The Undertaker è stato vicino alla AEW?
The Undertaker è stato vicino alla AEW?

The Undertaker è stato vicino alla AEW?

The Phenom racconta il suo momento più gelido con Vince McMahon e le voci di un suo trasferimento in AEW

The Undertaker è stato vicino alla AEW? Durante l’ultima puntata di “The Last Ride” Take racconta il momento più gelido con Vince McMahon e la sua mancata apparizione a Starrcast.

Di tutte le superstar leggendarie che la WWE ha avuto sul suo ring, The Undertaker ha un suo posto tutto speciale: la sua fedeltà alla compagnia di Stamford nei momenti più difficili lo rendono uno delle bandiere che mai potranno venire ammainate. Durante la docu-serie sui suoi ultimi anni “The Last Ride”, The Phenom ha aperto il suo cuore al pubblico svelando anche i momenti più bui del suo rapporto con Vince McMahon. In quel periodo, come ben ricordiamo, c’era più di una speculazione che vedevano Taker vicino a fare il salto in AEW.

Il racconto di Undertaker

Lo sappiamo molto bene: non tutte le indiscrezioni corrispondono al vero. Questa sul Deadman rientra proprio in questa categoria. Ed è proprio il wrestler a raccontarlo svelando il malumore di McMahon in quel momento circa questa probabilità mai balenata nella testa di Calaway:

Un giorno mi chiama Vince e mi dice “Che fai?” risposi che stavo firmando il contratto (per l’apparizione a Starrcast) e lui mi risponde “Sai, tutti dicono che andrai al PPV della AEW”. Pensai “È una stupidaggine. Tutti sanno che non andrò in un’altra compagnia. Sono stato sempre qui e non andrò da nessun’altra parte. Non sto andando in AEW. Perchè dovrei farlo?”

Io e Vince abbiamo avuto un momento difficile e so perché è avvenuto. Lui ha una compagnia da gestire e capisco la sua posizione ma anche io ho una mia posizione e voglio che venga capita. Non ci siamo parlati per un po’ di tempo ma, dopo qualche tempo, abbiamo abbassato entrambi la guardia abbastanza per parlare. E da quel momento, le cose son tornate a funzionare ed è stato tutto perfetto da quel momento in poi.

L’apparizione mancata al Starrcast

Il momento più gelido del rapporto tra The Undertaker e Vince McMahon coincide proprio con la sua apparizione all’evento che si disputa, generalmente, in concomitanza con gli show della compagnia di Jacksonville. L’annuncio della sua apparizione non piacque molto al Chairman che contattò subito Taker per capire le sue intenzioni: difficilmente avrebbe digerito il trasferimento di una delle sue principali creature in AEW. Con la firma del nuovo contratto sia lui e Kurt Angle, altro ospite previsto per quella edizione, rinunciarono alla loro apparizione.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su Facebook Seguici su Google News

Altre storie
Riddle svela uno dei motivi per cui è andato in WWE
Riddle svela uno dei motivi per cui è andato in WWE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: