Fan del wrestling ma soprattutto di The Shield of Wrestling, come sempre dopo aver vissuto insieme la puntata, andiamo ad analizzarla con gli Ups&Downs dell’ultima edizione di Smackdown Live. Buona lettura!

UPS:

•”SORRY SHEEPS!” – Ups&Downs

Daniel Bryan non fa che rafforzare il suo personaggio promo dopo promo ed anche se questa notte si è affidato a qualche frase fatta “da cattivo” il discorso è risultato comunque d’impatto, in particolar modo il paragone tra i fans ed i parassiti e le scuse alle capre per averle paragonate ai tifosi nella scorsa puntata.

•Tra le due litiganti… la terza gode – Ups&Downs

Becky Lynch assiste ad un main event mozzafiato e noi abbiamo fatto lo stesso. Asuka e Charlotte non si sono risparmiate dandoci un antipasto di quello che potremmo vedere domenica a TLC. questo però potrebbe mettere Becky in una posizione di vantaggio anche se la puntata poi si è chiusa con Asuka come unica rimasta in piedi al termine della rissa tra le tre wrestler.

•Considerazioni neutrali – Ups&Downs

L’odierna puntata di Smackdown Live è l’ennesima dimostrazione che due ore di messa in onda sono una durata perfetta per uno show di wrestling dedicato al main roster della WWE. In una puntata come quella di oggi di SDL abbiamo visto il giusto mix di tutto senza dover penare per delle faide improvvisate o per dei segmenti troppo lunghi. In due ore c’è il tempo per fare tutto senza dover esasperare il prodotto ed è per questo che si fatica a trovare dei lati negativi dello show, poichè vengono mascherati per bene.