Vince McMahon: critiche per la sua battuta su Roddy Piper

Vince McMahon: critiche per la sua battuta su Roddy Piper

Critiche per la battuta del Chairman WWE in uno spot

Domani 25 aprile esce il secondo capitolo della serie WWE Biography prodotta da A&E. Dopo la puntata dedicata a Steve Austin è il momento della biografia dedicata a Roddy Piper. Nell’ultimo spot c’è uno sketch con Vince McMahon che ha suscitato diverse critiche sui social a seguito dello stile di umorismo mostrato dal Chairman.

Vince McMahon: la chiamata dall’inferno di Roddy Piper

Lo spot inizia con una telefonata proveniente dall’inferno dello stesso Piper con McMahon che gli chiede se fa abbastanza caldo laggiù. Lo sketch continua con una ipotetica sedia pronta anche per lo stesso Vince vicino a Piper all’inferno avvisandolo che arriverà a breve e promettendogli che in questa intervista non dirà cose negative sul suo conto. A fine “chiamata” Vince ha sorriso dicendo:

Roddy è in paradiso non è all’inferno

La battuta, tipica del Chairman WWE, non è stata digerita bene dai fan sui social i quali hanno contestato anche i produttori della serie per aver permesso di girare questo segmento, definito troppo oltre per i tempi attuali.

Ecco di seguito il segmento in questione.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Seguici su Google News

Altre storie
Sami Callihan licenziato al termine di Against All Odds 2021
Sami Callihan licenziato al termine di Against All Odds 2021
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: