WWE: È caos al Performance Center
WWE: È caos al Performance Center

WWE: È caos al Performance Center

A rischio la puntata di stanotte di NXT

WWE: È caos al Performance Center. Tra controlli a tappeto, registrazioni ritardate e permessi limitati la WWE reagisce al problema Coronavirus. A rischio la puntata di stanotte di NXT.

Le ultime ore non sono state molto calme in WWE. L’annuncio della positività di un lottatore della compagnia di Stamford al COVID-19 ha creato un effetto domino che ha spezzato la routine di questi ultimi mesi creando l’atmosfera all’interno del Performance Center molto caotica. Diverse fonti all’interno della Club House di Orlando riferiscono di “trovarsi all’interno di un manicomio”. Andiamo per ordine e vediamo cosa sta succedendo.

Caos in WWE

L’annuncio della positività e le varie polemiche delle ore successive hanno costretto la WWE ad un controllo a tappeto: nessun dipendente potrà entrare nel Performance Center se prima non arriva l’esito del tampone nasale e misurato la temperatura corporea. Dal sito Ringside News scopriamo che la lista è ancora lunga e molti dipendenti stanno attendendo fuori dalla struttura molto irritati da questa situazione. La situazione è realmente caotica con le fonti interne che commentano la situazione con questa frase:

Qui i matti stano gestendo il manicomio.

I “matti” in questione rispondono al nome di Bruce Prichard, Dave Kapoor, Ed Koskey, Ryan Ward e Jon Baeckstrom, principali produttori WWE. La prima delle novità è che l’idea di portare amici e familiari dei lottatori all’interno della struttura per le registrazioni degli show televisivi è stata ufficialmente cancellata. Ma c’è dell’altro.

Ritardo nel ruolino di marcia

La principale conseguenza del controllo a tappeto dei dipendenti sta causando un forte ritardo per quanto riguardano le registrazioni previste per oggi. Secondo Ringside News, la puntata prevista per stanotte di NXT non è stata ancora registrata proprio a causa di questo ritardo e rischia la cancellazione.

Modificato il calendario delle registrazioni

Questo imprevisto comporterà sicuramente una modifica al calendario delle registrazioni con la WWE che sarà costretta ad aggiungere un giorno in più visti i ritardi anche per quanto riguarda la consegna dei test.
La situazione è molto caotica e la puntata di questa settimana di NXT è a forte rischio perciò restate connessi su The Shield Of Wrestling per tutti gli aggiornamenti nelle prossime ore.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su Facebook Seguici su Google News

Altre storie
Lio Rush: il particolare accordo che aveva con AEW e NJPW
Lio Rush: il particolare accordo che aveva con AEW e NJPW
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: