Spesso Russo si dichiara apertamente contrario alle scelte di booking della WWE. Nel suo podcast “The Brand Recap”, l’ex direttore creativo della WWE si scaglia contro Rollins e il promo di questa settimana, dicendo che tra le superstar e il pubblico deve esserci una separazione. Russo si chiede quando e perchè questa separazione sia stata eliminata dalla WWE. Continua affermando che il prodotto della federazione fa semplicemente schifo e che la WWE non stia lavorando per conquistare nuovi fan.

Russo ne ha anche per Balor, descritto, insieme a Rollins, come un acrobata e non come un wrestler. Entrambi, secondo lui, sono colpevoli di non sapere come raccontare una storia nel ring, limitandosi all’esecuzione di mosse spettacolari.