Top 3 Momenti a WWE The Horror Show at Extreme Rules
Top 3 Momenti a WWE The Horror Show at Extreme Rules

Top 3 Momenti a WWE The Horror Show at Extreme Rules

Uno show che la WWE nelle sue fluide due ore e mezza è riuscito a regalare anche dei piacevolissimi momenti

Top 3 Momenti a WWE The Horror Show at Extreme Rules: ogni PPV è una moneta a due facce e se qualche giorno fa abbiamo visto il lato oscuro della suddetta, oggi ci soffermeremo sul lato che ci ha fatto divertire ed emozionare di più

Amici dell’allegria, della WWE e di The Shield Of Wrestling, alla macchina da scrivere telematica come di consueto c’è il vostro Alex Zocchi con cose belle di cui discutere.
Perchè se qualche giorno fa vi ho parlato dei 3 momenti peggiori del PPV più estremo della compagnia di Stamford, oggi ci rilassiamo un attimo, sorridiamo e parliamo di ciò che mi ha emozionato di più di questo curioso PPV dal tema sì estremo, ma anche horror.
Come per la Flop 3, i bei momenti sono isolati al solo evento. Quindi non darò peso se gli show settimanali successivi hanno migliorato o rovinato ciò che prenderò in analisi.
Senza indugiare oltre, ecco i 3 migliori momenti di The Horror Show at Extreme Rules!

3- Cesaro e Shinsuke Nakamura nuovi SmackDown Tag Team Champions

Top 3 Momenti a WWE The Horror Show at Extreme Rules

Un sorriso pieno di felicità, quella genuina, si è creato sul mio viso quando i due hanno alzato le cinture. Quei titoli a SmackDown continuavano ad orbitare attorno agli stessi tag team da troppo tempo e il fatto che i nuovi campioni siano atleti che nel bene o nel male hanno sempre dato tutto loro stessi per la WWE e il wrestling in generale, mi ha riempito di gioia.
E Cesaro in coppia può dare il meglio di sé come fece con Sheamus anni fa dominando la divisione tag team di entrambi i Main Roster.
Con sincera gioia, ve lo meritate!

2- Alexa Bliss nel Wyatt Swamp Fight

Top 3 Momenti a WWE The Horror Show at Extreme Rules

Il combattimento cinematografico non mi è piaciuto tanto, come ebbi modo di parlarne già nella Flop 3, però cosa può elevare un prodotto deficitario? Un qualcosa che stuzzica la curiosità o quantomeno che stupisce, nel senso positivo del termine ovviamente.
Il Wyatt Swamp Fight è un altro viaggio (anche se non del tutto) nella mente dello sfidante di Bray Wyatt, e quando a Braun Strowman è comparsa Alexa Bliss in delle vesti che facevano e fanno tuttora un pò pensare alla Sister Abigail, io mi sono risvegliato dal sonno che il combattimento stava generando in me.
Probabilmente non ha niente a che vedere con il personaggio appena citato, ma la comparsa della figura della Bliss richiama quasi sicuramente a quel lato più tenero, ma mai veramente esibito dal mostro che cammina tra gli uomini, riferito in particolare a delle dicerie che vedevano i due provare dei sentimenti l’un per l’altra nel periodo in cui la WWE trasmetteva su Facebook Watch nel 2018 la Mixed Tag Team Challenge dove i due combattevano appunto in coppia.
Insomma, l’ennesima genialata di Bray Wyatt che ha un pò salvato questo “Fight” molto poco fight.

1- Eye for an Eye Match
Seth Rollins vs Rey Mysterio

Top 3 Momenti a WWE The Horror Show at Extreme Rules

Onestamente: volevo guardare il PPV quasi solo per questo match. E quando si brama di avere o vedere qualcosa, questa sarà oggetto di analisi e critiche più approfondite. Ci sta, è psicologico.
Mi scervellavo all’idea di come avrebbero reso bene il concetto di danneggiamento dell’occhio dell’avversario.
Poi i due wrestler mi hanno regalato il match della serata, perché l’interpretazione è stata sublime. Una sofferenza da parte di tutti e due per salvarsi più volte dalle armi e dalle finisher dell’avversario. Ad un Rey Mysterio calato nel match come poche volte e che tra l’altro lottava con un occhio oscurato (ovviamente non del tutto, ma intanto risultava comunque un deficit) non posso che dire “Grazie!”.
E poi il finale è reso benissimo: Seth Rollins infierisce di nuovo sull’occhio del Folletto di San Diego vincendo quindi il match. Nel mentre però approfitta della sofferenza del messicano per vedere il danno provocatogli. Subito dopo Rollins vomita, rendendo il tutto più schifoso, ma anche reale possibile.
La prima posizione se la meritano sì per il lottato, ma soprattutto per l’interpretazione, BRAVI!

 

E quindi eccoci giunti alla fine di un’altra Top. Condividete le scelte e le posizioni? Fatemelo sapere.
Per il resto come sempre vi auguro un Buon Wrestling!

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

Altre storie
SmackDown Ups&Downs 17-09-2019 - Ups&Downs
SmackDown Ups&Downs | 31-07-2020 | La Bella e il demone