Benvenuti cari lettori di The Shield Of Wrestling

Oggi vi parlerò della UK Division, una categoria che sin da quando è stata creata ha regalato tante soddisfazioni e ci ha proposto dei lottatori di ottimo livello.

THE BEGINNING

Il tutto è cominciato nel dicembre del 2016, quando Triple H annunciò la creazione del titolo UK con un torneo annesso, il torneo ebbe luogo a Blackpool, in Inghilterra nel gennaio del 2017 e vi parteciparono 16 lottatori provenienti dal regno unito, il torneo si rivelò davvero divertente e a vincere fu Tyler Bate, diventando di conseguenza il primo campione UK della storia.

THE RISE OF THE UNITED KINGDOM

Successivamente la WWE cominciò a mettere sotto contratto alcuni del lottatori che avevano partecipato al torneo e il titolo UK venne spostato ad NXT, proprio in un PPV dello show giallo, NXT Takeover: Chicago, Pete Dunne sconfisse Tyler Bate in quello che venne considerato il miglior match del 2017, elogiato da molti esperti del settore.

THE FALL OF THE UNITED KINGDOM

Nonostante i buoni match, la categoria continuava a rimanere nell’ombra senza essere sfruttata a pieno, ma Triple H negli anni ha dimostrato di essere davvero molto intelligente quando si trattava di cogliere un occasione al volo, dunque decide di indire un nuovo torneo UK con la stessa formula di quello precedente ed in più una novità davvero epocale.

ANOTHER CHAPTER: THE RETURN

Lo UK Championship Tournament 2018 si è tenuto presso la Royal Albert Hall di Londra, in Inghilterra ed è stato l’ennesimo successo del King Of Kings, durante il torneo sono stati difesi anche le cinture di coppia e la cintura femminile di NXT, il North American Championship e ovviamente il titolo UK, tutto questo all’interno di incontri davvero spettacolari.

La novità che Triple H aveva promesso è stata rivelata proprio durante uno dei due Special Event, si trattava della creazione di uno Show per tutta la categoria UK in stile NXT, con annesso general manager Johnny Saint, un wrestler semi ritirato che si è allenato per svariati mesi al Performance Center e messo poi sotto contratto proprio per ricoprire il ruolo del GM, ed infine altre due cinture, la cintura UK femminile e i titoli di coppia UK.

L’annuncio ha reso felice moltissimi fan e sotto la guida di Triple H e Shawn Michaels lo show potrebbe davvero essere la rivelazione dell’anno, non ci resta che attendere e far lavorare The Game.