemici. Dopo il break pubblicitario, vediamo Lana subire una ginocchiata devastante, salvo poi reagire con tempestività. Lana prende dunque il controllo della contesa temporaneamente, poiché Naomi risponde bene a tutti i suoi colpi. Doppia clothesline ed entrambe vanno giù, dando così preludio al classico doppio tag che vede protagonista Jimmy Uso di una dominanza assoluta su Aiden English! Aiden si riprende e cerca di attaccare Jimmy ma viene steso da un volo di Naomi, successivamente seguito dal Superkick del gemello Usos!

VINCITORE: JIMMY USO

•Paige, Shinsuke Nakamura e AJ Styles si trovano nel backstage seduti ad un tavolo per rendere ufficiale il match di Money in The Bank. AJ dice che Nakamura ha iniziato a comportarsi male perché conscio di non poter batterlo, dopodiché firma il contratto. Shinsuke trova svariate scuse per non firmare il contratto, di conseguenza si becca uno schiaffone da AJ, che lo invoglia finalmente a firmare quel maledetto contratto.

SINGLE MATCH: CHARLOTTE FLAIR V. BECKY LYNCH

Le due si studiano per bene sfoggiando una grandissima padronanza del mat wrestling. Successivamente si crea un onda d’urto prodotta da un doppio Crossbody in corsa. Torniamo dalla pausa con Becky che è ad un passo dalla Dis-Arm-Her, per poi beccarsi una serie di Chop tempestivamente restituite a suon di Uppercut. Crucifix Backbreaker di Charlotte: solo 2. Becky connette un Diving Leg Drop e ottiene un conto di 2. Charlotte esegue una Spear e successivamente si lancia sulla Lynch con una Plancha; l’ex Raw Women’s Champion va a vuoto con il Diving Moonsault, cerca la sua finisher ma viene chiusa nella Dis-Arm-Her, dalla quale non ne esce più!

VINCITRICE: BECKY LYNCH

Nel post match le due amiche si scambiano un caloroso abbraccio.

•Renèe Young intervista Big Cass, il quale continua a fare discorsi di altezza fra lui e Daniel Bryan. Ora Cass dice di aver pensato fin da subito che Bryan fosse un piccolo uomo non adatto a vincere il WWE Championship. Cass ci mostra le immagini di quanto accaduto settimana scorsa, dove Daniel Bryan è svenuto alla Coquina Clutch di Samoa Joe. Il gigante ora ci fa una lista dei suoi pregi a discapito dei precedenti avversari dell’American Dragon, per poi finire con delle minacce.

•Dasha Fuentes intervista Sin Cara, con quest’ultimo che afferma di conoscere Andrade “Cien” Almas fin dai tempi dell’infanzia. Arriva Zelina Vega che mette in chiaro alcuni punti, ed annuncia che settimana prossima Almas vuole affrontare Sin Cara. Di seguito, Andrade attacca alle spalle il lottatore mascherato.

It’s main event time!

SIX MEN TAG TEAM MATCH: THE NEW DAY V. THE MIZ, SAMOA JOE & RUSEV

Il New Day si porta in vantaggio con dei quick tags per tenere a bada The Miz. Dopo la pausa pubblicitaria la musica cambia letteralmente, con Xavier Woods sotto il controllo di The Miz, il quale però fallisce il Superplex e si becca un Missile Dropkick. Samoa Joe si prende il tag mentre Rusev mette fuori gioco Big E. Parte un doppio tag che vede Kofi infierire con tutto il suo repertorio su The Miz, anche se inutilmente visto che il magnifico esce da ogni manovra. DDT a segno per The Miz: solo 2! Rusev entra nella contesa, seguito da Big E che subito si trova a fare i conti anche con Samoa Joe. Il ring si sgombra grazie ad alcune manovre susseguite, il New Day vuole chiudere la questione ma viene purgato sul nascere. Miz erroneamente colpisce i suoi alleati con dei pancake, logicamente i due se ne vanno ma non prima di attaccare Mizanin, il quale si dimostra essere una vittima facile per il New Day.

VINCITORI: THE NEW DAY

Con le immagini del New Day trionfante, vi dò appuntamento fra 7 giorni. Adios!

What do you think?

Written by Ciro Gallotti

Seguace della disciplina dal lontano 2007, si occupa degli show settimanali WWE con annesse analogie; oltre ad essere colui che gestisce "Burning Hammer", "Pills of Wrestling" e "PerfecTen". Sentimentalista cronico nei confronti di determinati wrestler. Fighting Spirit Guy, Cinefilo, Puroresu Lover e anche appassionato di lettura generale. Ama approfondire ogni singola sfaccettatura che offre questo sport-spettacolo, abbattendo le barriere della superficialità e cercando di migliorarsi giorno per giorno affinché il progetto al quale state prestando attenzione possa raggiungere una vetta sempre più alta.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

ROH

ROH 350 REPORT – 05-06-2018

Happy Birthday

HAPPY BIRTHDAY TIME – CHI COMPIE GLI ANNI OGGI?