WWE: svelate le cause del suicidio della vittima del Ring Boy Scandal

WWE: svelate le cause del suicidio della vittima del Ring Boy Scandal

Le parole di Dave Meltzer

Come già raccontato in questo articolo Tom Cole, ex Ring Boy WWE che aveva accusato alcuni dirigenti della compagnia di abusi sessuali e di aver nascosto il fatto, si è suicidato lo scorso sabato. In tanti hanno cercato di trovare una spiegazione a questo gesto a distanza di anni dall’evento. Ecco la spiegazione proveniente dal Wrestling Observer Radio.

Suicidio WWE Ring Boy: le cause

Dave Meltzer fu uno dei pochi giornalisti ad aver seguito la vicenda sia prima che dopo la disputa legale con la WWE tra il 1992 e il 1993 quando Cole aveva 14 anni. Stando alle parole di Meltzer, Cole non ha sopportato la celebrazione della vita e carriera di Pat Patterson, indicato come uno dei responsabili della copertura della molestia compiuta, secondo le testimonianze, da Terry Garvin. I tributi successivi alla morte del producer hanno ferito e ampliato la depressione di Tom Cole portandolo a questa estrema decisione.

Quando Patterson è morto, unendosi a Phillips e Terry Garvin, era intenzionato a raccontarsi a Slam Wrestling ma si è depresso dopo aver notato come la WWE e tutti quanti hanno onorato Patterson ignorando, in buona parte, questo aspetto della sua storia. Patterson non gli ha fatto niente direttamente ma credeva che sapesse tutto permettendo che accada e questo lo rendeva, ai suoi occhi, una persona non innocente.

L’intera redazione di The Shield Of Wrestling rinnova le condoglianze alla famiglia di Tom Cole per la terribile tragedia.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su FacebookSeguici su Google News

Altre storie
Paige svela la sua preoccupazione per un ritorno sul ring
Paige svela la sua preoccupazione per un ritorno sul ring
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: