Braun Strowman ha fatto infuriare il Chairman perdendo la sua shot allo Universal Title, ma potrebbero esserci varie ragioni di Storyline dietro questa scelta del Team creativo.

Sappiamo che il Monster Among Men non è stato dichiarato idoneo a lottare. Ciò che non sappiamo è che probabilmente la WWE lo sapeva già in precedenza. Si vocifera che la tardività nel cambio di programma si deve alla volontà di mantenere il match per lo Universal Title in schedule per vendere più biglietti.

Tuttavia, non è questa l’unica indiscrezione. Altre voci ritengono che i medici hanno fatto di tutto per riabilitarlo prima di domenica 27, senza risultati. È indubbio che l’incontro tra i due mostri, seppur non inedito, abbia un altro appeal sulla fanbase più generalista rispetto al match con il Demon King.

Il nuovo incontro soddisferà i palati più fini, assumendo le fattezze di un Dream Match, se tutto andrà per il meglio. Dopo un anno e mezzo, Finn Bàlor riceverà la tanto agognata rivincita al titolo Universale. Vero che ha avuto un incontro con Reigns dopo Summerslam, ma non aveva la sacralità di un incontro in Special Event. D’altro canto, però, questo incontro potrebbe togliergli preziose energie per la Rissa Reale. Vedremo se il gioco varrà la candela.