Wade Barrett parla di un possibile passaggio in AEW
Wade Barrett parla di un possibile passaggio in AEW

Wade Barrett parla di un possibile passaggio in AEW

Wade Barrett risponde alle parole di Cody e parla del wrestling in generale

Wade Barrett parla di un possibile passaggio in AEW. Attualmente, Wade Barrett svolge il ruolo di commentatore in NWA, ma non è escluso un suo ritorno sul ring.

Wade Barrett è un ex atleta della WWE, dove ha militato tra il 2010 e il 2016 e dove ha vinto per ben cinque volte il WWE Intercontinental Championship.

Attualmente, svolge il ruolo di commentatore in NWA e sta cercando di sviluppare una carriera cinematografica.

Intervistato da ComicBookMovie a proposito del suo prossimo film I Am Vengeance: Retaliation (nel quale ha omaggiato Roman Reigns con una sua mossa caratteristica), egli ha parlato anche di argomenti legati al wrestling.

Wade Barrett ha parlato delle belle parole di Cody nei suoi confronti (sarà sicuramente un Campione Mondiale ovunque andrà) e ha parlato della possibilità di firmare un contratto full-time con la AEW.

Un problema importante è che sono vicino ai 40 anni, ora. Tra due mesi, compio 40 anni, per cui la prospettiva di tornare indietro e lavorare full-time nel wrestling professionistico non è particolarmente attrattiva, al momento. Ciò potrebbe cambiare. E’ stato molto gentile Cody a dire questo, sono molto amico di Cody. Siamo stati vicini per più di dieci anni e sta facendo un grande lavoro con la AEW.

Inoltre, Wade Barrett ha parlato delle numerose opportunità che sono esplode nel mondo del wrestling, negli ultimi anni, dicendo di essere molto felice per tutto questo.

Sono molto contento per l’esplosione di opportunità nel mondo del wrestling professionistico. Io lavoro per la NWA, attualmente, come commentatore. Poi, c’è la Ring of Honor, dove, al momento, comanda il mio amico Marty Scurll. Ovviamente, IMPACT ha fatto delle belle cose, recentemente, e sta risorgendo dalle ceneri di alcuni anni fa. Poi, c’è tutta quella roba giapponese e c’è buona roba anche nel Regno Unito. Il fatto è che ci sono molte opportunità lì fuori, adesso, per i wrestler professionistici, mentre, quando c’ero io, queste opportunità non c’erano davvero. L’unico posto era la WWE ed era molto, molto difficile vederti lavorare ovunque al di fuori di lì. Penso che la rivoluzione digitale e l’opportunità di brand più piccoli di avere ora grandi piattaforme siano fantastiche per i wrestler professionisti e per il wrestling professionistico in generale.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su Facebook Seguici su Google News

Altre storie
AEW condivide indizio su una possibile nuova cintura
AEW condivide indizio su una possibile nuova cintura
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: