sting

Sting: "odiavo il ring della TNA!"

Ultimo aggiornamento:

Sting: “odiavo il ring della TNA!” | Le parole di The Icon sul ring della federazione di cui è stato più volte World Champion.

Potete trovare questa notizia e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

Oggi c’è IMPACT! Wrestling, ma ieri (o meglio, fino al 2017) c’era la Total Nonstop Action. La TNA, importantissima federazione di wrestling, era conosciuta in tutto il mondo per il suo particolare ring. Infatti, i wrestler sotto contratto con la TNA non lottavano all’interno di un “classico” ring quadrato, bensì all’interno di un ring esagonale. Sei lati, sei angoli, sei paletti. Grazie a questo tipo di ring, la TNA è riuscita a diventare una federazione unica nel suo genere. A distanza di anni, però, qualcuno è tornato a parlare di quei periodi spendendo parole non proprio carine.

Table For 3

Durante Table For 3, show che va in onda sul canale YouTube della WWE, si sono seduti a tavola insieme tre ex leggende della TNA: AJ Styles, Sting e Jeff Jarrett. Ed è stato proprio Jeff Jarrett ad introdurre l’argomento “ring esagonale in TNA“, dicendo che ci fu una vera e propria battaglia da incubo tra dirigenti e wrestler per prendere le varie decisioni.

Le parole di Sting

Anche Sting ha detto la sua su quella situazione. Lo odiavo – ha detto Sting – avevo lottato per tanti anni nel ring quadrato. Riusciva a cambiare tutte le dinamiche. Credo che per alcuni fosse facile lottare lì, per altri no.” Inoltre, secondo altri wrestler TNA, era molto difficile riuscire a prendersi dei bump su quel ring lì. Per AJ Styles, invece, discorso inverso. L’ex WWE United States Champion infatti ha detto di aver imparato ad amare il ring esagonale e di essersi arrabbiato tanto quando la TNA ha deciso di passare al più classico ring quadrato.
Qui sotto potete trovare il video completo della discussione sul ring esagonale.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram mentre per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie seguite il nostro canale Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.