Super Bowl 2021: la grande prestazione di Rob Gronkowski

Super Bowl 2021: la grande prestazione di Rob Gronkowski

L'ex WWE era tornato un anno dopo l'annuncio del ritiro

Il Super Bowl si è concluso da poche ore, con il dominio dei Tampa Bay Buccaneers sui Kansas City Chiefs per 31-9. Due grandi protagonisti sono stati Tom Brady (che ha conquistato il suo settimo titolo) e Rob Gronkowski (che i fan della WWE ricorderanno anche per la sua partecipazione a WrestleMania 36).

Dopo dieci anni con i New England Patriots, infatti, Rob Gronkowski aveva annunciato il ritiro il 24 marzo 2019. In seguito, egli aveva firmato un contratto con la WWE, con l’obiettivo di diventare un wrestler a tutti gli effetti. Il risultato, però, non è stato raggiunto, dato che, alla fine, “Gronk” fece solo un’apparizione speciale a WrestleMania 36 (partecipazione per la quale vinse lo Slammy Award 2020 per la Celebrity Appearence of the Year e un WWE 24/7 Championship).

Rob Gronkowski mattatore del Super Bowl

Dopo la breve parentesi in WWE, Rob Gronkowski è tornato a sorpresa il 21 aprile 2020, quando è stato annunciato l’accordo con i Tampa Bay Buccaneers, nel ruolo di tight end.

Anche grazie al suo compagno Tom Brady (che ha ritrovato ai Buccaneers), l’ex WWE 24/7 Champion si è reso protagonista di una grande prestazione al Super Bowl.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su Facebook Seguici su Google News

Altre storie
Hit Row: pubblicata la musica d'ingresso della stable di NXT
Hit Row: pubblicata la musica d’ingresso della stable di NXT
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: