Lutto
Lutto

WWE | È morto un Hall Of Famer

WWE | È morto un Hall Of Famer. Grave lutto per il mondo del wrestling: ci ha lasciati a 76 anni Harley Race.

Pochi minuti fa è arrivata una terribile notizia per il mondo del wrestling: Harley Race è morto alla veneranda età di 76 anni. La disciplina perde uno dei migliori wrestler di tutti i tempi.

Le cause della morte

Mesi fa, uno dei leggendari avversari di Race, Ric Flair, aveva già dato brutte notizie sulle condizioni di salute di “Handsome” Harley Race. Flair aveva infatti annunciato al pubblico del  Hard Rock Hotel & Casino in Atlantic City, New Jersey che era stato diagnosticato cancro ed era in una situazione da cui difficilmente si sarebbe ripreso. Negli ultimi anni, Harley Race aveva fatto avanti e indietro negli ospedali a causa di gravi problemi di salute. Subito dopo l’annuncio della sua morte Dustin Rhodes ha voluto rendere omaggio alla memoria del WWE Hall Of Famer tramite un post su Twitter. “Che riposi in pace uno dei più grandi performer di sempre. Era un amico. Ci mancherai.” Queste le parole del fratello di Cody Rhodes, più conosciuto sotto il ring name di Goldust.

Un wrestler leggendario

Durante la sua carriera “Handsome” Harley Race ha raggiunto grandissimi risultati in tutte le federazioni in cui ha militato. Race è stato il primo NWA United States Heavyweight Champion, quello che oggi è il WWE United States Championship. In AWA è riuscito a conquistare per tre volte gli AWA World Tag Team Championship in coppia con Larry Hennig. Nel 1986 ha vinto l’edizione del King Of The Ring battendo in finale Pedro Morales.
La redazione di The Shield Of Wrestling si unisce al dolore dei familiari di Harley Race, e porge le sue più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici del WWE Hall Of Famer.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro canale Discord.

Altre storie
Heath Slater a RAW: ritorno inatteso dell'ex campione di coppia
Heath Slater a RAW: ritorno inatteso dell’ex campione di coppia