#SpeakingOut: Sammy Guevara sospeso dalla AEW per le parole su Sasha Banks
#SpeakingOut: Sammy Guevara sospeso dalla AEW per le parole su Sasha Banks

#SpeakingOut: Sammy Guevara sospeso dalla AEW per le parole su Sasha Banks

Il lottatore paga le conseguenze delle sue parole verso la Boss

#SpeakingOut: Sammy Guevara sospeso dalla AEW per le parole su Sasha Banks. La compagnia di Jacksonville rilascia un comunicato ufficiale sui social.

Anche oggi non mancano le sorprese per quanto riguarda lo scandalo all’interno del mondo del pro-wrestling. Lo #SpeakingOut movement ha raggiunto un livello mai pensato fino a qualche giorno fa. È notizia di pochi minuti fa della sospensione di Sammy Guevara dalla AEW a causa del suo comportamento poco corretto nei confronti di Sasha Banks durante un podcast risalente al 2016. Andiamo con ordine e vediamo cosa è successo.

Le parole di Guevara e le scuse immediate

Nella giornata di ieri, qualche utente di Twitter ha fatto riemergere un vecchio episodio del pocast “The Whole F’n Show” del 25 gennaio 2016 nel quale Guevara era uno degli ospiti. Mentre il membro dell’Inner Circle raccontava la sua esperienza al WWE Performance Center, ha pronunciato la seguente frase su Sasha Banks:

Sasha Banks, oddio… Quando sono andato alla WWE l’altra settimana avrei voluto stuprare quella donna…

Una frase che ha scatenato l’indignazione di tutto il web. Poco dopo sono giunte le scuse del lottatore:

Ho fatto dei commenti stupidi, inappropriati ed estremamente offensivi nel passato. Nella mia idiozia, pensavo fosse divertente parlare in quel modo che rappresentano solo orrore e dolore. Sono davvero dispiaciuto per le mie parole e azioni, non me lo perdonerò mai.

Il commento di Sasha Banks

Poco prima della notifica della sospensione, è arrivato un comunicato da parte di Sasha Banks col quale rivela di aver parlato proprio con Sammy Guevara il quale ha ribadito le sue scuse. Nonostante ciò, ha scritto questo testo:

Ho parlato con Sammy, si è scusato e abbiamo avuto una discussione aperta. Parole come quelle pronunciate da lui, scherzose o no, non devono esistere! Non tollero questo comportamento. Quello che una singola persona può pensare come un semplice commento, potrebbe avere gravi conseguenze nella vita di un’altra persona e potrebbe mandare un messaggio errato. Dobbiamo prenderci le responsabilità per quello che facciamo e diciamo e spero che lui lo abbia imparato da questa situazione. Spero che, da adesso in poi, per migliorare la nostra comunità, queste conversazioni aumentino. Nessuna persona, uomo, donna o bambino, dovrebbe essere soggetto a tale comportamento. Dobbiamo fare meglio tutti non solo per noi, ma per le prossime generazioni.

La sospensione di Guevara

Come già raccontato a inizio articolo, subito dopo il tweet della Boss, la AEW ha rilasciato il comunicato che annuncia la sospensione del lottatore:

AEW insiste nel fare la sua parte nel creare un mondo sulla base del rispetto per tutte le persone. Noi, quindi, condanniamo duramente le parole estremamente offensive e dolorose di Sammy Guevara. Con effetto immediato, Sammy è sospeso senza ricevere lo stipendio fino a nuovo ordine. Sammy ha accettato di andare ad un corso intensivo sulla sensibilità e, fino al termine di tale corso, il suo futuro all’interno della compagnia sarà rivalutato. Il suo salario sarà donato al Women’s Center di Jacksonville.

Ulteriori aggiornamenti potrebbero uscire nelle prossime ore quindi restate connessi per tutte le novità.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su Facebook Seguici su Google News

Altre storie
SummerSlam: previsti grandi cambiamenti in WWE dopo il PPV
SummerSlam: previsti grandi cambiamenti in WWE dopo il PPV
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: