Dave Meltzer nell’ultima puntata di Wrestling Observer Radio ha riportato che la WWE potrebbe essere interessata all’acquisizione delle top star del Bullet Club, Cody Rhodes e gli Young Bucks.

Questo desiderio, sempre secondo Meltzer, deriva dal grande successo che i lottatori hanno ottenuto con ALL IN. In una sola ora i 10.000 posti dell’All State Arena sono stati occupati. Per Takeover: Chicago, la WWE era riuscita a vendere solo 8.000 biglietti, un numero inferiore a quelli venduti in un’ora per ALL IN.

Un’altra ragione per cui la WWE vorrebbe assumere le top stars del Bullet Club è per portare via un po’ di star power alle indies. Meltzer pensa che sia difficile trovare dei lottatori con uno star power simile nella scena indipendente. Ricordiamo che il contratto dei Bucks scadrà alla fine di quest’anno e lo scenario WWE è sempre più probabile.