Velveteen Dream: svelate le cause del rilascio dalla WWE
Velveteen Dream: svelate le cause del rilascio dalla WWE

Velveteen Dream: svelate le cause del rilascio dalla WWE

Ecco le cause che hanno portato alla rottura con la WWE

Velveteen Dream è stato rilasciato dalla WWE la scorsa notte. Nelle ultime ore sono emerse le cause di questa rottura. I vari problemi nella vita privata sono stati un grosso freno nella carriera dell’ex lottatore di NXT ma c’è molto di più oltre le accuse di adescamento di minori.

Cosa ha spinto la WWE a rilasciare Velveteen Dream?

Secondo quanto svelato da Bryan Alvarez la causa principale della rottura tra le due parti non è per niente legato alle famose accuse ma bensì ad un problema di comportamento nel backstage.

La WWE non ha mai creduto a quelle accuse. Altrimenti sarebbe stato licenziato da un bel pezzo. So che c’erano diversi problemi con lui ma non c’entravano con quelle accuse. Erano problemi comportamentali e Triple H lo ha coperto più volte. Aveva parlato di un incidente in auto. Era davvero così? Non lo so ma se fate attenzione, quante volte e apparso per poi sparire nel nulla? È accaduto quasi sempre.

L’impressione che mi son dato è che hanno coperto qualche problema fuori dal ring, qualunque esso sia. Alla fine, cos’altro avrebbero potuto fare?

Sempre Alvarez ha inoltre scoperto che Velveteen Dream nell’ultimo periodo non era ben visto a seguito del suo rapporto molto stretto con i piani alti che lo aveva, in qualche modo, isolato dal resto dello spogliatoio.

Vedremo se ci saranno altri dettagli su questa vicenda, restate connessi su The Shield Of Wrestling per tutti gli aggiornamenti.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Seguici su Google News

Altre storie
Hell in a Cell: non ci sarà nessun cambio di titolo?
Hell in a Cell: non ci sarà nessun cambio di titolo?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: